ricette

Sfornatini di miglio con verza filante

Ingredienti:

150 g d miglio decorticato; 300 g di foglie di verza; zoo g di patate lessate; 1 cipolla dorata piccola; 100 g di formaggio alpeggio tipo Fontina DOP, senza glutine; 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano DOP grattugiato; brodo vegetale; olio extravergine di oliva; sale e pepe; insalate miste; 1 ciuffo di prezzemolo.

Preparazione:

Sciacquate bene il miglio, versatelo in una casseruola, aggiungete 4 dl di acqua fredda, portate a ebollizione e cuocete con il coperchio a fuoco molto basso per circa 20 minuti. Spegnete e lasciate gonfiare, poi quando sarà intiepidito versatelo in una ciotola e conditelo con 2 cucchiai di olio, sale e pepe. Spellate la cipolla, affettatela e fatela appassire in un’ampia padella con 1 cucchiaio di olio e 2 di brodo per 2-3 minuti. Aggiungete la verza tagliata a striscioline, fate insaporire e proseguite la cottura per 10-12 minuti finché sarà ben morbida unendo man mano altro brodo. Incorporate le patate lessate schiacciate e il Parmigiano, regolate di sale, mescolate e lasciate intiepidire. Foderate 6 stampini con carta da forno bagnata, strizzata e spennellata con olio. Mettete 1 cucchiaio di miglio sul fondo, aggiungete qualche dadino di Fontina e 1 cucchiaio di verza, coprite con altro miglio e ripetete l’operazione, terminando con uno strato di miglio. Procedete allo stesso modo con gli altri stampini, fino a esaurire gli ingredienti. Passateli nel forno già caldo a 170°C per 18-20 minuti; sfornateli e fate riposare per 5 minuti. Disponete sui piatti un po’ di insalatina, sfornate i tortini, spolverizzateli con le foglie di prezzemolo tritate e servite.

Annunci
ricette

Involtini di verza e quinoa alle verdure

involtini di verdure

Ingredienti:

120 g di quinoa; 4 foglie di verza grani e non sciupate; 1 zucchina; 1 cipolla; 1 carota; 1 spicchio d’aglio; curcuma; 1 ciuffo di prezzemolo; 8 pomodorini; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Lessate le foglie di verza in abbondante acqua salata per 5 minuti, sgocciolatele e passatele sotto l’acqua corrente, mettetele ad asciugare su carta assorbente. Dividetele a metà eliminando la costa dura centrale e ricavando 2 strisce. Pulite la carota, la zucchina e la cipolla e tritatele finemente con lo spicchio d’aglio. Fate appassire tutto a fiamma bassa in un’ampia padella con 1 cucchiaio di olio e 3 di acqua, 1 pizzico di sale e 1 cucchiaio di curcuma, per circa 20 minuti, mescolando spesso. Sciacquate bene la quinoa, mettetela in una casseruola, coprite con abbondante acqua, portate a ebollizione, salate e cuocete a fiamma bassa per circa 18 minuti. Scolatela, incorporatela alle verdure, regolate di sale e pepe e fate insaporire mescolando per alcuni istanti; incorporate il prezzemolo tritato e lasciate intiepidire. Stendete le 8 mezze foglie di verza e pareggiatele formando delle strisce, disponete una parte di composto da un lato e arrotolate, poi fissate con gli stecchini. Sistemate gli involtini in una pirofila foderata con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, irrorate con poche gocce d’olio e cuoceteli in forno già caldo a 190°C per circa 20 minuti. Intanto, pulite i pomodorini e tagliateli a spicchietti, conditeli con 1 pizzico di sale e un filo d’olio, poi serviteli con gli involtini privati degli stecchini.