viaggi

bar di Lugano

Vi parlo dei bar in cui fermarvi per un caffè o una merenda a Lugano.

RISTORANTE GRAN CAFFÈ AL PORTO

Per un caffè “da signori”, il Gran Cafè al Porto garantisce un tuffo nella storia e nell’eleganza. Ottimi i dolci e il caffè.

Piazza Bernardino Luini, 6

LAC CAFé BY GABBANI

Inaugurato nel 2015 al piano terra del LAC della famiglia Gabbani, già proprietaria di attività gastronomiche a Lugano, il caffè offre anche servizio di ristorante in pausa pranzo. Nei periodi estivi si può sostare all’esterno per un aperitivo vista lago.

Piazza Bernardino Luini, 6

https://www.gabbani.com

MÜNGER 

Tra le migliori pasticcerie storiche della città, il locale è anche tea-room. Ottimi i dolci anche in vetrina in eleganti confezioni.

Via Giacomo Luvini, 4

http://www.munger.ch/it_IT/

VANINI 1871 “DOLCE E CAFFÈ”

La storia della pasticceria Vanini risale alla fine dell’Ottocento e perdura tutt’oggi a testimonianza della qualità e del riconoscimento di cui ha sempre goduto; la sede di piazza Riforma venne aperta nel 1939, nel cuore del centro storico. Fiore all’occhiello della produzione sono il cacao e il cioccolato di alta qualità.

Piazza Riforma, 1

http://www.vanini1871.ch/it/home/

 

Annunci
ristoranti
viaggi

ristoranti in cui mangiare a Lugano

ristoranti

COOP RISTORANTE LUGANO

Self  service all’ultimo piano del supermercato Coop, offre cucina svizzero – tedesca e ha una bella terrazza che dà sui tetti di Lugano.

Via Nassa, 22

https://www.coop.ch/it/acquisti/supermercato.html

RISTORANTE MANORA

Ottimo Self service all’interno del supermercato Manor, vi si accede sia dal supermercato sia dalla Salita Chiattone. Vasta scelta di cibi, molti vengono preparati al momento davanti ai clienti che possono scegliere gli ingredienti con cui condire la pasta, decorare la pizza o farcire le piadine personalizzando così il proprio menu. È un locale trendy frequentato anche da persone facoltose.

Salita M. e A. Chiattone, 10

https://www.manor.ch

BOTTEGONE DEL VINO

Locale trendy molto frequentato a pranzo, serve ottimi primi piatti e taglieri di salumi e formaggi accompagnati da vini pregiati serviti anche a bicchiere. Ha la particolarità di avere grandi tavoli comuni a cui fa sedere le persone in modo da occupare tutti i posti. Moto ben frequentato da professionisti, capita di incontrare personaggi famosi e del jet-set.

Via Massimiliano Magatti, 3

IL CLANDESTINO SUSHI

Sushi bar molto elegante dove si mangia in piedi. Per 14 franchi si può gustare un piatto del giorno caldo a base di  riso e servirsi a piacere tè caldo allo zenzero da un samovar. È frequentato da professionisti e da persone dell’alta società luganese.

Corso Elvezia, 13

http://sushiilclandestino.com

MARY

Storica pizzeria di Lugano, con tavolini all’aperto nella bella stagione. Rinomato per le ottime pizze e per la pasta, nel menù non mancano la frittura di pesce, la “viennese”, i bratwurst. Tra le specialità della casa i ditalini dello chef.

Piazza Rezzonico, 2

http://www.ristorantemary.ch

 

viaggi

il meglio di Lugano

lugano

Tutto ciò che voi dovete vedere se andate a Lugano.

LAC 

Inaugurato nel 2015, lo spazio polifunzionale di Lugano Arte e Cultura è una fucina di idee, progetti ed eventi, divenuto pinto di riferimento per la città e per la Svizzera.

LUNGOLAGO

Uno dei lungolaghi più estesi d’Europa, offre un’impagabile vista sul Ceresio e sui monti circostanti. Ideale dopo cena, per fare running o semplicemente godere di un po’ di fresco durante la calura estiva.

