ricette

fregola con zucca e porri

Ingredienti:

250 g di fregola sarda; 400 g di polpa di zucca; 1 porro; 2 rametti di rosmarino; brodo vegetale; 1 rametto di salvia; 1 rametto di finocchietto; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Eliminate le radichette, la guaina esterna e la parte verde del porro, poi affettatelo. Fatelo appassire a fiamma bassa con un rametto di salvia, 3 cucchiai d’olio e 3 di brodo caldo per 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete la zucca tagliata a dadini e 1 mestolo di brodo, poi proseguite la cottura per 5 minuti. Alzate il fuoco e aggiungete la fregola, fate insaporire, quindi irrorate con 2 mestoli di brodo bollente. Proseguite la cottura per il tempo indicato sulla confezione della fregola, unendo 1 mestolo di brodo e mescolando quando il precedente sarà evaporato. Spegnete, regolate di sale, unite 2 cucchiai d’olio e spolverizzate con il rosmarino tritato e un’abbondante macinata di pepe. Mescolate, coprite e lasciate insaporire per 1 minuto, poi servite decorando con salvia e finocchietto.

ricette

pollo alla senape e miele

Ingredienti

1 kg di pollo in pezzi; 1 limone; 1 mazzetto di salvia; 150 g di miele millefiori; 5 cucchiai di senape dolce; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione

Eliminate la pelle del pollo, poi sciacquatelo e asciugatelo con carta assorbente, infine strofinate la carne con mezzo limone. Mescolate il miele con la senape, fino a ottenere una salsa omogenea. Disponete il pollo in una teglia foderata con carta da forno, spolverizzatelo con un pizzico di sale e di pepe e irroratelo con poco olio. Aggiungete i rametti di salvia e cuocete in forno già caldo a 200°C per circa 40 minuti, girando 2 volte la carne, finché sarà ben dorata. Estraete la teglia dal forno, spennellate i pezzi di pollo con abbondante salsa alla senape e proseguite la cottura ancora per 5-10 minuti. lasciate riposare per 2-3 minuti e servite.

ricette

tranci di salmone con melanzane agrodolci

Ingredienti per 4 persone

600 g 4 tranci di salmone; 500 g melanzane; aceto di mele; zucchero; olio extravergine di oliva; sale; pepe.

Per il salmone

Scaldate bene una padella unta con un filo d’olio, adagiatevi il salmone dalla parte della pelle e cuocetelo a fuoco vivo per 8 minuti; salate i tranci, voltateli e proseguite la cottura dalla parte della polpa per altri 30 secondi.

Per le melanzane

Mondate le melanzane, tagliatele a metà e poi a mezze rondelle di 1/2 cm di spessore. Cuocetele in una padella con un filo di olio, a fuoco vivo, per 2 minuti; salatele, voltatele e continuate a cuocerle per altri 3-4 minuti. Tostate in un pentolino un cucchiaio abbondante di zucchero; quando comincia a caramellarsi, aggiungete 2 cucchiai di acqua e 2 di aceto, mescolate, salate leggermente e fate addensare la salsa sul fuoco per 2-3 minuti. Condite le melanzane con la salsa agrodolce e i tranci di salmone con una macinata di pepe.

ricette

focaccia con pomodorini e rucola

AA203581
c

Ingredienti:

500 g di pasta da pane, 150 g di mozzarella da pizza, 250 g di pomodorini ciliegia, 50 g di ruchetta, 80 g di Grana Padano, olio extravergine di oliva, pepe nero, sale.

Preparazione:

Dividi la pasta da pane in 4 porzioni dello stesso peso, stendile in modo da ottenere 4 sfoglie ovali dello spessore di 3-4 mm e trasferiscile su una teglia rivestita con carta da forno. Cospargi le sfoglie con la mozzarella tritata finemente e un filo di olio extravergine di oliva e cuocile in forno a 230°C per 15 minuti. Lasciale intiepidire. Distribuisci sulla focaccia i pomodorini ciliegia tagliati a fettine e la ruchetta, condisci con una presa di sale, una macinata di pepe, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e il Grana Padano a scaglie.

ricette

asparagi grigliati con uovo poché

Ingredienti per 4 persone:

800 g di asparagi verdi privati della parte legnosa; 4 uova; 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva; sale; pepe; 4 fette di pancarrè; 4 cucchiai di aceto di vino bianco.

Preparazione:

Dividete gli asparagi a metà nel senso della lunghezza. Spennellate con l’olio. Insaporite con sale e pepe. Grigliate gli asparagi per 10 minuti fino a renderli di consistenza tenera, ma croccanti. Grigliate le fette di pane su entrambi i lati. Conditeli con un filo d’olio. portate a ebollizione 1 l d’acqua, aggiungete l’aceto e togliete la pentola dal fuoco. Rompete un uovo alla volta in una ciotola, poi fatelo scivolare delicatamente al centro di un vortice ottenuto con un cucchiaio nell’acqua e aceto. Cuocete ogni uovo per 4-5 minuti a fiamma bassa (l’acqua non deve bollire), aiutando l’albume a rapprendersi intorno al tuorlo con la schiumarola. Appoggiate gli asparagi e poi le uova ben scolate sul pane. Aggiustate di sale e pepe.

eventi

la cena delle cene da eataly

il 18 Febbraio 2018 si terrà da Eataly Smeraldo a Milano la cena delle cene, in collaborazione con Parabene Forum e Alice Ristorante, viene organizzata una cena itinerante per valorizzare la visione femminile nell’alta cucina e per sostenere il forum. la cena sarà di 12 portate in cui 12 chef stellati racconteranno le donne e incontreranno gli ospiti.

