alici
ricette

alici a beccafico

alici

Ingredienti per 4 persone

400 g di alici fresche; 40 g di pangrattato; 30 g di uva sultanina; 20 g di pinoli; 1 acciuga sotto sale; 1 mazzetto di prezzemolo; 3 foglie di alloro; 1 dl di olio di oliva; sale e pepe.

Preparazione

Squamate le alici, togliete la testa e apritele a metà dal lato del ventre. Lasciatele unite sul dorso, eliminate la lisca e lavatele. Ammorbidite l’uvetta in poca acqua tiepida. Lavate l’acciuga, diliscatela e tritatela. Tostate 1 cucchiaio di pangrattato e versatelo in una ciotola con l’uvetta strizzata, i pinoli, il prezzemolo tritato, sale, pepe, l’acciuga e mescolate. Cospargete ogni alice con 1 cucchiaio di composto e avvolgetela su se stessa. Spennellate d’olio una pirofila, ponetevi gli involtini, unite le foglie d’alloro, cospargete con il pangrattato rimasto e irrorate con un po’ d’olio. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti.

Annunci
piatto di pesce
ricette

gamberi in salsa livornese

piatto di pesce

Ingredienti per 4 persone

600 g di gamberi freschi; 6 pomodori maturi; 1 scalogno; 1 mazzetto di basilico; 3 cucchiai di olio di oliva; sale e pepe.

Preparazione

Sbucciate i pomodori dopo averli tuffati per un minuto in acqua bollente, eliminate i semi e tritate la polpa. Tritate lo scalogno e rosolatelo nell’olio senza fargli prendere colore. Versate la polpa di pomodoro e lasciate cuocere per 10 minuti bagnando con mezzo bicchiere d’acqua. Salate, unite i gamberi sgusciati e cuoceteli a fiamma viva non più di 2 minuti. Spegnete il fuoco, pepate e, infine, aggiungete le foglie di basilico spezzettate.

cozze
ricette

cozze alla birra e al chorizo

cozze

Ingredienti:

1 kg di cozze pulite; 100 g di chorizo; 1/2 l di birra bionda; qualche pezzo di prezzemolo; 2 scalogni; 20 g di burro.

Preparazione:

Mettete a scaldare nel burro gli scalogni puliti e il chorizo. Versate le cozze, aggiungete la birra, coprite e proseguite la cottura fino a che le cozze non si aprono. Cospargete di prezzemolo e servite con delle patatine.

ricette

tranci di salmone con melanzane agrodolci

Ingredienti per 4 persone

600 g 4 tranci di salmone; 500 g melanzane; aceto di mele; zucchero; olio extravergine di oliva; sale; pepe.

Per il salmone

Scaldate bene una padella unta con un filo d’olio, adagiatevi il salmone dalla parte della pelle e cuocetelo a fuoco vivo per 8 minuti; salate i tranci, voltateli e proseguite la cottura dalla parte della polpa per altri 30 secondi.

Per le melanzane

Mondate le melanzane, tagliatele a metà e poi a mezze rondelle di 1/2 cm di spessore. Cuocetele in una padella con un filo di olio, a fuoco vivo, per 2 minuti; salatele, voltatele e continuate a cuocerle per altri 3-4 minuti. Tostate in un pentolino un cucchiaio abbondante di zucchero; quando comincia a caramellarsi, aggiungete 2 cucchiai di acqua e 2 di aceto, mescolate, salate leggermente e fate addensare la salsa sul fuoco per 2-3 minuti. Condite le melanzane con la salsa agrodolce e i tranci di salmone con una macinata di pepe.

ricette

triglie alla nizzarda

Ingredienti per 4 persone

1 k di pomodori lunghi tipo San Marzano; 12 triglie; 1 scalogno; olive sott’olio snocciolate; capperi dissalati; brodo di pesce; basilico; zucchero; sale; pepe; olio extravergine di oliva.

Preparazione

Per la salsa

Sbollettate per pochi secondi i pomodori, privateli della buccia, divideteli in spicchi, eliminate i semi e tagliateli a tocchi. Tritate finemente lo scalogno e rosolatelo in una casseruola, che possa andare in forno, con un filo di olio per 1-2 minuti al massimo; unite i pomodori, un cucchiaino di zucchero e un pizzico di sale e cuocete per 3-4 minuti; bagnate con un mestolino di brodo di pesce e infornate a 160° C per 30 minuti. Sfornate, frullate un terzo dei pomodori, poi riunitelo al resto, ottenendo una salsa grossolana.

Per le triglie

Eviscerate le triglie e privatele della lisca centrale senza eliminare la testa. Adagiate le triglie sulla salsa, conditele cn un filo di olio, sale, pepe, aggiungete 1 cucchiaio di olive, uno di capperi e 3-4 foglie di basilico e infornate a 200° C per 10 minuti circa. Sfornate e servite. A piacere potete disporre le triglie su un letto di foglie di basilico accompagnando con la salsa di pomodoro, in ciotole a parte.

ricette

acciughe ripiene al pecorino e limone

secondo di pesce

Ingredienti:

600 g di acciughe freschissime; 60 g di Pecorino Romano grattugiato; 60 g di pangrattato; 1 spicchio d’aglio; 1 ciuffo di prezzemolo; 2 limoni non trattati; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Pulite le acciughe, apritele a libro ed eliminate la lisca centrale. Sciacquatele sotto acqua corrente e asciugatele con carta assorbente da cucina, poi stendetele sul piano di lavoro. Versate in una ciotola il pangrattato, il Pecorino Romano, l’aglio spellato e tritato con il prezzemolo, sale e pepe, infine mescolate bene. tagliate i limoni a fettine. Farcite le acciughe versando su ciascuna un po’ di composto, aggiungete una fettina di limone poi ripiegatele a metà. Trasferitele man mano su una teglia foderata con crta da forno bagnata, strizzata e spennellata d’olio, spolverizzatele con il mix di pangrattato rimasto, irrorate con un filo d’olio e cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 10-12 minuti. Servitele tiepide con scorza di limone a filetti.

ricette

tagliolini con scampi e tartufo

natale

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta

400 g di semola di grano duro, 4 uova medie, 1 cucchiaio d’olio d’oliva, 1 pizzico di sale.

