ricette

cannelés bordolesi

dolci di bordeaux

Ingredienti per 20 cannelés:

1 baccello di vaniglia, 50 cl di latte intero, 50 g di burro, 2 uova, 2 tuorli d’uovo, 240 g di zucchero a velo, 1 cucchiaio e mezzo di rum scuro agricolo invecchiato, 110 g di farina 00.

Preparazione:

L’impasto per i cannelés va preparato il giorno prima. Tagliare a metà il baccello di vaniglia e raschiate l’interno per estrarne i semi. versate il latte in una casseruola, aggiungete il baccello e i semi e portate a ebollizione. Fuori dal fuoco, lasciatelo coperto in infusione per 1 ora. Togliete il baccello e fate raffreddare. Sciogliete il burro e lasciatelo raffreddare: con una frusta mescolate in un recipiente le uova intere, i tuorli e lo zucchero a velo setacciato. Continuando a sbattere con la frusta, aggiungete uno alla volta, e in quest’ordine, il rum, il burro fuso, la farina setacciata e il latte vanigliato. Conservate il composto per 24 ore in frigorifero. Quando il burro si è indurito infarinateli leggermente; devono essere riempiti solo quando stanno per essere infornati. Scaldate il forno a 180°C, distribuite il composto negli stampi fino a 1 cm dal bordo e fateli cuocere per 1 ora: se si gonfiano durante la cottura, bucateli al centro con la punta di un coltello. Consumateli a temperatura ambiente e in giornata.

Annunci
ricette

struffoli

dolci natalizi

Ingredienti:

350 g di farina; 3 uova; 100 g di zucchero; 50 g di burro; 1 busta di vaniglia; 10 g di liquore all’anice; 3 g di bicarbonato; scorze di limone e di arancia grattugiate; olio di arachidi per friggere.

Per guarnire:

220 g di miele; 20 g di zuccherini colorati; 80 g di frutta candita.

Preparazione:

Su una spianatoia aprire la farina a fontana e inserire al centro le uova, lo zucchero, il burro (ammorbidito fuori dal frigorifero) e tutti gli aromi. Incorporare tutti gli ingredienti e rendere il composto liscio e omogeneo. Lasciare riposare l’impasto per circa mezz’ora, per riprenderlo e formare dei cilindri del diametro di 1 cm. Tagliare con un coltello, formando delle palline, come fossero dei piccoli gnocchi. Friggere le palline in abbondante olio di arachidi a 165°, fino a che non diventeranno dorate e croccanti. Lasciarle asciugare su un panno assorbente. Intanto scaldare in un’ampia padella 220 g di miele, passarci gli struffoli amalgamando il tutto, poi aggiungere la frutta candita tagliata a piccoli cubetti. Deporre gli struffoli sul piatto di portata e decorare con gli zuccheri colorati.

ricette

cannoncini alla crema di nespole

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia fresca rettangolare, 150 g di zucchero, 5 tuorli, 70 g di farina 00, 5 dl di latte fresco, 1 limone non trattato, 6 nespole zucchero a velo.

Preparazione:

Portate ebollizione il latte con la scorza del limone. Montate in una casseruola i tuorli e lo zucchero semolato con la frusta; aggiungete la farina, poi versate il latte caldo filtrato e mescolate. Cuocete la crema a fuoco basso per circa 10 minuti, mescolando in continuazione finché il composto si addenserà, poi lasciate raffreddare. Pulite le nespole, eliminate i noccioli e tritatele finemente, infine incorporatele alla crema. Srotolate la pasta sfoglia e tagliatela a strisce di 2 cm di spessore, nel senso della larghezza. Partendo da un’estremità, avvolgete una striscia intorno a un cilindro per cannoncini, sovrapponendo leggermente i bordi. Preparate gli altri cannoncini allo stesso modo. Cuoceteli sulla placca foderata con carta da forno in forno già caldo a 190°C per circa 15 minuti. Lasciateli raffreddare e staccateli dai cilindri. Farcite i cannoncini con la crema preparata, aiutandovi con una tasca da pasticciere e serviteli subito, spolverizzati con zucchero a velo.

ricette

biscotti senza glutine al caramello

Ingredienti:

300 g di mix di farine senza glutine, 1 cucchiaino di bicarbonato, 2 cucchiaini di cremortartaro, 200 g di burro, 200 g di zucchero di canna + altro per spolverizzare, 100 g di zucchero, cannella, 1 uovo, 1 tuorlo, sale.

