ricette

mince pies

dolce

Ingredienti

Per la base:

150 g di farina 00; 100 g di burro; 1/2 cucchiaino di sale; 10 g di zucchero; acqua ghiacciata.

Per il ripieno:

1/2 mela; 20 g di zucchero; 30 g di frutti rossi essiccati; 40 g di uvetta; 20 g di albicocche secche; 20 g di scorza d’arancia candita; 30 g di mandorle spellate; 1 cucchiaino di cannella; 1 cucchiaino di zenzero in polvere; 1 limone non trattato; 20 g di burro fuso; 4 cl di rum.

Sminuzzate le albicocche secche e le mandorle, mettetele in una ciotola con la mela a cubetti piccolini, i frutti rossi essiccati, l’uvetta, la scorza d’arancia candita, la scorza del limone grattugiata, le spezie, lo zucchero, il burro fuso e il rum. Mescolate bene, coprite e lasciate macerare per 24 ore. Per la base, versate nel mixer la farina, il sale, lo zucchero, il burro freddo a pezzetti e 5-6 cucchiai di acqua ghiacciata. Azionate tanti brevi impulsi fino a ottenere un impasto omogeneo, formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero per almeno 30 minuti. Stendete la pasta con il matterello e ricavate 20 dischetti di 6-7 cm di diametro, poi trasferiteli all’interno di una teglia per mini tartellette imburrata o in stampini in dividuali. Bucherellate i fondi con la forchetta e farcitele con il ripieno. Stendete la pasta avanzata e ricavate tante stelline con un tagliapasta poi disponetele sulle tartellette. Cuocetele in forno già caldo a 175°C per circa 30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare poi spolverizzateli con lo zucchero a velo.

Annunci
ricette

sorbetto al pompelmo e timo

Ingredienti per 6 persone:

300 ml di succo di pompelmo, 400 ml di acqua, la scorza grattugiata di 2 limoni non trattati, 250 g di zucchero, 1 albume, 1 mazzetto di timo, sale.

Preparazione:

Mettete in un pentolino l’acqua, 1/2 cucchiaino di sale e lo zucchero, e fate scaldare fino a quando lo sciroppo non bollirà e lo zucchero non si sarà sciolto. Spegnete, togliete dal fuoco e fate raffreddare completamente lo sciroppo. Aggiungete il succo di pompelmo e la scorza dei limoni allo sciroppo, mescolate bene e mettete da parte. Con l’aiuto di uno sbattitore, montate l’albume a neve e unitelo delicatamente allo sciroppo di pompelmo. Unite le foglioline di timo, precedentemente staccate dai rametti, e incorporatele in modo che siano distribuite omogeneamente nel composto. mettete il sorbetto a riposare in freezer per 2 ore; poi frullatelo nel mixer per rompere i cristalli di ghiaccio e ripetete l’operazione ogni 2 ore per 3-4 volte. Fate riposare il sorbetto in freezer per tutta la notte. All’occorrenza, tiratelo fuori dal freezer alcuni minuti prima di servirlo, decoratelo con qualche spicchio di pompelmo e rametti di timo, e servite.

ricette

sorbetto al limoncello

Ingredienti per 6 persone:

450 g di zucchero, 400 ml di acqua, 250 ml di limoncello.

preparazione:

Portate a ebollizione l’acqua e 400 g di zucchero. Quando lo zucchero si sarà sciolto, togliete dal fuoco e fate raffreddare. Unite il limoncello allo sciroppo, mescolate e mettete da parte. Con l’aiuto di uno sbattitore, montate a neve l’albume con lo zucchero rimasto e aggiungete il composto ottenuto allo sciroppo di limoncello. Metette il sorbetto a riposare in freezer per 4 ore, frullatelo nel mixer per rompere i cristalli di ghiaccio che verranno a formarsi, ripetendo l’operazione ogni 4 ore per 2 volte. Fate riposare il sorbetto in freezer per tutta la notte. All’occorrenza, frullate nel mixer il sorbetto e servitelo fluido in calici o flûte decorando a piacere con fette di limone.

ricette

budino bicolore

dolce fatto in casa

Ingredienti per la crema alla vaniglia:

2,5 dl di latte, 2,5 dl di panna fresca, 80 g di zucchero, 4 tuorli, 10 g di gelatina in fogli, 1 baccello di vaniglia.

