eventi

Da Dicembre pacco dono per i neonati milanesi

comune-di-milano

Una lettera che arriverà a casa spiegherà le modalità di consegna nelle farmacie Lloyds. L’iniziativa è stata proposta da Unicef per incoraggiare e proteggere l’allattamento al seno. Con il nuovo anno sarà attivo il reddito di maternità destinato a famiglie con Isee fino a 17.000 euro. Benvenuto nella casa delle coccole! Con questo augurio scritto sul coperchio di una scatola con disegni a colori pastello, piena di prodotti utili per la primissima infanzia, il Comune di Milano, da metà dicembre, darà il benvenuto a tutte le nuove e i nuovi nati nella propria città. Un gesto di affetto per i bebè e per i loro genitori che qualche giorno dopo il lieto evento riceveranno a casa una lettera con le modalità di consegna che avverrà nelle farmacie Lloyds. Dentro il pacco dono, realizzato grazie agli sponsor che hanno aderito senza alcun costo per il Comune, mamme e papà troveranno una tutina, un bagnoschiuma, una confezione con due pannolini, una pasta protettiva, contenitori e vasetti per latte materno, dischetti antibatterici, creme per il seno e altri prodotti, avviando così una grande campagna di incoraggiamento e protezione dell’allattamento al seno con il sostegno di Unicef e Oms. All’interno ci saranno anche due libri illustrati e una guida ai servizi per l’infanzia e la famiglia. Insieme al pacco dono che è destinato a tutti i nuclei familiari senza limiti di reddito, con il prossimo anno il Comune finalizzerà il “reddito di maternità”, riconosciuto a famiglie con Isee inferiore ai 17.000 euro per circa 1.800 euro all’anno da utilizzare per l’acquisto di beni e servizi per l’infanzia. Attualmente è in corso la sperimentazione di un primo contributo di 300 euro in buoni acquisto che saranno accreditati alle famiglie segnalate dai Caf al Comune tra quelle che da settembre hanno fatto domanda dell’assegno di maternità Inps. Al momento sono circa un centinaio. Il reddito di maternità che prenderà il via il prossimo anno, secondo le stime del Comune, potrà coinvolgere circa 1.800 famiglie residenti a Milano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.