focaccia vegan
ricette

focaccia di borlotti al rosmarino

focaccia vegan

Ingredienti per 4 persone:

200 g di fagioli borlotti cotti; 300 g circa di farina manitoba; 100 ml di acqua; 40 ml di latte; 15 g di lievito di birra; 1 cucchiaino di sale; 1 cucchiaino di zucchero; 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Preparazione:

Passate i fagioli con il passaverdura. In una ciotola mischiate il lievito con 100 ml di acqua tiepida e lo zucchero. Setacciate la farina in un’altra ciotola e incorporatevi il lievito preparato, il latte e un cucchiaio d’olio. Mescolate con una forchetta, aggiungete i fagioli passati, salate e impastate. Formate una palla e fate lievitare per circa un’ora. Lavorate di nuovo la pasta, stendetela in una teglia con carta da forno e formate delle fossette con le dita. Emulsionate acqua e olio e distribuiteli sulla superficie. Spolverizzate con gli aghetti di rosmarino, il sale e cuocete in forno già caldo a 200°C per 20-25 minuti.

 

Annunci
ricette

crostini con mousse di barbabietola

Ingredienti:

fette di pane o cracker, 200 g di barbabietole, 100 g di ceci già cotti, 1 cucchiaino di cumino, 60 g di pinoli, 100 g di raspadura, germogli di ravanello, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Preparazione:

Tagliate le barbabietole a cubetti e mettetele in un mixer. Aggiungete i ceci, il cumino e un filo di olio. Frullate tutto fino a ottenere un composto omogeneo, poi regolate di sale e pepe. Tostate i pinoli in forno già caldo a 120°C per 3-4 minuti, mescolandoli spesso perché non si brucino.  Preparate gli antipasti solo pochi minuti prima di servirli in tavola: distribuite equamente la mousse sul pane o sui cracker, aggiungete 2-3 pinoli, un pezzetto di raspadura e qualche germoglio di ravanello. Aggiungete ancora un pizzico di pepe e un goccio di olio a crudo.

ricette

ravioli vegan con pomodorini e basilico

Ingredienti:

500 g di quadrotti vegan (ravioli), 400 g di pomodorini, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiai di capperi sotto sale, origano secco, 1 ciuffo di basilico, zucchero olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Preparazione:

Dissalate i capperi, sciacquandoli sotto l’acqua corrente, poi metteteli a bagno in una ciotola per 10 minuti, cambiando 2-3 volte l’acqua. Pulite i pomodorini, divideteli a metà ed eliminate i semi. rosolate lo spicchio d’aglio in una padella con 5 cucchiai d’olio, unite i pomodorini e fateli insaporire a fiamma vivace per 1-2 minuti. Spolverizzateli con un pizzico di zucchero e uno di sale, unite 2 cucchiaini di origano e capperi dissalati tritati, quindi eliminate l’aglio, mescolate delicatamente e spegnete. Intanto, cuocete i quadrotti (ravioli) in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolateli al dente, suddivideteli nei piatti, conditeli con i pomodorini e il sugo di cottura e servite subito decorando con il basilico.

ricette

bagna caoda

verdure

Ingredienti:

400 g di spicchi d’aglio, 300 g di acciughe sotto sale, panna fresca, 3  dl di olio extravergine di oliva, 1 cardo, 1 peperone rosso, 1 peperone giallo, 1 peperone verde, succo di limone.

Preparazione:

Pulite il cardo, eliminate i filamenti e la pellicina bianca, quindi tagliate le coste a tronchetti e mettetele a bagno in acqua salata in ebollizione e cuocetele per 30 minuti, poi sgocciolatele. Pulite i peperoni, tagliateli i falde e disponeteli sulla placca foderata con carta da forno, quindi cuoceteli in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti. Spellate gli specchi d’aglio, metteteli in un pentolino, copriteli con abbondante panna, portate a ebollizione e cuocete a fiamma bassa per circa 20 minuti, finché saranno morbidi. Sgocciolateli e schiacciateli con la forchetta, riducendoli in crema oppure passateli al mixer. Intanto, dissalate le acciughe sotto acqua fredda corrente. Scaldate 1 dl di olio in una casseruola, unite i filetti di acciughe e cuoceteli a fiamma molto bassa per decina di minuti, mescolando spesso finché saranno sciolti. Unite la crema d’aglio e 1 dl d’olio e proseguite la cottura a fiamma bassissima per 2-3 minuti, infine incorporate ancora circa 1 dl d’olio, fino a ottenere una salsa non troppo densa. Cuocete ancora per 1-2 minuti mescolando e senza far friggere l’olio. Servite con le verdure preparate.

