ricette

plumcake alle arance candite

dolce

Ingredienti per 8 persone:

Per il Plumcake:

250 g di farina 00; 250 g di yogurt bianco amaro; 200 g di zucchero semolato; 110 g di olio di semi; 3 uova; 30 ml di latte intero; la scorza di 1/2 arancia grattugiata; 16 g di lievito per dolci; 1 pizzico di sale.

Per le arance candite:

225 g di zucchero semolato; 125 ml di acqua; 1 arancia.

Per la glassa:

125 g di zucchero a velo; succo di limone filtrato.

Preparazione:

In una ciotola montate con uno sbattitore elettrico le uova con lo zucchero e il sale. Unite lo yogurt, il latte, la scorza di arancia e amalgamate sempre con le fruste. Aggiungete la farina e il lievito setacciati, quindi incorporate l’olio a filo montando fino a quando avrete ottenuto un composto liscio,  cremoso e omogeneo. Versatelo all’interno di uno stampo da 23 x 11 cm rivestito di carta da forno e livellate. Cuocete nel forno già caldo a 170°C per 55 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Tagliate l’arancia con un coltello sottilmente senza sbucciarla. Preparate lo sciroppo: in una casseruola mettete lo zucchero insieme all’acqua e fate scaldare a fuoco medio fino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto. Immergete molto delicatamente le fette di arancia e lasciatele cuocere per circa 10-15 minuti a fiamma bassa, o comunque fino a quando saranno diventate tenere. Spegnete la fiamma, scolate le fette con cura e disponetele su un piatto. Quando il plumcake sarà giunto a temperatura ambiente preparate la glassa: setacciate lo zucchero a velo vanigliato in una ciotola, aggiungete il succo di limone, un cucchiaino alla volta, fino a ottenere la densità che permetta alla glassa di velare la spatola. Versatela sul dolce e decorate con le arance candite. Servite subito.

Annunci
torta
ricette

crostata con crema allo yogurt e uva

torta

Ingredienti per 8 persone:

Ingredienti per la pasta frolla:

200 g di farina 00; 100 g di burro senza lattosio; 80 g di zucchero a velo setacciato; 2 tuorli; 1 pizzico di sale.

Per la crema pasticciera:

200 ml di panna senza lattosio; 125 ml di yogurt gusto vaniglia; 100 g di zucchero semolato; 2 tuorli; 40 g di amido di mais.

Inoltre:

1 grappolo d’uva bianca e uno di uva rossa.

Preparazione:

Nel mixer sabbiate il burro freddo tagliato a tocchetti con la farina fino a quando si sarà ben amalgamato. Aggiungete i tuorli, lo zucchero e il sale. Amalgamate il tutto fino a ottenere un composto bricioloso. Compattatelo con le mani rapidamente in modo da ottenere una pasta liscia. Avvolgete la pasta nella pellicola alimentare e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.  Una volta pronta, stendete con il mattarello la frolla su una superficie infarinata, portatela allo spessore di 5 mm e utilizzatela per foderare uno stampo da crostata imburrato da 20 cm di diametro. Rimuovete la pasta in eccesso e bucherellatela con i rebbi di una forchetta. Coprite con un foglio di carta da forno, posizionatevi sopra gli appositi pesetti in ceramica (o dei ceci) e cuocete nel forno già caldo a 180° per 15 minuti. Rimuovete carta e biglie e lasciate asciugare in forno per altri 5 minuti alla medesima temperatura. sfornate e fate raffreddare. Nel frattempo preparate la crema allo yogurt: in una casseruola portate al limite dell’ebollizione la panna e lo yogurt. In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero semolato e aggiungete l’amido setacciato. Quando il composto sarà ben amalgamato unite a filo la panna e lo yogurt mescolando continuamente. Ponete nuovamente sul fuoco e , sempre girando, lasciate cuocere fino a quando la crema si sarà addensata. Trasferite in una ciotola e fate raffreddare coprendo con la pellicola a contatto. Versate la crema pasticciera all’interno del guscio di frolla, livellate e completate con gli acini d’uva. Servite subito.