Preparazione:

Sciogliete in un pentolino il burro finché sarà dorato, quindi toglietelo dal fuoco e fatelo intiepidire, poi versate nel burro fuso i 2 zuccheri e mescolate. Versate in una ciotola la farina setacciata con il bicarbonato, il cremortartaro, 1/2 cucchiaino da caffè di sale e 1/2 di cannella, aggiungete il burro con lo zucchero e infine incorporate l’uovo e il tuorlo. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero per 30 minuti. Con le mani inumidite formate 20 palline con l’impasto e disponetele su una teglia foderata con un foglio di carta da forno, distanziate fra loro. Spolverizzatele con un mix di cannella e zucchero di canna e cuocetele in forno già caldo a 180°C per circa 12 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

ricette

biscotti coniglietto

biscotti di pasqua

Ingredienti:

250 g di farina di riso, 100 g di zucchero, 80 g di burro, 1 limone non trattato, 3 tuorli, sale.

Per la glassa:

200 g di zucchero a velo, 1 albume, succo di limone.

Preparazione:

Mettete il burro freddo a pezzetti nel mixer insieme alla farina, un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata, quindi frullate velocemente a più riprese, in modo da formare un composto sbriciolato. Aggiungete lo zucchero e incorporate i tuorli, frullando ancora velocemente, fino a ottenere un impasto amalgamato. Estraete la pasta dal mixer, formate un panetto, avvolgete con la pellicola e mettetelo in frigorifero per 30 minuti. Stendete la frolla con il matterello e ricavate i biscotti con cutters a forma di coniglietto in diverse dimensioni e disponeteli sulla placca foderata con un foglio di carta da forno. Cuoceteli in forno già caldo a 170°C per circa 15-20 minuti, sfornate e lasciateli raffreddare su una gratella. Per la glassa, lavorate lo zucchero a velo setacciato con l’albume e poco succo di limone; quindi diluite con qualche goccia di acqua fino a ottenere una consistenza fluida. Versate la glassa in una tasca da pasticciere con beccuccio n.1 e decorate i coniglietto disegnando il collare, la coda e il contorno.

ricette

shortbread all’arancia e cioccolato fondente

biscotti al cioccolato

Ingredienti:

100 g di farina 00, 50 g di farina di riso, 100 g di burro, 70 g di zucchero di canna, 1 arancia non trattata, 100 g di cioccolato fondente.

Preparazione:

Mettete il burro freddo a pezzetti nel mixer con le farine setacciate e frullate velocemente a più riprese. Aggiungete 50 g di zucchero, 2 pizzichi di sale e la scorza dell’arancia grattugiata, diluite con 3-4 cucchiai di acqua molto fredda e frullate ancora velocemente, fino a ottenere un impasto ben  amalgamato. Estraete la frolla del mixer, formate un panetto e mettetelo in frigorifero per 1 ora. Stendete l’impasto in una teglia da 18×25 cm foderata con carta da forno, compattando la superficie con il dorso di un cucchiaio, poi spolverizzate con abbondante zucchero. Cuocete la frolla in forno già caldo a 170°C per circa 30 minuti, quindi sfornate e tagliate la pasta tiepida ricavando 16 biscotti. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e immergetevi per metà ciascun biscotto, disponeteli su un foglio da carta da forno e fateli raffreddare. Conservateli al fresco dentro scatole di latta.

ricette

muffins alla zucca

cupcakes

Ingredienti

150 g di farina 0; 70 g di farina integrale; 1 cucchiaino di lievito; 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio; 1 cucchiaino e 1/2 di cannella; 120 g di zucchero di canna; 2 uova; 230 g di polpa di zucca; 1,2 dl di olio di semi; 8 cl di latte di soia (8-9 cucchiaini); 1/2 baccello di vaniglia; sale.