Per la crema al cacao:

2,5 dl di latte, 2,5 d di panna fresca, 100 g di zucchero, 2 tuorli, 30 g di cacao, 10 g di gelatina in fogli.

Preparazione:

I budini vanno preparati separatamente e in due fasi per poter creare gli strati di colore alternati. Per metà budino al cacao, mettete a bagno 5 g di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Montate in un pentolino 1 tuorlo con 50 g di zucchero e 25 g di cacao, incorporate, versandoli a filo, 1,25 dl di latte e 1,25 dl di panna caldi, poi cuocete a fiamma molto bassa mescolando finché il composto si addenserà leggermente velerà il cucchiaio. Aggiungete la gelatina leggermente strizzata, fatela sciogliere e suddividete il composto in 9 bicchieri. Lasciate raffreddare e mettete in frigorifero per almeno 30 minuti. Per metà budino alla vaniglia, mettete a bagno 5 g di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Montate 2 tuorli con 40 g di zucchero, unite 1,25 dl di latte e 1,25 dl di panna, e i semini interni di metà baccello di vaniglia, poi cuocete a fiamma molto bassa mescolando finché il composto si addenserà leggermente e velerà il cucchiaio. Aggiungete la gelatina leggermente strizzata, fatela sciogliere e suddividete il composto nei 9 bicchieri. lasciate raffreddare e rimettete in frigorifero per almeno 30 minuti. Ripetete le operazioni con gli ingredienti rimasti per creare gli altri strati al cacao e alla vaniglia (se ne volete di più). Una volta completati i budini, coprite con la pellicola, poi mettete in frigorifero per almeno 4 ore.

ricette

crostata salata con fichi e mascarpone al rosmarino

torta salata

Ingredienti per la base:

150 g di farina di mais, 150 g di farina 00, 150 g di Grana Padano grattugiato, 150 g di burro molto freddo, 1 tuorlo, sale e pepe.

Per farcire:

250 g di mascarpone, 80 g di Grana Padano grattugiato, 6-7 cucchiai di panna fresca, sale e pepe.

Per decorare:

1 rametto di rosmarino, 1 kg di fichi, miele di agrumi.

preparazione:

Per la base, versate nel recipiente del mixer le farine setacciate, il Grana Padano, il burro, il tuorlo e un pizzico di sale e pepe, quindi azionate fino a ottenere un composto sbriciolato. Stendete l’impasto in uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro, foderato con carta da forno bagnata e strizzata, facendo risalire sul bordo per 2-3 cm, e cuocetelo in forno già caldo a 180°C per circa 35 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente. per la farcia, lavorate il Grana padano, la panna, un pizzico di sale e pepe, fino a ottenere un composto morbido. Stendetelo nello stampo, aggiungete i fichi puliti  e tagliati a spicchi e qualche ciuffetto di rosmarino, poi completate con un filo di miele. Tenete la torta al fresco per almeno mezz’ora prima di servire.

ricette

girandole ai lamponi

dolce

Ingredienti per 4 persone:

1 limone, 1 1/2 tazza di lamponi, 1 uovo grande, 2 cucchiai di succo di limone, 1 cucchiaio di zucchero, 2 cucchiai di estratto di vaniglia, 1 rotolo di pasta sfoglia, crema pasticcera.