 

ricette

torta sbrisolona e caffe marocchino

colazione

Ingredienti per 4 persone:

Per l’impasto

100 g di mandorle intere; 100 g + 2 cucchiai di zucchero semolato; 100 g di burro freddo; 50 g di farina di mais; scorza di limone; 1/2 baccello di vaniglia; 125 g di farina 00, 3 uova.

Per la crema al mascarpone:

125 g di marzapane freddo; 125 g di panna acida fredda; 3 tuorli; 40 g di zucchero; 1 baccello di vaniglia; 1 cucchiaio di marsala o di liquore all’amaretto.

Per il marocchino:

4 caffè ristretti, 200 ml di latte, cacao in polvere quanto basta.

Preparazione:

Iniziate dalla crema al mascarpone: sbattete i tuorli con lo zucchero, la scorza di limone, un cucchiaio di marsala o liquore all’amaretto e i semi del baccello di vaniglia. A parte, montate a crema omogenea la panna con il mascarpone. Incorporate i due composti dolcemente. Distribuite la crema in 4 bicchieri e servite freddo. Per la sbrisolona: tagliate il burro a dadini. Tritate le mandorle. In una ciotola mescolate le mandorle, lo zucchero, le due farine, un pizzico di sale e la vaniglia. Unite il burro e lavorate con le dita fino a ottenere un impasto sabbioso. Aggiungete un uovo intero e 2 tuorli e amalgamate ancora, mantenendo la consistenza farinosa. Trasferite l’impasto in uno stampo per torte imburrato e fate riposare al fresco per un’ora. Preriscaldate il forno a 170 gradi. Fate cuocere la torta per 20 minuti. Toglietela dal forno e cospargetela di zucchero. per il marocchino: versate i caffè in 4 bicchierini. Portate il latte a ebollizione e formate la schiuma con l’aiuto di un frullino montalatte. Versate il latte insieme al caffè e cospargete il cacao. Zuccherate a volontà.

ricette

plumcake al limone

dolce

Ingredienti:

100 g di farina di riso; 100 g di farina 00; 200 g di zucchero; 4 uova; 1 limone non trattato; 1 dl di olio di oliva; 1 cucchiaino di bicarbonato per dolci; zucchero a velo; sale.

Preparazione:

Montate in una ciotola le uova con lo zucchero finché saranno spumose. Incorporate l’olio a filo e 2 cucchiai di succo di limone. Aggiungete le farine setacciate insieme con il bicarbonato, la scorza del limone grattugiata e un pizzico di sale. Versate l’impasto in uno stampo da plumcake, imburrato e infarinato o foderato con carta da forno bagnata e strizzata, e cuocetelo in forno già caldo a 180°C per circa 45-50 minuti, finché la superficie sarà dorata. Sfornate il plumcake, lasciatelo raffreddare completamente e servitelo tagliato a fette, spolverizzato con zucchero a velo e scorzette di limone a filetti.

ricette

panforte di siena

dolce toscano

Ingredienti:

150 g di farina; 120 g di gherigli di noce; 120 g di mandorle dolci; 200 g di canditi; cannella; noce moscata; coriandolo; 200 g di zucchero a velo; 150 g di miele; 50 g di zucchero vanigliato; 20 ostie grandi.