Per la salsa

800 g di scampi, 4 pomodori pelati, 1 piccolo tartufo, 1 spicchio d’aglio, una fettina di cipolla, prezzemolo, peperoncino piccante, vino per sfumare.

Preparazione

Disponete la semola a fontana e ponete al centro gli altri ingredienti. Impastate. Fate riposare la pasta. Quando è pronta stendetela e tagliatela con la chitarra. Pulite gli scampi. Dopo averne messi da parte 8, separate la polpa dai gusci. Fate appassire in una padella l’aglio, la cipolla e il peperoncino tritati. Aggiungete i gusci degli scampi. Schiacciateli per far uscire i succhi. Salate, sfumate con il vino e aggiungete i pelati a striscioline. Dopo pochi minuti eliminate i gusci. Aggiungete al sugo gli 8 scampi interi, poi unite la polpa di quelli sgusciati. Spegnete la fiamma dopo 2 minuti. Aggiungete una grattugiata di tartufo. Cuocete la pasta e conditela col sugo di scampi. Completate con prezzemolo e scaglie di tartufo.

ricette

salmone marinato alla scandinava

pesce

Ingredienti per 6 persone:

Per il salmone:

2 filetti di salmone (con la pelle) da 500 g; 150 g di sale grosso; 150 g di zucchero semolato; 75 g di aneto tritato.

Per la salsa:

80 g di senape; 30 g di zucchero semolato; 50 g di olio extravergine di oliva; 20 g di aneto tritato.

Preparazione:

In una ciotola unite zucchero, sale e aneto. Foderate una casseruola con pellicole alimentare, spargete uno strato di sale e zucchero, deponete il primo filetto con la pelle sulla pellicola. Cospargete il filetto con buona parte del composto, adagiate il secondo filetto sul primo, con la pelle verso l’alto. Cospargete la pelle del secondo filetto con zucchero, sale e aneto avanzati e chiudete con la pellicola. Mettete in frigo, posando sul salmone qualcosa di pesante. Dopo 24 ore togliete il liquido formatosi, richiudete la pellicola e rimettete in frigo. Dopo 48 ore aprite, pulite il salmone del resto della marinatura, e fatelo a fette sottili. Servitelo con la salsa ottenuta mescolando i 4 ingredienti.

viaggi

risotto al pesce persico

primo piatto

Ingredienti:

800 g di filetto di pesce persico; 100 g di burro; 25 g di farina bianca; 12 foglie di salvia; 500 g di riso arborio; 1,5 litri di brodo di pesce; 1 cipolla; 1/2 bicchiere di vino bianco secco; sale quanto basta.

preparazione:

Tritate la cipolla rosolarla in una casseruola con 40 g di burro; aggiungere il riso, mescolare e, quando è ben caldo, versare il vino, lasciandolo evaporare; (nel frattempo) preparare un brodo di pesce bollente. Aggiungere il brodo con un mestolo, poco alla volta, continuando a mescolare; portare a termine la cottura nel tempo necessario. per i filetti di pesce persico: rosolare una parte della salvia in una parte del burro rimanente; infarinare in un a piatto i filetti di pesce persico; friggerli con burro in una padella fino a colore dorato; estrarre i filetti e tenerli in caldo; a cottura ultimata del riso, adagiarlo su un piatto da portata e disporvi i filetti a corona; riscaldate un po’ di burro (20 g) con il resto della salvia e versare sopra il risotto; servire ben caldo.

ricette

baccalà mediterraneo

pesce italiano

Ingredienti:

500 g di baccalà già dissalato, 400 g di pomodorini, 1 cipolla dorata, 30 g di capperi sotto sale, 40 g di olive di Gaeta snocciolate, zucchero, olio extravergine di oliva, 1/2 peperoncino fresco, sale.

Preparazione:

Sciacquate i capperi e metteteli a bagno in acqua tiepida per 10 minuti, cambiando 2-3 volte l’acqua. Tastate il baccalà ed eliminate eventuali spine rimaste con una pinzetta. Togliete anche la pelle con un coltello affilato, sciacquatelo sotto acqua fredda corrente, asciugatelo con carta da cucina e tagliatelo a pezzi grossi. Spellate la cipolla e affettatela finemente. Fatela appassire con il peperoncino tritato in una casseruola con 2 cucchiai d’olio e 2 cucchiai di acqua per 2-3 minuti, aggiungete i pomodorini divisi a metà e un pizzico di zucchero e proseguite la cottura per 5-6 minuti. Aggiungete i pezzi di baccalà, i capperi e le olive e proseguite la cottura per circa 25 minuti, girando di tanto in tanto i pezzi di pesce. Spegnete e servite decorando con foglioline di basilico.