ricette

bagna cauda

Ingredienti per 5-6 persone:

6 teste d’aglio; 600 g di olio extravergine di oliva; 300 g di acciughe sotto sale; vino rosso q.b.

Preparazione:

Sbuccia le teste d’aglio, priva ogni spicchio della camicia e sminuzzalo. Dissala le acciughe, aprile a metà ed estrai la lisca, poi sciacquale sotto l’acqua corrente. Quindi rivesti un piatto con carta assorbente e disponici i filetti aperti, Asciugali e poi trasferiscili in una ciotola e lavali con il vino rosso, mescolandoli di tanto in tanto. A quel punto metti le acciughe ancora una volta su un vassoio e asciugale con carta assorbente. In un tegame versa un po’ di olio di oliva e aggiungi l’aglio, inizia la cottura a fuoco molto basso mescolando con il cucchiaio di legno e facendo attenzione che l’aglio non si abbrustolisca. Unisci le acciughe mescolando delicatamente. Copri con il resto dell’olio e porta l’intingolo a cottura a fuoco lento per mezz’oretta, evitando che la bagna frigga. Quando le acciughe saranno sciolte, la bagna cauda sarà pronta da portare a tavola, meglio se nel caratteristico “fujot”, da servire con verdure crude o cotte.

Annunci
ricette

meduse alla mousse di tonno

Ingredienti:

16 fette di pane in cassetta; 150 g di tonno sott’olio sgocciolato; 100 g di formaggio spalmabile; 30 g di burro; 1 cucchiaio di capperi sotto sale; 2 filetti di acciughe sott’olio; succo di limone; 1 ciuffo di prezzemolo; ketchup; 1-2 fettine di patata lessata; aceto di vino bianco; 1 foglia di porro; pepe in grani.

Preparazione:

Sciacquate i capperi sotto un getto di acqua fredda, poi metteteli a bagno in una ciotola con acqua tiepida e aceto per 10 minuti; quindi sciacquateli e strizzateli leggermente. Metteteli nel recipiente del mixer, unite il tonno ben sgocciolato, le foglie del prezzemolo lavate e asciugate, i filetti di acciughe sgocciolati, 1 cucchiaio di succo di limone, il burro, il formaggio e un pizzico di pepe. Frullate fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo. Con un tagliapasta di 10 cm di diametro ricavate 16 dischi dalle fette di pane. Spalmatene metà con uno strato di crema di tonno, coprite con gli altri dischi e decorate disegnando la bocca con uno stecchino intinto nel ketchup. Formate gli occhi con le fettine di patata bollita e i grani di pepe. A piacere, riducete a filetti la parte bianca di una foglia di porro e sistemateli sui piattini da portata per creare i tentacoli, quindi adagiatevi i sandwich.