CENA IN UN GROTTO

Non sottovalutare l’esperienza di cenare in un grotto: simile alle nostre vecchie osterie, è però un ambiente tutto locale, autentico e genuino.

VIA NASSA

È la via dello shopping ma non solo: è molto gradevole e rilassante passeggiare lungo la via più importante della città e gustare un aperitivo o un gelato in piazza della Riforma.

CHIESA DI SANTA MARIA DEGLI ANGIOLI

Si trova in piazza Bernardino Luini, questo edificio cinquecentesco ospita il prezioso affresco dell’artista lombardo cui è intitolata la piazza.

ARCHITETTURE DI MARIO BOTTA

Un itinerario attraverso le sue opere, come per esempio la bella biblioteca del convento dei frati cappuccini nella Salita di Frati 4 e la fattoria Moncuchetto in via Crivelli Torricelli, nel quartiere Besso.

CASINÒ

Una delle attrazioni maggiori della città di Lugano, solo per maggiorenni.

SENTIERO DI GANDRIA

Un sentiero lungo il lago, con partenza da Monte Brè. Un tuffo nella macchia mediterranea.

MUSEO HERMAN HESSE

A Montagnola, ricavato nell’antica Torre Camuzzi, questo museo dedicato ad una delle personalità letterarie più controverse del Novecento, è parte integrante della storiza Casa Camuzzi di Montagnola, dove lo scrittore visse tra gli anni 1919 e 1931.

GRANDI MAGAZZINI MANOR

Un’esperienza tutta locale, con prodotti ticinesi e italiani. Vale la pena farci un giro per andare alla ricerca di leccornie made in Switzerland.

viaggi

visita alla miniera di schwaz

tirolo

La miniera di Schwaz è la più grande miniera d’argento tardomedievale: un mondo affascinante ed entusiasmante.

Si trova in Tirolo, ed è considerata la madre di tutte le miniere. Più di 10.000 minatori cercarono e trovarono, 500 anni fa, argento e rame e trasformarono il borgo di Schwaz nella più grande città industriale mineraria del mondo, ed il Tirolo nella più ricca regione europea dell’epoca. Addirittura l’85% dell’argento estratto al mondo proveniva da questi giacimenti minerari, scavati nella roccia per 800 metri. Iniziate un viaggio avventuroso: salite sul trenino dell’antica miniera e lasciatevi guidare dentro le viscere della montagna, in un mondo mozzafiato. Imparerete a conoscere la vita in miniera, il duro lavoro dei minatori, immergendovi in una realtà unica. Potrete ammirare le sfumature cangianti delle rocce e i filoni di minerale d’argento e  comprendere come le grandi famiglie borghesi, attive nel commercio, diventarono così influenti, da poter dettare, coll’argento di Schwaz, le sorti della politica europea e dare avvio alla scoperta del Nuovo Mondo. Una delle attrazioni maggiormente degne di nota è il famoso bindolo di Schwaz, costruito  nel 1556 per far defluire l’acqua delle miniere. All’epoca fu considerato un gioiello della tecnica. Lasciatevi stupire e respirate appieno l’aria in miniera: è sana e fa bene alla salute!

panino
ricette

mcchicken saporito

panino

Ingredienti per 4 persone:

Per il pollo impanato:

300 g di petto di pollo; 200 g di farina 00; 330 g di acqua; 50 g di birra chiara; scorza di limone; 10 g di sale fino; maggiorana secca quanto basta; timo secco quanto basta; pepe bianco quanto basta; semola di grano duro quanto basta; 500 g di oane secco macinato grossolanamente.

Per la maionese con senape in grani:

1 tuorlo; 10 gdi aceto di vino bianco; 220 g di olio di semi di girasole; 10 g di sale fino; 5 g di senape in grani;

Per farcire:

4 fette di bacon; 8 fette di pomodoro ramato; 80 g di toma; 4 panini da hamburger.

