ricette

fagioli all’uccelletto con salsiccia

secondo piatto

Ingredienti:

250 g di fagioli cannellini; 1 pomodoro da sugo; 500g di polpa di pomodoro; 400 g di salsicce fresche; 2 spicchi d’aglio; 1 cipolla rossa; 2 rametti di salvia; 1,5 dl di vino rosso; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

se usate i fagioli secchi, mettete a bagno i fagioli in una grande ciotola con abbondante acqua fredda per almeno una notte. Scolateli e sciacquateli, poi versateli in una casseruola, copriteli con abbondante acqua fredda, unite il pomodoro, 1 rametto di salvia e 1 spicchio d’aglio spellato e cuocete a fiamma bassa per circa 1 ora e 30 minuti a partire dall’ebollizione, schiumando di tanto in tanto la superficie. Salate solo a fine cottura, spegnete e sgocciolate i fagioli, tenendo da parte un mestolo d’acqua di cottura. Fate appassire intanto la cipolla tritata  e lo spicchio d’aglio rimasto in una casseruola, meglio se di coccio, con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva. Bucherellate le salsicce con uno stecchino, aggiungetele e rosolatele a fuoco vivo per 3-4 minuti finché saranno dorate, poi sfumatele con il vino e lasciate evaporare. Aggiungete nella pentola i fagioli, la salvia rimasta, la polpa di pomodoro e un pizzico di sale. Coprite e proseguite la cottura per circa 20 minuti a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto e unendo poca acqua di cottura dei fagioli se il fondo si asciuga troppo; infine regolate di sale. Serviteli ben caldi, irrorando con abbondante olio extravergine di oliva e una macinata di pepe.

Annunci
ricette

funghi ripieni la forno con riso al pomodoro

funghi ripieni

Ingredienti:

8 funghi champignon o portobello; 180 g di riso carnaroli; 1 cipolla dorata piccola; origano secco; 2 cucchiai di concentrato di pomodoro; brodo vegetale; 50 g di grana padano DOP grattugiato; 150 g di mozzarella; 1 rametto di menta; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Tritate la cipolla e rosolatela con 2 cucchiai d’olio per 2-3 minuti. aggiungete il riso e tostatelo mescolando per 2 minuti. Aggiungete 1 mestolo di brodo in cui avrete sciolto il concentrato, mescolate e proseguite la cottura, per circa 15-16 minuti, unendo altro brodo man mano che il fondo si asciuga. Quando il riso sarà al dente, in corporate il Grana Padano e 1 cucchiaino di origano, poi regolate di sale e pepe. Intanto, pulite i funghi, scartate i gambi e spellate i cappelli, eliminando le lamelle. Sistemate i cappelli dei funghi sulla placca, foderata con carta da forno, farciteli con il risotto e disponetevi sopra la mozzarella a fettine. Cuoceteli in forno già caldo a 200°C per circa 15-20 minuti, finché saranno dorati e serviteli con foglie di menta.

ricette

pollo alla senape e miele

Ingredienti

1 kg di pollo in pezzi; 1 limone; 1 mazzetto di salvia; 150 g di miele millefiori; 5 cucchiai di senape dolce; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione

Eliminate la pelle del pollo, poi sciacquatelo e asciugatelo con carta assorbente, infine strofinate la carne con mezzo limone. Mescolate il miele con la senape, fino a ottenere una salsa omogenea. Disponete il pollo in una teglia foderata con carta da forno, spolverizzatelo con un pizzico di sale e di pepe e irroratelo con poco olio. Aggiungete i rametti di salvia e cuocete in forno già caldo a 200°C per circa 40 minuti, girando 2 volte la carne, finché sarà ben dorata. Estraete la teglia dal forno, spennellate i pezzi di pollo con abbondante salsa alla senape e proseguite la cottura ancora per 5-10 minuti. lasciate riposare per 2-3 minuti e servite.

ricette

asparagi con salsa all’emmentaler DOP

Ingredienti

Salsa:

175 g di Emmentaler DOP; 1,5 dl di latte; 2 tuorli d’uovo; sale; pepe; 500 g di asparagi bianchi; 500 g di asparagi verdi; 3 dl di brodo; 1/2 mazzetto di ravanelli.