ricette

tiramisù matcha vegan

tiramisù vegan

Ingredienti per 1 teglia di ca. 39×25 + 2 coppette:

2 cucchiai rasi di tè verde matcha in polvere
150 ml acqua
4 cucchiai di zucchero
250 gr di mascarpone vegetale
22 savoiardi senza uova o q.b.

Preparazione:

Portate l’acqua ad ebollizione unitamente a 1 cucchiaio raso di e 1 cucchiaio raso di zucchero. Cuocete per alcuni minuti. Lasciate riposare e raffreddare.  Unite 3 cucchiai rasi di zucchero e il mascarpone e lavorare fino ad ottenere una crema densa.A parte. Inzuppate i savoiardi nella bagna del (che avrete colato e lasciato raffreddare) e posizionate nella teglia o coppette (io per la coppetta ho spezzato in base al diametro della coppa). Versate la crema di mascarpone. Alternate un altro strato di savoiardi con un ultimo di crema. Con un colino, spolverate 1 cucchiaio di tè matcha in polvere (se volete invece della polvere di tè potete mettere sopra due mirtilli). Lasciate riposare e servite fresco nelle coppette.

ricette

nuggets di soia

nuggets-di-soia_04

Ingredienti

300g di spezzatino di soia; brodo vegetale; 200 g di farina di ceci; 40 g di farina di riso; 1 pizzico di lievito in polvere per torte salate; 2 cucchiaini di curcuma; 1 ciuffo di coriandolo o prezzemolo; 1 cipollotto; acqua frizzante fredda; olio di semi di arachidi; sale e peperoncino; salsa di soia (facoltativa).

Preparazione

Immergete i bocconcini di spezzatino di soia in abbondante brodo bollente e lasciateli sobbollire per circa 15 minuti, poi sgocciolateli e lasciateli raffreddare, quindi strizzateli leggermente e dividete a metà i bocconcini troppo grossi. Setacciate la farina di ceci con quella di riso, aggiungete il lievito, la curcuma, il coriandolo tritato e un pizzico di sale e di peperoncino. Diluite gradualmente con circa 3 dl di acqua frizzante fredda, mescolando con una frusta, fino a ottenere una pastella liscia. Incorporate la parte bianca del cipollotto tritata finemente, quindi coprite con la pellicola e lasciate riposare al fresco per almeno 1 ora. Scaldate abbondante olio in una padella ampia. Immergete i bocconcini nella pastella mescolata, quindi tuffateli nell’olio bollente, pochi per volta, girandoli finché saranno dorati in modo uniforme. Sgocciolate i Nuggets con un mestolo forato su carta assorbente da cucina, spolverizzate con un pizzico di sale e serviteli caldi o tiepidi, con salsa di soia a piacere.

ricette

burger di fagioli neri e quinoa con pomodori

hamburger vegano

Ingredienti

4 panini soffici vegani o all’olio; 150 g di quinoa, meglio se nera; 100 g di patata lessata; 100 g di fagioli neri secchi; 1 costa di sedano; 1 carota; 1 cipolla; 1 porro piccolo; 2-3 rametti di maggiorana; pâté di olive nere;  pomodori; insalata; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione

