ricette

Melitzanosalata

melitzanosalata

Ingredienti:

2 melanzane; 1 spicchio d’aglio; 1 cucchiaio di yogurt greco; 1 ciuffo di prezzemolo; 1 ciuffo di menta; succo di limone; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Sciacquate le melanzane e foratele in più punti con uno stecchino. Disponetele su una placca foderata con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato e cuocetele in forno già caldo a 200°C per circa 45 minuti, poi lasciate raffreddare. Dividete le melanzane a metà ricavate la polpa, eliminando la pelle e il picciolo, e fatele asciugare su fogli di carta da assorbente da cucina sovrapposti per circa 1 ora. Passate la polpa al mixer e versatela in una ciotola, aggiungete lo picchio d’aglio tagliato in 2-3 filetti, il prezzemolo e la menta tritati, 1 cucchiaio di yogurt, 1 di succo di limone, 3 di olio, sale e pepe. Lasciate riposare in frigo per almeno 3 ore, poi eliminate l’aglio e servite.

Annunci
ricette

seitan con funghi e melanzane

Ingredienti:

4 fette di sestina pronte; 8 funghi champignon; 2 funghi porcini; 4 fettine di melanzane; 1 spicchio d’aglio; 6 cucchiai di panna di soia; 1 rametto di rosmarino; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Tagliate a striscione le melanzane e friggetele in abbondante olio di semi, finché saranno dorate, poi sgocciolatele su carta assorbente da cucina. Eliminate la base terrosa dai funghi, puliteli e affettateli. versate 2 cucchiai d’olio in un’ampia padella antiaderente, quindi rosolatevi l’aglio spellato e il rametto di rosmarino. Aggiungete i funghi, fateli saltare a fiamma media con 1 pizzico di sale e pepe, poi versate la panna e cuocete ancora per 1-2 minuti. Unite le fette di seitan e proseguite la cottura per 4-5 minuti girandole di tanto in tanto e unendo 1-2 cucchiaini acqua se il fondo dovesse asciugarsi troppo. Regolate di sale e pepe, poi servite con le striscione di melanzane.

ricette

polpettone di melanzane

polpette fritte

Ingredienti:

5oo g di melanzane; 50 g di parmigiano reggiano DOP grattugiato; 50 g di mollica di pane raffermo; latte; pangrattato; 3 uova; farina 00; 3 dl si passata di pomodoro; 1 spicchio d’aglio; 1 ciuffetto di prezzemolo; 1 ciuffetto di basilico; 15 cucunci (frutti del cappero); zucchero; olio di semi di arachidi; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Avvolgete le melanzane in un foglio di alluminio e cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 45-50 minuti. Intanto, in una casseruola rosolate lo spicchio d’aglio con 1 cucchiaio di olio extravergine finché sarà dorato, eliminatelo, unite la passata di pomodoro e cuocete a fiamma media per 5-6 minuti, poi aggiungete un pizzico di zucchero e regolate di sale e pepe. Sfornate le melanzane, pulitele e ricavate la polpa; strizzatela e tritatela finemente con un coltello. Aggiungete il pane messo a bagno nel latte e strizzato, 60 g di pangrattato, il formaggio, 1 uovo, il prezzemolo e l’aglio tritati insieme, sale e pepe. Mescolate bene e formate con le mani inumidite 15 polpette. Passatele prima nella farina, poi nelle uova rimaste sbattute e infine nel pangrattato; ripetete di nuovo l’operazione per ottenere una doppia panatura. Friggete le polpette, poche per volta, in una padella alta e a bordi alti con abbondante olio di semi ben caldo; man mano che saranno dorate, sgocciolatele su fogli di carta assorbente da cucina sovrapposti. Intanto frullate la passata di pomodoro nel recipiente del mixer a immersione, incorporando olio extravergine a filo, fino a ottenere una consistenza cremosa. Disponete 1 cucchiaio di salsa in una ciotolina, aggiungete 1 polpetta e 1 frutto del cappero, ripetete con il resto degli ingredienti e servite.