ricette

sorbetto al pompelmo e timo

Ingredienti per 6 persone:

300 ml di succo di pompelmo, 400 ml di acqua, la scorza grattugiata di 2 limoni non trattati, 250 g di zucchero, 1 albume, 1 mazzetto di timo, sale.

Preparazione:

Mettete in un pentolino l’acqua, 1/2 cucchiaino di sale e lo zucchero, e fate scaldare fino a quando lo sciroppo non bollirà e lo zucchero non si sarà sciolto. Spegnete, togliete dal fuoco e fate raffreddare completamente lo sciroppo. Aggiungete il succo di pompelmo e la scorza dei limoni allo sciroppo, mescolate bene e mettete da parte. Con l’aiuto di uno sbattitore, montate l’albume a neve e unitelo delicatamente allo sciroppo di pompelmo. Unite le foglioline di timo, precedentemente staccate dai rametti, e incorporatele in modo che siano distribuite omogeneamente nel composto. mettete il sorbetto a riposare in freezer per 2 ore; poi frullatelo nel mixer per rompere i cristalli di ghiaccio e ripetete l’operazione ogni 2 ore per 3-4 volte. Fate riposare il sorbetto in freezer per tutta la notte. All’occorrenza, tiratelo fuori dal freezer alcuni minuti prima di servirlo, decoratelo con qualche spicchio di pompelmo e rametti di timo, e servite.

Annunci
ricette

sorbetto al limoncello

Ingredienti per 6 persone:

450 g di zucchero, 400 ml di acqua, 250 ml di limoncello.

preparazione:

Portate a ebollizione l’acqua e 400 g di zucchero. Quando lo zucchero si sarà sciolto, togliete dal fuoco e fate raffreddare. Unite il limoncello allo sciroppo, mescolate e mettete da parte. Con l’aiuto di uno sbattitore, montate a neve l’albume con lo zucchero rimasto e aggiungete il composto ottenuto allo sciroppo di limoncello. Metette il sorbetto a riposare in freezer per 4 ore, frullatelo nel mixer per rompere i cristalli di ghiaccio che verranno a formarsi, ripetendo l’operazione ogni 4 ore per 2 volte. Fate riposare il sorbetto in freezer per tutta la notte. All’occorrenza, frullate nel mixer il sorbetto e servitelo fluido in calici o flûte decorando a piacere con fette di limone.

ricette

bevanda per il dopo pasto

aceto di vino

Problemi di digestione? Prova questa ricetta con azione aperitiva, digestiva, depurativa e tonica. Un vero e proprio elisir da usare come condimento per insaporire verdure o insalate o da consumare diluito in acqua dopo i pasti.

Ingredienti:

1 l di aceto bianco o rosso, 25 g di radice fresca di angelica, 25 g di assenzio, 25 g di aglio, 25 g di zenzero fresco, 10 di anice semi, 10 g di finocchio semi, 10 g di fiori di angelica, 10 g di fiori freschi di origano.

preparazione:

Metti in infusione le erbe in un capiente contenitore in vetro riempito di aceto. Esponi al sole per 6 settimane; filtra e conserva al buio.

consigli di salute

Depuriamo l’organismo con la lattuga

insalata verde

Nel periodo successivo alle feste, in cui si è ecceduto a tavola, preparate questo efficacissimo decotto con foglie di lattuga. Lavate bene le foglie di lattuga con acqua fredda, ponetele in una casseruola, versatevi sopra dell’acqua, portare a bollore per 15-20 minuti. Lasciare raffreddare il decotto, filtratelo e bevetelo tiepido: ha un’azione digestiva, disintossicante e depurativa.