Il giorno prima, mettete a bagno i fagioli in acqua fredda per 12 ore. Sciacquateli, disponeteli in una pentola con abbondante acqua fredda, la cipolla, la costa di sedano e la carota e cuocete per circa 2 ore dall’ebollizione, salando 10 minuti prima della fine della cottura. Intanto, sciacquate bene la quinoa sotto acqua corrente, mettetela in una casseruola, coprite con abbondante acqua, salate e cuocete per circa 15 minuti. Rosolate la parte bianca del porro trovata finemente in una padella con 2 cucchiai d’olio e 2 di acqua per 4-5 minuti, finché sarà morbida, unite la quinoa sgocciolata, la patata sbucciata e schiacciata, sale e pepe e fate insaporire per 1-2 minuti, poi lasciate intiepidire. Passare al mixer i fagioli con le verdure cotte, aggiungendo gradualmente poca acqua di cottura fino a ottenere un composto denso. Riunite in una ciotola la crema di fagioli, il mix di quinoa e patate, poi unite le foglioline della maggiorana tritate e 2-3 cucchiai di pâté di olive, mescolate bene, regolate di sale e pepe, poi fate riposare il composto per almeno 1 ora in frigorifero. Formare i burger con un tagliapasta inumidito di circa 10 cm di diametro: versate 1/4 di impasto all’interno del cerchio, poi compattatelo con il dorso di un cucchiaio e sfilatelo. Disponete i burger sulla placca foderata con carta da forno, irrorateli con poche gocce d’olio e cuoceteli in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti, finché saranno dorati. Tagliate a metà i panini e scaldateli nel forno, aggiungete i burger, 2 fette di pomodoro e l’insalata infine riposizionare le parti superiori e servite.

ricette

peperoni in agrodolce

verdura

Ingredienti

2 grossi peperoni rossi, 2 grossi peperoni gialli, 30 g di burro, 1 cucchiaio di olio di oliva, 1 piccola cipolla, 20 g di zucchero, 30 ml di aceto, sale

Preparazione

Lavate e asciugate i peperoni, togliete il picciolo, tagliateli a metà ed eliminate i semi e i filamenti interni, quindi tagliateli prima a falde poi a rombi o a dadi. Sbucciate la cipolla, asciugatela poi tagliatela a spicchietti. Fate sciogliere in un tegame il burro con 1 cucchiaio di olio d’oliva e fatevi rosolare gli spicchietti di cipolla per 3 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno. Raccogliete, con un cucchiaio o con una pinza da cucina, gli spicchi di cipolla e teneteli da parte poi aggiungete nel tegame i rombi di peperone. Mescolate, salate, aggiungete 2 0 3 cucchiai d’acqua, mescolate ancora, abbassate la fiamma, coprite e continuate la cottura per 15 minuti. Rimettete a questo punto gli spicchi di cipolla nel tegame, poi spolverate i peperoni con lo zucchero, alzate la fiamma e fatelo caramellare. Irrorate con l’aceto, lasciatelo evaporare e servite.

ricette

insalata di chèvre con uva, fichi, pere e citronette

piatto freddo

Ingredienti

200 g di formaggio fresco di capra, 4 fichi, 2 pere, 1 grappolo di uva bianca, 40 g di granella di nocciole tostate,  ciuffo di menta, succo di limone, olio extravergine di oliva, sale e pepe

Preparazione

Lavate e asciugate la frutta. tagliate la pera in 8 spicchi e dividete a metà gli acini d’uva, eliminando i semi. Riducete a spicchietti i fichi e suddivideteli in 4 piatti, poi unite l’uva e le pere. Infine, aggiungete il formaggio di capra sbriciolato. Versate in un barattolo con il tappo a vite 4 cucchiai d’olio e due di succo di limone, qualche foglia di menta spezzettata, sale e pepe, chiudete e scuotete con energia. Irrorate i piatti con la citronnette e servite spolverizzando con la granella di nocciole e decorando con le foglie di menta rimaste.

ricette

gazpacho di carote e peperoni rossi

crema di carote

Ingredienti

1 peperone rosso, 3 carote, 3 pomodori maturi, 1 spicchio d’aglio, succo di 1/2 limone, olio extravergine di oliva, basilico, sale, peperoncino fresco, pepe nero.

Preparazione

Lavate bene tutte le verdure, tagliatele a pezzetti e sbollentatele in acqua salata per dieci minuti. Scolatele e lasciatele raffreddare. mettete tutto nel frullatore insieme al succo di limone con l’aggiunta di un filo d’olio e sale. Aggiungete ora un po’ di acqua fredda per ottenere la consistenza di una crema vellutata. Versate il composto in una terrina o in una zuppiera capiente, aggiungete il peperoncino, coprite e mettete in frigo per circa un’ora. Servite il vostro gazpacho in piccole ciotoline con una fogliolina di basilico, se volete  una manciata di pepe e dei cubetti croccanti di pane.