parigi
viaggi

Arc de Triomphe e Champs Élysées a Parigi, cosa vedere

Dall’arco si diramano 12 viali, fra cui la famosa av des Champs-Élysées, teatro delle grandi celebrazioni francesi, dove sono concentrati molti negozi di lusso. Lo splendore del quartiere si riflette anche nei suoi ristoranti e nelle boutique.

ARC DE TRIOMPHE

Ornato di sculture elaborate, l’arco si erge come una sentinella al centro dell’Étoile, una grande rotatoria a forma di stella. Dalla sommità, la vista spazia verso est lungo l’axe historique fino alla piramide in vetro del Louvre e verso ovest fino alla Grande Arche, nel quartiere dei grattacieli della Défense.

GRAND PALAIS

Ha un immenso tetto in vetro. Oggi è sede di vari spazi espositivi fra cui le Galeries Nationales, dove si tengono importanti mostre temporanee che durano 3 o 4 mesi.

MUSÉE JACQUEMART-ANDRÉ

La villa è stata progettata nello stile eclettico, che mescola elementi di diverse epoche: antichità egizie, greche e romane, mobili d’epoca e ritratti dei maestri fiamminghi.

MUSÉE GUIMET DES ARTS ASIATIQUES

La collezione di questo museo permette di seguire gradualmente la diffuzione del buddhismo e degli stili artistici lungo la Via della Seta attraverso magnifici pezzi che spaziano dai Buddha alle successive sculture e opere d’arte dell’Asia centrale, della Cina e del Giappone.

CITÉ DE L’ARCHITECTURE ET DU PATRIMOINE

Questo immenso spazio su 3 piani è un’ode all’architettura francese. La sezione più spettacolare, al pino terra, presenta in un ambiente luminoso una magnifica collezione di moulages e copie in legno di portali, colonne e doccioni gotici delle cattedrali francesi; ai piani superiori sono esposte riproduzioni di dipinti murali e vetrate istoriate create in origine per l’EXPO. Da qui, la vista della Tour Eiffel è altrettanto maestosa.

PALAIS DE TOKYO

Non ha una collezione permanente. I suoi sobri ambienti di cemento lucido e acciaio fanno da cornice a installazioni e mostre d’arte contemporanea interattive.

PETIT PALAIS

Questo capolavoro architettonico, oggi ospita il Musée des Beaux-Arts de la Ville de Paris. Specializzato in arte medievale e rinascimentale, come porcellane, orologi, arazzi e disegni, espone anche dipinti e sculture francesi del XIX secolo, fra cui opere di Rembrandt, Colbert, Cézanne, Monet, Gauguin e Delacroix.

PALAIS DE CHAILLOT

Le due ali colonnate a forma di arco allungato di questo edificio e il vasto piazzale che le separa offrono una prospettiva eccezionale sui Jardins du Trocadéro, la SEnna e la Tour Eiffel. L’ela est ospita l’eccezionale Cité de l’Architecture et du Patrimonie, dedicata al patrimonio architettonico francese, e il Théâtre National de Chaillot che presenta spettacoli di danza e teatro. L’ala ovest ospita il Musée de la Marine e il Musée de L’Homme.

MUSÉE DE LA MODE DE LA VILLE DE PARIS

Espone 100.000 abiti e accessori dal settecento a oggi. La sontuosa palazzina in stile rinascimentale incorniciata da giaridni merita di per sé una visita, così come le bellissime mostre temporanee.

MUSÉE D’ART MODERNE DE LA VILLE DE PARIS

La collezione di questo museo di arte moderna rappresenta quasi tutti i principali movimenti artistici del XX secolo e del primo decennio del XXi secolo. Magnifica la sala dedicata a Dufy e Bonnard. Notevoli anche le mostre temporanee.

ACQUARIUM DE PARIS CINÉAQUA

Questo acquario ospita 500 specie di pesci e una vasca di squali, un’ottima risorsa per intrattenere i bambini, soprattutto in una giornata di pioggia. Ci sono anche 3 cinema che proiettano film a tema marino.

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.