ricette

Tortino di ricotta alle olive con pomodorini canditi

pomodorini canditi

Ingredienti per 6 persone:

600 g di ricotta Romana DOP freschissima; 100 g di grana padano DOP grattugiato; 100 g di olive taggiasche denocciolate; 2-3 rametti di timo; 400 g di pomodorini di Pachino IGP; zucchero; 1 spicchio d’aglio; origano secco; noce moscata; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Pulite i pomodorini, tagliateli a metà nel senso della lunghezza e disponeteli con la parte tagliata rivolta all’insù su una teglia foderata con carta da forno bagnata e strizzata. Spolverizzateli con abbondante zucchero e 1 pizzico di sale, quindi cuoceteli in forno già caldo a 100°C per 1 ora e 30 minuti, poi lasciateli raffreddare in forno. Sistemateli in un contenitore ermetico, unite lo spicchio d’aglio tagliato a fettine, spolverizzate con l’origano, irrorate con 1 filo d’olio, mescolate e fate riposare in frigo per 1 giorno. In una ciotola amalgamate la ricotta con il grana, le foglie dei rametti di timo tritate, le olive spezzettate grossolanamente, 1 pizzico di noce moscata, sale e pepe. Con il composto riempite uno stampo da plumcake di circa 1 litro di capacità foderato con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, quindi cuocete in forno già caldo a 160°C per 45-50 minuti. Sfornate il tortino e fatelo raffreddare completamente, (meglio lasciarlo riposare per 1 giorno in frigo). Per sfornarlo, appoggiate un piatto da portata sullo stampo, rovesciatelo ed eliminate la carta da forno. Servite il tortino tagliato a fette, decorato con i pomodorini canditi.

Annunci
ricette

carré di agnello alle erbe aromatiche

carne alle erbe aromatiche

Ingredienti:

1 carré di agnello da circa 1 kg; senape; 50 g di pangrattato; 40 g di mollica di pane raffermo; 2-3 rametti di timo; 1 rametto di rosmarino; 3 foglie di salvia; 20 patatine novelle; 4 carciofi; olio extravergine di oliva; 1/2 limone; 1 spicchio d’aglio; 1 dl di vino bianco; sale e pepe.

preparazione:

Lavate bene le patatine e lessatele in abbondante acqua per circa 20 minuti dall’ebollizione, finché saranno morbide. Dividetele a metà, disponetele sulla placca foderata con carta da forno, salate, pepate, irrorate con un filo d’olio, mescolate e cuocete in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti. Pulite i carciofi, tagliateli a fettine e immergeteli in acqua acidulata con il succo di limone. Rosolate a fiamma media in 2 cucchiai d’olio lo spicchio d’aglio spellato, poi eliminatelo e unite i carciofi. fate insaporire, sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura per 7-8 minuti, se necessario unendo un po’ d’acqua. Regolate di sale e pepe. Frullate nel mixer il pangrattato con la mollica, la salvia, il timo, il rosmarino, 1 spolverizzata di pepe e 4 cucchiai d’olio fino a ottenere un composto morbido. Lavate e asciugate il carré salatelo, pepatelo e rosolatelo in modo uniforme in una casseruola con 2 cucchiai d’olio. lasciate intiepidire la carne e spennellatela con la senape, quindi passatela nel composto di pane, coprendo il carré in modo uniforme. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 15 minuti. Servite la carne ben rosolata con le patate e i carciofi.