ricette

Polpo arrosto con crema di patate tartufata e pomodorini canditi

crema di patate tartufata

Ingredienti:

1 polpo di circa 1 kg già pulito; 1 cipolla dorata; 1 costa di sedano; 1 carota; 1 spicchio d’aglio; 2 rametti di timo; 2 patate di pasta gialla; latte fresco; 2 rametti di pomodorini ciliegia; olio aromatizzato al tartufo; olio extravergine di oliva; sale e pepe in grani; zucchero.

Preparazione:

Se possibile, mettete il polpo in freezer per una notte: risulterà molto più morbido. Portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola con la costa di sedano, la cipolla, la carota e lo spicchio d’aglio spellati, 2 rametti di timo e 3-4 grani di pepe. Immergete i tentacoli del polpo per 2-3 volte nell’acqua bollente, tenendolo per la testa con un forchettone, poi tuffatelo e cuocetelo per circa 50 minuti; lasciatelo raffreddare nell’acqua di cottura, sgocciolatelo e tagliatelo a pezzi grossi. Per i pomodorini canditi, dividete i rametti a metà in modo da ottenerne 4 con 3-4 frutti ciascuno. Sciacquateli e disponeteli sulla placca foderata con un foglio di carta da forno. Spolverizzateli con 1 pizzico di sale e 1 di zucchero, quindi cuoceteli su una placca foderata con carta da forno a 120°C per almeno 2 ore, finché saranno appassiti, poi lasciateli raffreddare in forno. Lessate le patate a partire da acqua fredda per circa 40 minuti dall’ebollizione. Sbucciatele ancora calde e passatele allo schiacciapatate, versandole in una casseruola. Incorporate 2 cucchiai di olio al tartufo, poi aggiungete 1,5-2 dl di latte freddo a filo, mescolando a fiamma bassa, fino a ottenere una consistenza fluida, infine regolate di sale. In una padella fate colorire lo spicchio d’aglio spellato, poi eliminatelo. Aggiungete i pezzi di polpo e rosolateli in modo uniforme, salate e pepate. Versate 2 cucchiai di crema di patate sul piatto, disponete i pezzi di polpo, decorate con un rametto di pomodorini canditi e servite.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.