Preparazione:

Asciugate le noci e le mandorle in forno molto caldo per 5 minuti, tritatele e mettetele in un recipiente assieme ai canditi, la cannella, la noce moscata e il coriandolo. Togliete 2 cucchiai dalla farina e aggiungete il resto alla frutta secca. Tenete da parte 1 cucchiaio di zucchero a velo e mettete il resto a sciogliere sul fuoco con un cucchiaio d’acqua e il miele. Quando comincia a filare, unitelo al composto di canditi e frutta secca e amalgamate il tutto. Date all’impasto la forma di una torta rotonda molto bassa. Sistemate le ostie nel fondo della torta e versatevi il composto. Spolverizzate con lo zucchero e la farina tenuti da parte. Cuocete per 30 minuti nel forno a 150°C.

ricette

crostata di mele con marmellata di albicocche

torta di mele

Ingredienti per 6-8 persone:

200 g di farina, 85 g di zucchero, 85 g di burro, 2 grossi tuorli, 3 mele sbucciate e affettate, il succo di 1 limone, la scorza di 1 limone grattugiata.

Per la marmellata:

900 g di albicocche, 480 g di zucchero, il succo di 1 limone.

Preparazione:

Cuocete a fuoco basso le albicocche e lo zucchero per 15 minuti, mescolando ed eliminando la schiuma che si forma in superficie. Abbassate la fiamma al minimo e cuocete per 10 minuti o fino a quando la marmellata inizia ad addensarsi. Aggiungete il succo di 1 limone e mescolate per amalgamare bene. Unite farina e zucchero in una ciotola, aggiungete il burro e i tuorli uno alla volta, impastando fino a ottenere un impasto compatto. Formate una palla, copritela con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per 30 minuti. Tirate l’impasto (mettendone da parte una piccola quantità per il bordo della crostata) su una superficie infarinata fino a ottenere uno spessore di circa 1 cm. Imburrate una tortiera con il fondo removibile da 22-23 cme adagiatevi l’impasto, poi formate un bordo con l’impasto messo da parte. Diluite 2 cucchiai di marmellata con 1 o 2 cucchiaini d’acqua e distribuitela sulla torta. Appoggiatevi le fettine di mela in modo concentrico, sovrapponendole leggermente. Cospargete la torta con un po’ di zucchero, il succo e scorza del limone. Cuocete per 30 minuti a 180°C e servitela calda.

ricette

cheesecake ai fagiolini

torta salata

Ingredienti:

250 g di fagiolini; 200 g di crackers al rosmarino; 3 uova; 1,5 dl di panna fresca; 200 g di formaggio spalmabile, tipo Philadelphia;  100 g di Parmigiano Reggiano DOP grattugiato; misticanza; 100 g di burro; sale e pepe.

Preparazione:

frullate i crackers nel mixer, fino a ridurli in polvere; unite il burro ammorbidito a temperatura ambiente, lavorate il composto e distribuitelo sul fondo di uno stampo a cerniera di circa 20-22 cm di diametro, foderato con carta da forno. Premete bene con le mani per appiattirlo; quindi mettete lo stampo in frigorifero. Pulite i fagiolini, tagliateli a pezzetti, tuffateli in abbondante acqua salata e cuoceteli per 4-5 minuti. Scolateli e passateli sotto acqua fredda, poi fateli asciugare su carta assorbente. Intanto, lavorate il formaggio spalmabile con il Parmigiano Reggiano, poi incorporate le uova, uno per volta, e la panna. Regolate di sale e pepe poi incorporate i fagiolini. Versate il composto nello stampo, livellatelo, coprite con un foglio di alluminio e cuocete in forno a 160°C per circa 30 minuti. Eliminate l’alluminio e proseguite la cottura per ancora 20 minuti. Sfornate e servite la torta tiepida, accompagnandola con la misticanza.

ricette

linzertorte alla confettura di lamponi

torta integrale

Ingredienti

250 g di farina di grano saraceno; 100 g di farina di mandorle; 100 g di farina di mandorle; 100 g di zucchero di canna; 140 g di burro; 2 uova; 172 cucchiaino di lievito; 350 g di confettura di lamponi; sale.