Preparazione

Grattugiare finemente il formaggio e metterlo in una ciotola con il latte e tuorli d’uovo. Tagliare via le estremità degli asparagi. Pelare gli asparagi bianchi interamente e quelli verdi solo nel terzo inferiore. mettere gli asparagi bianchi e il brodo in una grande padella larga e far cuocere a fuoco basso e con coperchio per circa 3 minuti. Aggiungere gli asparagi verdi e far cuocere il tutto per altri 7 minuti in modo che gli asparagi non si ammorbidiscano troppo. Tagliare i ravanelli a rotelle sottili. Poco prima di servire mettere la ciotola a bagnomaria. Aggiungere la salsa e scaldarla finché non inizia a legare. Condire con sale e pepe. Impiattare gli asparagi, distribuire sopra i ravanelli e servire la salsa al formaggio separatamente.

ricette

flan di emmentaler dop con ragù di funghi

Ingredienti:

200 g di emmentaler DOP; 4 uova; 1 chiaro d’uovo; 2 dl di panna; noce moscata; sale; pepe; burro per ungere gli stampi; 750 g di funghi misti; 2 scalogni; 1 spicchio d’aglio; 2 cucchiai di olio d’oliva; 3 cucchiai di Madeira; 1 dl di brodo; 250 g di pomodori ciliegini; 1 mazzetto di erba cipollina.

Preparazione:

Grattugiare finemente l’Emmentaler DOP. mescolare bene il formaggio, le uova, l’albume e la panna, insaporendo con noce moscata, sale e pepe. Imburrare bene degli stampini per soufflè o delle tazze. Versare il composto negli stampini, coprirli con un foglio di alluminio e metterli in una teglia per gratin. Riempire la teglia con acqua bollente finché gli stampini non sono immersi nell’acqua per due terzi. Cuocere a bagnomaria in forno a 160°C per circa 45 minuti. Nel frattempo tagliare i funghi a pezzetti. Sminuzzare finemente gli scalogni e l’aglio. Scaldare l’olio, rosolare i funghi a fuoco vivo, condire. Aggiungere e soffriggere brevemente anche gli scalogni e l’aglio, sfumare con il madeira. Aggiungere il brodo, lasciar cuocere a fuoco basso per 5-10 minuti. Tagliare i pomodori ciliegini a metà, aggungerli ai funghi, far bollire e condire. Tagliare l’erba cipollina a pezzettini e spargerla sui funghi. Impiattare il flan e servire con il ragù di funghi. Come contorno è adatto il riso.

ricette

involtini aromatici con cipollotti e menta

antipasto

Ingredienti per 4 persone:

400 g di fettine di vitello, 200 g di primo sale, 120 g di pangrattato, 1 spicchio d’aglio, 30 g di pinoli, menta, 1 rametto di finocchietto, 8 cipollotti sottili, vino bianco secco, olio extravergine di oliva, sale.

Preparazione:

Batti le fette di vitello e taglia ciascuna in 2-3 strisce, per lungo. Rosola in una padella con 2 cucchiai di olio l’aglio tritato, la metà dei pinoli, il pangrattato e un pizzico di sale, mescolando a fiamma bassa; lascia raffreddare e frulla il composto con un ciuffo di menta, il finocchietto e il formaggio. Distribuisci il composto sulle strisce di carne arrotolate a involtino. Rosolali con 2 cucchiai di olio, sfumali con mezzo bicchiere di vino, unisci i cipollotti tagliati a tronchetti e i pinoli rimasti. Cuoci coperto per 20 minuti, unendo poca acqua se occorre; regola di sale e profuma con altra menta fresca.

ricette

satay di pollo con salsa di arachidi

spiedini di pollo

Ingredienti:

600 g di petto di pollo; 2 dl di latte di cocco; curry in polvere; 20 g di zucchero di canna; 1 ciuffo di coriandolo; salsa di soia; sale e pepe.

Per la salsa:

200 g di burro d’arachidi; aceto di riso o di mele; tamari; miele; 1 pezzettino di zenzero fresco; 1 spicchio d’aglio; sale e peperoncino in polvere.

Per decorare:

arachidi salate.

