ricette

Mazzancolle con fagiolini e fiori di zucca

Ingredienti:

16 mazzancolle; 400 g di fagiolini; 10 fiori di zucca; 1 dl di vino bianco; 1 limone non trattato; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

pulite i fagiolini, eliminando l’eventuale filetto. Scottateli per 4 – 5 minuti in abbondante acqua salata; sgocciolateli e passateli sotto un getto di acqua fredda, poi stendeteli ad asciugare su carta assorbente da cucina. Pulite i fiori di zucca, eliminando il pistillo e riducendoli a fettine. Sciacquate le mazzancolle e sgusciatele. Incidetele sul dorso, eliminate il filetto nero, lavatele e asciugatele. Sistemate il cestello per la cottura al vapore in una casseruola; disponete la scorza del limone prelevata con un pelapatate, versate il vino e aggiungete una quantità d’acqua sufficiente a sfiorare il fondo. Mettete i gamberi nel cestello, chiudete con il coperchio, portate a bollore e cuocete per 1 – 2 minuti. Estraete il cestello dalla pentola e lasciate intiepidire i gamberi. In un barattolo con il tappo a vite versate 2 cucchiai di succo di limone e 2 di olio, sale e pepe, chiudete e scuotete con energia. Suddividete nei piatti i fagiolini e i fiori di zucca, aggiungete i gamberi, irrorate con la citronette e servite.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.