zafferano
ricette

capesante con salsa allo zafferano

zafferano

ingredienti:

6 capponaste freschissime, 1 bustina di zafferano, 2 dl di panna fresca, mezzo spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva, sale e pepe. 

preparazione:

Aprite le capesante: inserite la punta di un coltello tra le due valve della conchiglia e fatelo scorrere; eliminate la valva piatta e conservate quella concava per servire. Passate la lama sotto il mollusco e separate la parte bianca dalla mezzaluna color arancio che userete per un’altra preparazione; scartate le eventuali frange color nocciola, poi sciacquate bene la noce sotto acqua fredda corrente. versate la panna in un pentolino, diluitevi la bustina di zafferano, poi aggiungete mezzo spicchio d’aglio, sale e pepe, quindi portate lentamente a bollore. Proseguite la cottura a fuoco bassissimo per 8-10 minuti, finché il  composto si addenserà, poi spegnete. Rosolate le capesante da entrambi i lati in una padella antiaderente ben calda e spennellata con poco olio. Trasferite i molluschi in una teglia foderata di carta da forno e proseguite la cottura in forno già caldo a 180 °C per circa 3 minuti. Per servire versate 1 cucchiaio di crema tiepida nelle valve lavate e asciugate, quindi disponetevi le capesante.

Annunci
confettura di lamponi
ricette

rotolo alla confettura di lamponi

confettura di lamponi

ingredienti:

4 uova, 100 g di zucchero, 4 cucchiai di miele (5 cl), 80 g di farina, mezzo limone non trattato, 300 g di confettura extra di lamponi, lamponi freschi, 2 rametti di menta, zucchero a velo.

Preparazione:

Sgusciate le uova e separate i tuorli dagli albumi. Sbattete i tuorli con lo zucchero e il miele in una ciotola finché saranno spumosi. In un’altra ciotola montate a neve gli albumi con 3 gocce di succo di limone e incorporateli delicatamente ai tuorli, un po’ per volta, con un movimento dal basso verso l’alto. Unite gradualmente la farina setacciata e la scorza grattugiata dal limone, mescolando con cura. Versate il composto in una teglia rettangolare di circa 25×35 cm foderata con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato e stendetelo a uno spessore di circa 1 cm, livellandolo con una spatola. Cuocete in forno già caldo a 200° c per 10-12 minuti, finché la superficie sarà leggermente dorata. Sfornate, rovesciate la base su un telo disteso sul piano di lavoro, eliminate la carta da forno e arrotolate aiutandovi von il telo; lasciate raffreddare completamente. Aprite con delicatezza il rotolo, spalmate la base con la confettura, quindi riavvolgetelo. Servite la torta spolverizzata con abbondante zucchero a velo, accompagnandola con qualche lampone fresco e decorandola con foglioline di menta.