Preparazione:

Tagliate il petto di pollo a striscioline e disponetele in una ciotola. Mescolate il latte di cocco con il curry, 3 cucchiai di salsa di soia e 1 di zucchero di canna, poi versate il composto sul pollo, salate appena e spolverizzate con pepe e con coriandolo tritato. Coprite con la pellicola e fate riposare per 2-3 ore. Sgocciolate le striscioline di pollo dalla marinata, infilzatele su spiedini di bambù e cuoceteli sulla piastra caldissima, spolverizzata con un pizzico di sale, per 7-8 minuti, girandoli spesso. Diluite il burro d’arachidi con 5-6 cucchiai d’acqua, 5-6 di aceto, 3 di tamari e 3 di miele. Unite lo spicchio d’aglio tritato, lo zenzero sbucciato e grattugiato, portate a ebollizione e cuocete per 3-4 minuti. Frullate il composto, regolate di sale e peperoncino, unite le arachidi tritate grossolanamente e servite gli spiedini con la salsa.

ricette

asparagi grigliati con uovo poché

Ingredienti per 4 persone:

800 g di asparagi verdi privati della parte legnosa; 4 uova; 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva; sale; pepe; 4 fette di pancarrè; 4 cucchiai di aceto di vino bianco.

Preparazione:

Dividete gli asparagi a metà nel senso della lunghezza. Spennellate con l’olio. Insaporite con sale e pepe. Grigliate gli asparagi per 10 minuti fino a renderli di consistenza tenera, ma croccanti. Grigliate le fette di pane su entrambi i lati. Conditeli con un filo d’olio. portate a ebollizione 1 l d’acqua, aggiungete l’aceto e togliete la pentola dal fuoco. Rompete un uovo alla volta in una ciotola, poi fatelo scivolare delicatamente al centro di un vortice ottenuto con un cucchiaio nell’acqua e aceto. Cuocete ogni uovo per 4-5 minuti a fiamma bassa (l’acqua non deve bollire), aiutando l’albume a rapprendersi intorno al tuorlo con la schiumarola. Appoggiate gli asparagi e poi le uova ben scolate sul pane. Aggiustate di sale e pepe.

ricette

polpette di pollo e spinaci

antipasto

Ingredienti

400 g di cane di pollo macinata; 200 g di spinaci già cotti; 100 g di provolone Dolce DOP grattugiato; 4 uova; farina 00; pangrattato; 1 ciuffo di erba cipollina; spinacini; olio di semi di arachidi; sale e pepe.

Preparazione

Passate al mixer la carne di pollo con gli spinaci, 2 uova, il Provolone Dolce grattugiato, sale e pepe fino a ottenere un composto omogeneo, unendo poco pangrattato se risulta troppo morbido. Con la mani inumidite, formate con il composto preparato tante polpettine tonde di circa 4 cm di diametro, appiattitele leggermente e passatele nella farina, scuotendole per eliminare l’eccesso; quindi passatele nelle uova rimaste sbattute e infine nel pangrattato. Scaldate abbondante olio di semi di arachidi in una padella ampia e friggete le polpette, poche alla volta, per 4-5 minuti, finché saranno dorate. Sgocciolatele con un mestolo forato su fogli di carta assorbente da cucina sovrapposti e servitele su un letto di spinacini, spolverizzando con erba cipollina tagliuzzata.

ricette

cotechino in crosta di spinaci

Ingredienti

1 cotechino precotto; 1 confezione di pasta sfoglia rettangolare; 500 g di spinaci già puliti; 1 cipolla piccola; 1 uovo; noce moscata; 100 g di Grana Padano grattugiato; 10 g id burro; sale e pepe.

Preparazione

Cuocete il cotechino come indicato sulla confezione, scolatelo, eliminate la pelle e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo, rosolate la cipolla tritata con 10 g di burro, poi unite gli spinaci, un pizzico di sale e 2-3 cucchiai d’acqua, coprite e fateli appassire a fiamma bassa per 3-4 minuti. Togliete il coperchio, mescolate e fate asciugare il fondo di cottura; regolate di sale, pepe e noce moscata, infine tritate grossolanamente gli spinaci. Lasciate intiepidire, poi incorporate l’albume (tenete da parte il tuorlo) e il Grana Padano. Stendete la pasta sul piano di lavoro conservando la carta di base in dotazione. Coprite la sfoglia con uno strato di spinaci e sistematevi su un lato lungo il cotechino, poi arrotolate e sigillate i lati. Trasferite il cotechino sulla placca aiutandovi con la carta da forno. Spennellate la superficie della sfoglia con il tuorlo sbattuto con 2-3 cucchiai d’acqua, quindi cuocete il cotechino in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti, finché sarà dorato. Lasciatelo intiepidire e servitelo tagliato a fette.