ricette

Involtini alla pizzaiola

involtini di vitello

Ingredienti:

8 fettine di fesa di vitello (circa 500 g); 8 fettine di pancetta arrotolata (circa 80 g); 8 fettine di provola ( circa 80 g); 4 pomodori ramati; 1 spicchio d’aglio; 1 cucchiaio di origano secco; vino bianco secco; farina 00; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Scottate i pomodori in acqua bollente, sgocciolateli e raffreddateli sotto l’acqua fredda, poi spellateli, tagliateli a metà, eliminate i semi e tritateli con il passaverdura. In un pentolino versate 2 cucchiai d’olio e rosolate lo spicchio d’aglio schiacciato e spellato. Quando sarà dorato eliminatelo, aggiungete i pomodori passati e l’origano, quindi proseguite la cottura per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Regolate di sale e pepe. Sistemate le fettine di carne tra 2 fogli di carta da forno e assottigliatele con il batticarne. Stendete una fettina di vitello sul piano di lavoro, disponetevi al centro 1 fetta di pancetta e 1 di formaggio, poi avvolgete per metà la carne, ripiegate i lati all’interno e continuate ad arrotolare, in modo da ottenere un involtino compatto. Fissate con uno stecchino e proseguite fino a esaurire gli ingredienti. Versate un po’ di farina in un piatto e passatevi gli involtini, poi scuoteteli bene per eliminarne l’eccesso. Scaldate 2 cucchiai d’olio in una padella ampia e rosolatevi gli involtini per 4-5 minuti, girandoli su ogni lato. Sfumerei con 1,5 dl di vino, lasciate evaporare, infine aggiungete il sugo preparato, coprite e cuocete ancora 10-15 minuti a fiamma bassa. Aggiustate di sale e pepe, eliminate gli stecchini e servite.

Annunci
ricette

Carbonara di seitan e carciofi

carbonara di seitan e carciofi

Ingredienti:

320 g di spaghetti; 3 carciofi; 1 spicchio d’aglio; 150 g di seitan  biologico; 1 dl si panna vegetale; 1 cucchiaio di curcuma; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Pulite i carciofi e tagliateli a fettine. In una padella ampia fate dorare lo spicchio d’aglio schiacciato e spellato con 2 cucchiai d’olio. Unite i carciofi, 1 pizzico di sale e cuocete a fiamma media per 8-10 minuti, mescolando in continuazione e irrorando con 1-2 cucchiai d’acqua, se il fondo si asciuga troppo. Eliminate l’aglio, incorporate la panna vegetale e la curcuma, quindi fate insaporire per 1 minuto, mescolando; regolate di sale e pepe e spegnete. Nel frattempo, portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salatela, tuffate la pasta e cuocetela per il tempo indicato sulla confezione. Tagliate le fette di seitan a dadini piccoli e fateli saltare in un padellino antiaderente con 1 cucchiaio d’olio, finché saranno dorati. Scolate gli spaghetti, conservando 2-3 cucchiai di acqua di cottura, e trasferiteli nella padella con i carciofi. Unite l’acqua messa da parte e fate insaporire per alcuni istanti mescolando a fiamma vivace, incorporate il seitan, spolverizzate con abbondante pepe e servite subito.

ricette

straccetti di primavera

carne in insalata

Ingredienti:

600 g di controfiletto di manzo tagliato a fettine sottili; amido di mais; 3 carciofi; succo di limone; 4 pomodorini di pachino IGP; 2 cucchiai di olive verdi denocciolate; 2 spicchi d’aglio; vino bianco secco; brodo vegetale; 2-3 rametti di maggiorana; olio extravergine di oliva; sale e peperoncino.

preparazione:

Pulite i carciofi, eliminate i gambi, foglie esterne e punte, poi tagliateli a metà nel senso della lunghezza, scartate l’eventuale fieno e riduceteli a spicchietti. Trasferiteli man mano in una ciotola con acqua acidulata con il succo di limone. In una padella scaldate 2 cucchiai d’olio con 1 spicchio d’aglio schiacciato e spellato poi eliminatelo; aggiungete i carciofi sgocciolati, sfumate con 1,5 dl di vino e lasciate evaporare. Irrorate con 3 cucchiai di brodo, coprite e cuocete per 12 minuti, mescolando di tanto in tanto e unendo altro brodo se necessario; regolate di sale. Passate gli straccetti nell’amido di mais, scuotendoli per eliminarne l’eccesso. A parte, rosolate 2 cucchiai d‘olio con l’altro spicchio d’aglio e 1 pizzico di peperoncino, unite la carne e fatela saltare a fiamma vivace per 1-2 minuti. Sfumate con il vino e lasciate evaporare; eliminate l’aglio, salate e aggiungete nella padella i carciofi, le olive i pomodorini divisi in quarti. proseguite la cottura ancora per 1 minuto, mescolando per far insaporire, poi servite decorando con rametti di maggiorana.