ricette

struffoli

dolci natalizi

Ingredienti:

350 g di farina; 3 uova; 100 g di zucchero; 50 g di burro; 1 busta di vaniglia; 10 g di liquore all’anice; 3 g di bicarbonato; scorze di limone e di arancia grattugiate; olio di arachidi per friggere.

Per guarnire:

220 g di miele; 20 g di zuccherini colorati; 80 g di frutta candita.

Preparazione:

Su una spianatoia aprire la farina a fontana e inserire al centro le uova, lo zucchero, il burro (ammorbidito fuori dal frigorifero) e tutti gli aromi. Incorporare tutti gli ingredienti e rendere il composto liscio e omogeneo. Lasciare riposare l’impasto per circa mezz’ora, per riprenderlo e formare dei cilindri del diametro di 1 cm. Tagliare con un coltello, formando delle palline, come fossero dei piccoli gnocchi. Friggere le palline in abbondante olio di arachidi a 165°, fino a che non diventeranno dorate e croccanti. Lasciarle asciugare su un panno assorbente. Intanto scaldare in un’ampia padella 220 g di miele, passarci gli struffoli amalgamando il tutto, poi aggiungere la frutta candita tagliata a piccoli cubetti. Deporre gli struffoli sul piatto di portata e decorare con gli zuccheri colorati.

Annunci
ricette

bastoncini di natale

bastoncini di zucchero

Ingredienti per 16 bastoncini:

500 g di zucchero semolato; 150 g di sciroppo di mais; 200 g di acqua; 10 g si estratto di menta; colorante alimentare rosso.

preparazione:

In una pentola antiaderente unire zucchero, sciroppo di mais e acqua. A fuoco basso fate sciogliere mescolando. Intanto accendete il forno a 100° C e preparate due teglie, coprendole con carta da forno. Quando il composto sarà caldo e omogeneo, unite l’estratto di menta. Stendete metà composto su una teglia e infornate. Unite il colorante alla parte ancora nella pentola, mescolate, deponete sulla seconda teglia e infornate. dopo pochi minuti avrà una consistenza morbida e malleabile: togliete le teglie dal forno, indossate dei guanti da cucina, tagliate il composto a listelle e poi prendetene una rossa e una bianca, arrotolatele formando una treccia e dando al bastoncino la classica forma. Lasciate raffreddare (se il composto durante la lavorazione dovesse irrigidirsi, ripassatelo brevemente in forno per poterlo maneggiare).