ricette

torta con bavarese alle ciliegie

 

Ingredienti

Per la frolla:

500 g di farina 00; 230 g di burro; 190 g di zucchero; 9 tuorli.

Per la farcitura:

400 g di ciliegie; 172 dl di latte fresco; 8 g di gelatina in fogli; 120 g di zucchero; 500 g di yogurt bianco; 1,5 dl di panna fresca; 1 baccello di vaniglia; 1 limone; menta.

Preparazione:

Frulla nel mixer 210 g di burro con la farina fino a ottenere un composto sbriciolato; unisci lo zucchero, i tuorli e frulla ancora. Trasferisci la pasta in frigo per un ora. Stendi la frolla, fodera uno stampo imburrato, bucherella il fondo, copri con alluminio e legumi e inforna a 180° per 20 minuti.  Elimina alluminio e legumi, cuoci per 5 minuti e sforna. Metti la gelatina in acqua fredda per 5 minuti, snocciolate, mettile in una padella, spolverizzale con 20 g di zucchero, bagnale con il succo di limone e cuoci per 3 minuti. In un pentolino, scalda il latte con i semi di vaniglia e unisci la gelatina strizzata. Monta la panna. mescola lo yogurt con lo zucchero rimasto. Aggiungi il composto di latte e gelatina allo yogurt e poi unisci la panna. Sgocciola le ciliegie dallo sciroppo (tienilo da parte), trasferiscile nel guscio di frolla fredda, copri con il composto preparato e metti in frigo per 4-5 ore. Irrora la superficie con lo sciroppo di ciliegie addensato a fuoco basso; decora con la menta e servi.

Annunci
tecnologia

kobo aura edition 2

e-reader

Questo nuovo kobo aura edition 2 ha un design essenziale e compatto, ha uno schermo e-ink da 6 pollici (risoluzione 1204 x 768 pixel e 212 ppi). È estremamente comodo da tenere in mano anche per lunghe sessioni di lettura, ha una connettività WI-FI, offre 11 caratteri e 40 dimensioni diversi, con 4 gb di memoria permette di archiviare fino a tremila libri e ha una batteria che dura 2 mesi. Il suo costo pensate è di soli 99 euro.

ricette

biscotti a fiore

dolce floreale

Ingredienti per la frolla:

300 g di farina 00, 100 g di farina di mandorle, 200 g di zucchero, 220 g di burro, 2 tuorli.

Per la glassa:

450 g di zucchero a velo, 2 albumi, succo di limone, coloranti alimentari di vari colori, 1 pennarello nero ad uso alimentare, zucchero di canna, zuccherini colorati.

Preparazione:

Versate nel recipiente del mixer la farina, la farina di mandorle, lo zucchero, un pizzico di sale e il burro tagliato a pezzettini. Azionate fino a ottenere un impasto di briciole, unite i tuorli e azionate ancora; formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero per almeno 30 minuti. Stendete la frolla con il matterello fra 2 fogli di carta da forno e ricavate i biscotti nelle varie forme utilizzando dei cutters oppure delle sagome di carta da forno come linee guida. Posizionate i biscotti su una teglia foderata con carta da forno e cuocete in forno già caldo a 170°C per circa 12 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella. Per la glassa, lavorate in una ciotola lo zucchero a velo setacciato con gli albumi e qualche goccia di succo di limone. Dividete la glassa in 11 ciotole e coloratele di tutti i colori che volete. Trasferite la glassa in 11 tasche da pasticcere usa e getta con beccuccio numero 3 e iniziate a decorare i vostri biscotti a piacere.

ricette

samoan coconut buns (pani popo)

dolce etnico

Ingredienti:

150 g di farina 00, 130 g di farina manitoba, 1,7 dl di acqua tiepida, 15 g di lievito di birra, 50 g di zucchero, 1 uovo, 1 cucchiaio di semi di girasole, 1 baccello di vaniglia, sale.

Per lo sciroppo:

1,5 dl di latte di cocco, 60 g di zucchero, 2 cucchiai di zucchero di canna.