Gli chef sono i seguenti:

– Elena Arzak
Ristorante Arzak, Spagna – Tre stelle Michelin

– Massimo Bottura
Osteria Francescana, Italia – Tre stelle Michelin

– Ritu Dalmia
Diva, India

– Maca De Castro
El Jardin, Spagna – 1 stella Michelin

– Antonia Klugmann
L’Argine a Vencò, Italia – 1 stella Michelin

– Philippe Leveille
Miramonti l’Altro, Italia – 2 stelle Michelin

– Fina Puigdevall
Les Cols, Spagna – 2 stelle Michelin

– Titti Qvarnstrom
Bloom in the Park, Svezia – 1 stella Michelin

– Maria Solivellas
Ca na Toneta, Spagna 

– Malika Ewa Szyc – Juchnowicz
Restauracja Malika, Polonia

– Zahie Tellez
Mercato Roma, Messico

– Viviana Varese
Alice Ristorante, Milano – 1 stella Michelin

Il prezzo di ingresso è di 130 euro. I posti sono limitati! Scrivi una mail a stampasmeraldo@eataly.it per essere inserito nella lista d’attesa!

ricette

spaghetti con pesto di finocchi e mandorle

primo piatto

Ingredienti

2 finocchi; 300 g di spaghetti; 1 limone; 1 arancia non trattata; 40 g di mandorle spellate; 30 g di pâté di olive taggiasche; 50 g di Grana Padano grattugiato; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione

Pulite e lavate i finocchi, tagliateli a tocchetti e tuffateli per 2-3 minuti in abbondante acqua salata e acidula con il succo di 1/2 limone. Scolateli e trasferiteli nel recipiente del frullatore a immersione con le mandorle e un pizzico di sale, poi frullate aggiungendo olio a filo, fino a ottenere un composto cremoso. Versatelo in una  ciotola, incorporate il Grana Padano regolate di sale e pepe. Nel frattempo, cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata. Scolateli al dente, trasferiteli nella ciotola con il condimento e mescolate. Suddividete gli spaghetti nei piatti, decorate con la scorza dell’arancia grattugiata, barbine di finocchio e gocce di pâté di olive.

ricette

grissini twist al formaggio

Ingredienti per 4-6 persone

400 g di pasta frolla al formaggio; 1 rametto di rosmarino; 100 g di grana grattugiato; 1 carota; 1 spicchio d’aglio; 1 tuorlo; pepe.

Preparazione:

Lavare, asciugare e tritare il rosmarino; pulire la carota e grattugiarla; sbucciare l’aglio e tritarlo. A piacere, sostituire quest’ultimo con uno scalogno. Stendere la pasta frolla salata in due rettangoli sottili di 25×30 cm. Cospargere un rettangolo di pasta rimasto. Spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto e pepare. Tagliare la pasta in strisce di 1 cm di larghezza. Attorcigliare a spirale. Disporre i grissini su una placca, senza sovrapporli. Infornare 10 minuti a 180°C. Servire con olive o sottaceti.

ricette

risotto al barbera d’alba

primo piatto

Ingredienti:

320 g di riso carnaroli; 1 cipolla dorata piccola; 3 dl di barbera d’alba; 60 g di burro; brodo di carne; 30 g di castelmagno; sale e pepe.

Preparazione:

Spellate la cipolla e tritatela finemente, poi fatela stufare con 40 g di burro a fuoco molto basso per 5-6 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché sarà morbida e irrorando con un mestolino di brodo caldo. Aggiungete il riso nella casseruola e tostatelo per un paio di minuti mescolando spesso. Irrorate con 2 dl di vino caldo e lasciatelo evaporare a fuoco vivace, poi ripetete l’operazione con il vino rimasto, finché sarà tutto assorbito. Aggiungete subito 2 mestoli di brodo bollente, mescolate e proseguite la cottura a fiamma bassa per 16-18 minuti, aggiungendo 1 mestolo di brodo bollente mescolando ogni volta che il precedente sarà evaporato. Quando il risotto sarà al dente, spegnete e regolate di sale e pepe. Incorporate il burro rimasto a fiocchetti e il castelmagno a dadini; coprite e lasciate riposare per 1-2 minuti, quindi servite.

ricette

ravioli ai funghi porcini con pomodori canditi

pomodorini canditi

Ingredienti:

500 g di ravioli ai funghi porcini; 250 g di pomodori datterini maturi; 1 mazzetto di prezzemolo; paté di olive taggiasche; 40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato; 20 g di pangrattato; zucchero; origano secco; ghiaccio; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Tagliate a metà i pomodorini, nel senso della lunghezza, disponeteli su una teglia foderata con carta da forno, bagnata e strizzata, con la parte tagliata rivolta all’insù, spolverizzateli con abbondante zucchero, un pizzico di sale e origano sbriciolato, quindi cuoceteli in forno già caldo a 130°C per circa 1 ora, poi lasciateli raffreddare in forno. Metteteli in una ciotola, irrorate con un filo d’olio e lasciateli riposare. Tostate il pangrattato in un padellino antiaderente, mescolando per 2-3 minuti finché sarà dorato. Pulite le foglie del prezzemolo, mettetele nel mixer con un pizzico di sale e pepe, un filo d’olio e 1 cubetto di ghiaccio, poi frullate. Cuocete i ravioli in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolateli e trasferiteli in una ciotola, irrorateli con un filo d’olio, unite i pomodorini canditi, infine distribuiteli nei piatti, decorando con cucchiai di salsa di prezzemolo e paté di olive. Spolverizzate con abbondante pepe, pangrattato e il Parmigiano Reggiano mescolati e servite.