Preparazione

Tagliate la polpa di zucca a pezzettini, metteteli in una casseruola, unite 5-6 cucchiai d’acqua e cuocete a fiamma bassa per una decina di minuti fino a ottenere un composto molto morbido, aggiungendo ancora poca acqua se serve, poi schiacciatelo con una forchetta. Mescolate in una ciotola l’olio, il latte di soia e le uova. Setacciate in un’altra ciotola le farine, poi unite lo zucchero di canna, 2 pizzichi di sale, il lievito, il bicarbonato e la cannella. Incorporate gli ingredienti liquidi versandoli a filo, quindi amalgamate la crema di zucca e l’interno del baccello di vaniglia. Suddividete il composto in 12 pirottini disposti negli scavi di uno stampo per muffins e cuoceteli in forno già caldo a 180°C per 20-25 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

viaggi

Madrid e i suoi prodotti locali

dolce spagnolo

La vasta gamma di prodotti locali contribuisce al successo della gastronomia di Madrid, con il valore aggiunto all’esperienza gastronomica attraverso le sei certificazioni di qualità conferite alla regione: i vini di Madrid, l’olio extravergine di oliva, le olive di Campo Real, l’anice di Chichón, la carne della Sierra de Guadarrama e i prodotti dell’agricoltura biologica; nonché prodotti locali come le fragole e gli asparagi di Aranjuez, i meloni di Villaconejos, gli ortaggi di Villa del Prado, il miele della Sierra, i judiones della Sierra Norte o il formaggio di pecora puro, tra gli altri. Questi prodotti servono come materia prima per la produzione dei grandi piatti della cucina madrilena, come il coccide madrileno, la zuppa di aglio e lo stufato di ceci; così come i dolci tipici: i bartoillos, i pestinos e le rosquillas di San Isidro. Sono numerosi gli eventi e le attività legati all’alta gastronomia nella regione, tra cui il Salone dei Vini di Madrid, Millésime, il Salone Internazionale del Club dei Gourmets o l’importante Summit Gastronomica “Madrid Fusión”, che fa spiccare Madrid come capitale enogastronomici nel mondo.

ricette

ghirba ai pistacchi e all’acqua di rose

biscotti ai pistacchi

Ingredienti:

150 g si farina 00; 120 g di pistacchi sgusciati; 100 g di zucchero a velo; 1 cucchiaio di acqua di rose; 70 g si burro; olio di semi di arachidi.

Preparazione:

Tritate finemente al mixer 75 g di pistacchi. Versateli in una ciotola, unite la farina setacciata con lo zucchero e mescolate. Incorporate il burro fuso mescolato con 3 cucchiai d’olio, i cucchiaio di acqua e 1 di acqua di rose. Impastate fino a ottenere un composto omogeneo, avvolgetelo con la pellicola, poi lasciatelo riposare per almeno 1 ora. Riprendete l’impasto e incorporatevi i 30 g dei pistacchi rimasti, tritati grossolanamente, quindi formate 30 palline con l’impasto. Disponetele sulla placca foderata con un foglio di carta da forno, schiacciatele leggermente e mettete un pistacchio al centro di ciascun biscottino. Cuoceteli in forno caldo a 180°C per circa 15 minuti o finché saranno dorati. Conservateli all’interno di scatole di latta ma non in frigorifero e spolverateci sopra lo zucchero a velo.

eventi

Campionato di pasticceria a Massa Carrara

campionato di pasticceria

A Massa Carrara ci sarà dal 28/2/2016 al 2/3/2016 il campionato di pasticceria in cui trenta tra i più bravi pasticceri italiani si sfidano per ottenere il titolo di campione d’Italia. E c’è anche un trofeo per il migliore cake designer. Preparatevi a vivere tre giorni all’insegna della dolcezza e dell’adrenalina.

Per maggiori informazioni: http://www.federazionepasticceri.it