Preparazione:

Prepara la pastella con farina, aromi, acqua e birra. Ricava 2 fette di pollo, battile fino a uno spessore di circa 1 cm e tagliale ancora a metà. Passa le fette nella semola, poi nella pastella e nel pane macinato. Per la maionese con senape in grani: sbatti il tuorlo con l’aceto, versa a filo l’olio e aromatizza con sale e senape in grani. Cuoci il bacon in modalità  grill per 5 minuti. Friggi il pollo a una temperatura di 170° – 180° e, nel frattempo, scalda il pane in forno in modalità grill per 3 – 4 minuti. Non ti resta che assemblare: base del panino, pollo, una fetta di toma, una di bacon, due di pomodoro, maionese con senape in grani e parte superiore del panino.

 

ricette

mcchicken delicato

panino

Ingredienti per 4 persone:

100% petto di pollo; 200 g di farina 00; 330 g di acqua; 50 g di birra chiara; scorza di limone; 10 g di sale fino; Maggiorana secca quanto basta; timo secco quanto basta; pepe bianco quanto basta; semola di grano duro quanto basta; 500 g di pane secco macinato grossolanamente.

Per la salsa con i pomodori secchi della Puglia

1 tuorlo; 10 g di a ceto di vino bianco; 220 g di olio di semi di girasole; 40 g di pomodori secchi della Puglia; 10 g di sale fino; 2 zucchine; 120 g di provolone Valpadana DOP; 4 panini da Hamburger.

Preparazione:

Prepara la pastella con farina, aromi, acqua e birra. Ricava 2 fette di pollo, battile fino a uno spessore di circa 1 cm e tagliatele ancora a metà. Passa le fette nella semola, poi nella pastella e nel pane macinato. Taglia le zucchine a fette di 3 mm, aggiungi un filo d’olio, un pizzico di sale e grigliale per 2-3 minuti per lato. Per la salsa con pomodori secchi della Puglia: trita i pomodori secchi sgocciolati; sbatti il tuorlo con l’aceto aggiungendo l’olio a filo; aggiungi il sale e i pomodori sminuzzati. Friggi  il pollo a una temperatura  di 170° – 180° e, nel frattempo, scalda il pane in forno in modalità grill per 3-4 minuti. Non ti resta che assemblare: base del panino, pollo, una fetta di Provolone Valpadana DOP, zucchine grigliate, salsa con pomodori secchi della Puglia e parte superiore del panino.

maschera elimina macchie
beauty

maschera cancella macchie

maschera elimina macchie

Maschera Gel Viso e décolleté di Zero Macchie è un prodotto pensato per ridurre il fastidioso problema delle macchie della pelle nelle due zone delicate del corpo. Grazie alle sostanze contenute nella sua formula, tra cui resorcinolo, rame gluconato, vitamina E ed estratto di melograno, rallenta la formazione delle cellule pigmentate e insieme riduce l’invecchiamento cellulare.

dolce
ricette

bicchierini con crema di ricotta e canditi

dolce

Ingredienti per 4 persone:

500 g di ricotta; 150 g di zucchero; 100 g di frutta candita; 50 g di cioccolato; 50 g di pistacchi tostati; 1 cucchiaio d’acqua di fiori d’arancio o liquore a scelta.

Preparazione:

Tagliate la frutta candita a pezzettini e spezzettate il cioccolato. Mescolate la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia, unite il cioccolato, i pistacchi tritati grossolanamente e la frutta candita a pezzettini. Conservate in frigorifero fino al momento di servire, in bicchierini trasparenti, accompagnando la crema con cialde e biscottini.

formaggio
ricette

panini di mozzarella

formaggio

Ingredienti:

4 mozzarelle; 2 pomodori; un cespo di insalata gentilina; un cetriolo; sale; pepe; olio.

Preparazione:

Tagliate a metà le Mozzarelle  e mettetele ad asciugare con la parte tagliata su un foglio di carta da cucina, nel frattempo lavate l’insalata e i pomodori, pelate i cetrioli. Tagliate il cetriolo e i pomodori a fettine, conditeli con sale e pepe, riprendete ora le mozzarelle e farcitele con le verdure preparate direttamente dentro i panini. Cospargetele con un filo d’olio e servite.