Preparazione:

Sciogliete il lievito di birra in 5-6 cucchiai di acqua tiepida un cucchiaino di zucchero. Versate le 2 farine setacciate in una ciotola, formate un incavo e aggiungete i semini interni del baccello di vaniglia, il lievito e 1,7 dl di acqua tiepida, quindi impastate per qualche minuto. Aggiungete l’uovo, l’olio di semi e un pizzico di sale, quindi continuate a impastare per una decina di minuti, unendo ancora poca acqua, se necessario. Formate un panetto, copritelo e avvolgetelo con la pellicola, quindi lasciate lievitare per 2 ore. Riprendete l’impasto, lavoratelo e dividetelo in 7 palline, posizionatele in una teglia rotonda e fate lievitare ancora per un’ora. Intanto, per lo sciroppo portate a ebollizione lo zucchero bianco, il latte di cocco e 1 dl di acqua, quindi cuocete per 3-4 minuti. Versate lo sciroppo tiepido sull’impasto lievitato e spolverizzate con abbondante zucchero di canna. Cuocete il dolce in forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti, finché la superficie sarà dorata.

ricette

crostatine di fragole e mandorle

merenda

Ingredienti:

200 g di farina, 150 g di zucchero, 200 g di mascarpone, 70 g di burro, 1 tuorlo, 1 bicchierino di rum, 1 bacca di vaniglia, 60 g di farina di mandorle, 200 g di fragole, mandorle per decorare.

Preparazione:

Disponete la farina a fontana, formando un circolo vuoto al centro: qui mettete 90 g di zucchero, il sale e il burro freddo tagliato a tocchetti. Mescolate il tutto con le dita. Aggiungete l’uovo sbattuto e continuate a impastare fino a ottenere un composto liscio. Avvolgete nella pellicola trasparente e riponete in frigo per 30 minuti. Tirate fuori la pasta dal frigo, stendetela fino a renderla abbastanza sottile. Imburrate e infarinate dei piccoli stampi del diametro di 10 cm circa e foderateli con la pasta, facendola aderire ben bene  ai bordi e premendola con una pallina di pasta che vi avanza. Tagliate i bordi in eccesso e punzecchiate la pasta con una forchetta; infornate a 180°C per 25/30 minuti. Nel frattempo preparate la crema a freddo: in una terrina versate il mascarpone, il rum, la vaniglia e lo zucchero rimasto. Mescolate bene, poi aggiungete la farina di mandorle mescolando di nuovo. Sfornate le crostatine, lasciate raffreddare, poi versate in ognuna un cucchiaio abbondante di crema. Tagliate le fragole a fettine e disponetele a raggiera sulla crema. Decorate con dei pezzetti di mandorle.

ricette

torta morbida al profumo di arancia

torta morbida

Ingredienti:

200 g di cioccolato all’arancia, 100 g di burro, 100 g di semolato fine, 4 uova, 1 arancia non trattata, cacao.

Preparazione:

Preriscaldate i sforno a 160°C. Rivestite lo stampo con carta da forno. Tritate finemente il cioccolato con un grosso coltello da cucina e trasferitelo in una ciotola resistente al calore insieme al burro a fiocchetti. Trasferitela sopra un pentolino con poca acqua in leggera ebollizione, facendo attenzione che il fondo non tocchi l’acqua, e lasciatelo sciogliere, mescolando solo verso la fine. Separate i tuorli dagli albumi, con un paio di fruste elettriche montate i primi con la metà dello zucchero e uniteli al cioccolato raffreddato insieme alla scorza di arancia grattugiata. Mescolate. Montate gli albumi con lo zucchero rimasto e un pizzico di sale facendo in modo che risultino morbidi e amalgamateli delicatamente al composto di cioccolato. Versate l’impasto nello stampo preparato e cuocete il dolce per circa 40 minuti. Lasciatelo raffreddare. Al momento di servire, levatelo dallo stampo, trasferitelo nel piatto da portata e decorate con fette di arancia.

ricette

torta sacher: the original

torta al cioccolato

Ingredienti per 8 persone:

350 g di cioccolato fondente, 250 g di burro + 1 noce, 200 g di zucchero, 6 tuorli e 6 albumi, 40 g di nocciole, 250 g di farina + 1 pugno, 2 cucchiai di cacao, 250 g di confettura di albicocche, 1 cucchiaio di olio di cocco.