Preparazione

Versate nel recipiente del mixer la farina di grano saraceno, la farina di mandorle, il lievito, un pizzico di sale e lo zucchero di canna, unite il burro freddo a fiocchetti e frullate fino a ottenere un composto di briciole. Unite le uova e azionate ancora rapidamente finché il composto sarà amalgamato. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero per almeno 30 minuti. Stendete la frolla con il matterello in un disco di circa 5mm di spessore  foderate uno stampo per crostata imburrato da circa 24 cm di diametro. Bucherellate il fondo con una forchetta e distribuitevi sopra la confettura di lamponi, livellandola con una spatola.  Stendete la pasta rimasta e ricavate tante strisce lunghe 30 cm e larghe 1-1,5 am. Disponete 6-7 strisce di pasta sulla torta, distanti 3-4 cm e parallele tra loro, appoggiando le estremità ai bordi dello stampo, poi sistemate altre 6-7 strisce perpendicolari alle prime, facendole passare una volta sopra e una volta sotto le strisce che incrociano. Piegate verso l’interno la pasta ai bordi dello stampo e livellatela. Cuocete la torta in forno già caldo a 180°C per 40-45 minuti. Sfornate e lasciatela raffreddare completamente prima di sfornarla.

ricette

crostata vegana al kamut con lamponi

torta vegana

Ingredienti

Per la frolla:

150 g di farina 00; 100 g di farina di kamut; 100 g di zucchero di canna; 7 cl di olio di cocco (7-8 cucchiai); 1/2 cucchiaino di lievito vegano; 1 baccello di vaniglia; sale; legumi secchi o pesi di cottura.

Per la ganache:

250 g di cioccolato fondente vegano; 2 dl di Hoplà da montare; 50 g di lamponi.

Preparazione:

per la frolla, frullate le 2 farine setacciate insieme con il lievito, lo zucchero di canna e un pizzico di sale. Incorporate 6 cl d’acqua (6-7 cucchiai), l’olio di cocco e i semini interi del baccello di vaniglia, quindi azionate fino a ottenere un composto omogeneo. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 3 ore. Stendete la frolla con il matterello e foderate uno stampo per crostata da circa 22-24 cm di diametro, bucherellate il fondo con una forchetta, coprite con un foglio di carta da forno e distribuite gli appositi pesetti da cottura o 2-3 manciate di legumi secchi. Cuocete la torta a 170°C per circa 25 minuti. Eliminate pesi e carta, cuocete ancora per 5 minuti, poi sfornate e lasciate raffreddare. per la ganache, spezzettate il cioccolato e scioglietelo insieme alla Hoplà a bagnomaria o nel microonde, amalgamate bene gli ingredienti e versate la ganache nel guscio di frolla. lasciate addensare la crema, poi decorate con i lamponi.

ricette

torta susanna

torta fatta in casa

Ingredienti

Per la frolla:

260 g di farina 00; 120 g di burro; 100 g di zucchero; 1 uovo; 1 tuorlo; 172 baccello di vaniglia; sale.

Per la crema:

400 g di ricotta; 70 g di zucchero; 3 tuorli; 1/2 baccello di vaniglia; 20 g di amido di mais.

Per la ganache:

100 g di cioccolato; 1 dl di panna.

Preparazione

Per la frolla, frullate nel mixer la farina con il burro freddo a pezzetti e un pizzico di sale fino a ottenere un composto di briciole. Incorporate l’uovo e il tuorlo, lo zucchero e i semini interi della vaniglia, quindi azionate ancora fino a ottenere un composto omogeneo. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero per 30 minuti. Stendete la frolla con il matterello e foderate uno stampo di circa 20 cm di diametro, poi bucherellate il fondo con una forchetta. Intanto, per la crema, lavorate la ricotta con lo zucchero, i tuorli, l’amido di mais e i semini interi della vaniglia. Versate la crema nel guscio di frolla e cuocete in forno già caldo a 170°C per circa 45 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Scaldate la panna senza farla bollire, aggiungete il cioccolato sminuzzato e mescolate finché si sarà completamente fuso, poi fate raffreddare. versate la ganache sulla sueprficie della crostata e mettete in frigorifero per almeno 1 ora. Servite la torta a temperatura ambiente.