ricette

Trancetti di salmone con piselli e porri

piselli e porri

Ingredienti:

4 tranci di salmone da circa 160 g ciascuno; 200 g di piselli freschi sgranati; 1 porro (solo la parte bianca, circa 120 g); 2-3 rametti di menta; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Tuffate i piselli in acqua bollente salata e cuoceteli per 5-6 minuti. Scolateli e passateli sotto il getto d’acqua fredda. Affettate finemente il porro e fatelo appassire a fiamma bassa in una padella con 2 cucchiai d’olio, 2 dl di acqua e 1 pizzico di sale per 8-10 minuti. Aggiungete i piselli, fateli insaporire per 2-3 minuti, quindi regolate di sale e pepe e unite qualche fogliolina di menta. Sciacquate i filetti di salmone sotto acqua fredda corrente e asciugateli con carta assorbente da cucina; tastate la polpa per trovare eventuali spine ed eliminatele con una pinzetta. Scaldate una padella ampia, spolverizzatela con un pizzico di sale disponetevi i tranci dalla parte della pelle, coprite e cuocete per 5-6 minuti a fuoco dolce. Abbassate la fiamma, girateli e proseguite la cottura ancora per 6-7 minuti. Suddividete nei piatti i piselli e i porri, adagiatevi i trancetti di salmone, irrorate a piacere con un filo d’olio e decorate con foglioline di menta.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.