Preparazione:

Stendere la sfoglia e formare dei quadrati, successivamente fare 4 tagli partendo dagli angoli fino ad arrivare a circa 1 centimetro dal centro. nel frattempo prendere la crema pasticcera e distribuirne un cucchiaio abbondante al centro di ogni quadrato. Sopra la crema pasticcera adagiare 4 lamponi e chiudere verso il centro ciascuno dei 4 triangoli creati in precedenza in modo da ottenere una girandola di pasta sfoglia. Infornare il tutto a 200 gradi per circa 10 minuti finchè la sfoglia risulterà dorata.

ricette

pudding al pelargonio e profumo di rosa

budino di riso e geranio

ingredienti per 6/8 persone

3/4 di tazza di riso cotto, 1 tazza e 1/2 di acqua, 1/4 di tazza di zucchero, 4 tazze di latte, 1 bastoncino di cannella, 2 pezzi di scorza di arancia, 5 foglie di pelargonio (geranio) dal profumo di rosa, 1 cucchiaio e 1/2 di amido di mais, sciolto in 2 cucchiai di acqua.

Per guarnire

usate un fiore a piacere

Preparazione:

Far bollire il riso fino a che ha assorbito tutta l’acqua. Versate in un’altra pentola il latte e aggiungete il bastoncino di cannella, lo zucchero, il pelargonio e la scorza d’arancia. Cuocere il latte a fuoco lento. Quando il latte inizia a sobbollire, rimuovere le foglie di pelargonio e il bastoncino di cannella, aggiungere il riso e lasciar cuocere a fuoco lento per altri 10 minuti. Quindi versatevi l’amido di mais e cuocete ancora per 2 minuti. Eliminare il bastoncino di cannella e la scorza d’arancia. Versare il budino in piccole ciotole. Coprire con la pellicola trasparente, lasciare raffreddare e riporre in frigorifero per almeno 5 ore. Prima di servire guarnire a piacere con un fiore.

ricette

baklava al pistacchio

dolce turco

ingredienti per 6 persone

30 fogli di pasta fillo libanese, 270 g di pistacchi tritati + una manciata per guarnire, 250 g di burro, 2 cucchiai di acqua, 1 tazza e 1/2 di acqua, 1 tazza e 1/2 di zucchero, 6 cucchiai di miele, 1 limone non trattato.

Preparazione

In una casseruola, a fuoco alto, portare a bollore l’acqua, lo zucchero, il miele, la scorza del limone e 2 cucchiaini del suo succo. Cuocere a fuoco lento, rimuovendo via via la schiuma fino a che lo sciroppo diventa lucido e si addensa (10-15 minuti). Lasciare raffreddare. Sul fondo di una pyrex stendere 5 fogli di pasta fillo, poi uno strato di pistacchi, quindi altri 5 fogli e ancora pistacchi, e così via a strati alternati fino a esaurimento. Tagliare i baklava in piccoli rettangoli e versarvi sopra il burro sciolto, in modo che entri in tutte le fessure. Cospargere con 2 cucchiai di acqua e infornare a 170 gradi, girando la teglia a ogni passaggio per una cottura uniforme: dopo 20 minuti portarla a 150 gradi; aspettare altri 20 minuti e scendere a 130 gradi. Venti minuti dopo riportarla a 150 gradi per 10 minuti, quindi togliere dal forno e irrorare subito con lo sciroppo freddo. Spolverare di pistacchi tritati e servire.

ricette

sorbetto alla fragola

Ingredienti:

500 g di fragole, 300 g di zucchero, 1 bacca di vaniglia, 300 ml di acqua.

preparazione:

Preparate le sciroppo: in un pentolino riempito con 300 ml di acqua, versate tutto lo zucchero e fatelo sciogliere sul fuoco; spegnete la fiamma appena lo zucchero si è sciolto. Fate raffreddare bene. Frullate le fragole, unite i semi di una bacca di vaaniglia, poi lo sciroppo ottenuto. Versate la purea di fragole in un contenitore di acciaio e mettete in freezer. Rimestate con una frusta fino a quando il composto non appare omogeneo e della giusta consistenza. Potete servirlo come un gelato.