Preparazione:

Riscaldate il forno a 180°C. Ungete di burro e infarinate la teglia. Sciogliete a bagnomaria 100 g di cioccolato. Sbattete il burro con 150 g di zucchero. Alla crema soffice ottenuta unite, poco alla volta, tuorli e cioccolato fuso. Poi le nocciole polverizzate e la farina e cacao. Montate a neve gli albumi con 50 g di zucchero. Incorporateli all’impasto. Versate nella teglia, livellate e infornate per 60 minuti. Sfornate la torta e fatela raffreddare. Sciogliete la confettura di albicocche a fuoco dolce. Tagliate la torta orizzontalmente, farcitela e spennellatela in superficie. Fondete a bagnomaria il cioccolato rimasto con l’olio di cocco. Fate intiepidire e sciogliete di nuovo. Coprite la torta di glassa e lasciate asciugare.

ricette

apple pie

torta di mele

Ingredienti per la frolla:

300 g di farina 00, 2 cucchiai di zucchero, 200 g di burro, 1 dl di acqua, sale.

Per il ripieno:

1 kg di mele renette o golden, 50 g di zucchero semolato, 50 g di zucchero di canna, 1 cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaino di cannella, noce moscata, 15 g di amido di mais, sale.

Per completare:

latte, 2 cucchiai di zucchero.

Preparazione:

Frullate nel mixer la farina, il sale e lo zucchero, quindi aggiungete il burro freddo tagliato a pezzettini e azionate ancora fino a ottenere un composto di briciole, infine unite gradualmente circa 1 dl d’acqua molto fredda, finché l’impasto sarà compatto. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e trasferitelo in frigorifero per almeno 1 ora. Intanto, sbucciate le mele, tagliatele a fettine e mettetele in una ciotola con tutto lo zucchero, il succo di limone, la cannella, l’amido di mais, la noce moscata grattugiata e un pizzico di sale. Dividete il panetto in 2 parti, tenendone una leggermente più grande. Stendete quest’ultima con il matterello in una sfoglia sottile, ricavando un disco di circa 28-30 cm di diametro. Trasferitelo in una teglia leggermente untasi circa 22-24 cm di diametro, bucherellate il fondo con la forchetta, poi versatevi le mele preparate. Stendete il panetto di pasta rimasto, trasferite il disco ottenuto sopra le mele, piegate verso l’interno i bordi della base, quindi eliminate la pasta in accesso e fate aderire bene, premendo con la forchetta. Praticate 5 tagliati intorno al centro della torta per permettere la fuoriuscita del vapore. Spennellate la superficie con poco latte freddo e spolverizzate con un velo di zucchero, quindi cuocete l’apple pie in forno già caldo a 180°C per circa 55-60 minuti. Lasciate raffreddare completamente la torta, prima di servirla.

ricette

ciambella allo yogurt con pere e mele caramellate alla cannella

torta

Ingredienti:

1 mela, 1 pera, 240 g di farina 00, 180 g di zucchero semolato, 1 dl di olio di semi, 1 vasetto di yogurt intero/magro, 2 uova, 1/2 bustina di lievito per dolci, 20 g di burro, cannella in polvere, zucchero di canna, sale, zucchero a velo.

Preparazione:

Sbucciate e tagliate a dadini la mela e la pera, quindi rosolateli a fiamma vivace in una padella con il burro per 5-6 minuti finché saranno morbidi. Aggiungete 2 cucchiai di zucchero di canna e 1/2 cucchiaino di cannella, quindi fateli caramellare mescolando per 2-3 minuti. Montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale per 4-5 minuti finché saranno spumose. Aggiungete lo yogurt, quindi unite la farina setacciata con il lievito in 2-3 volte, alternandola all’olio. Infine, incorporate al composto le mele e le pere preparate. Versate l’impasto in uno stampo a ciambella di 22-24 cm di diametro, imburrato e infarinato, e cuocete la torta in forno già caldo a 180 °C per circa 45 minuti. Lasciate raffreddare completamente la ciambella e servitela spolverizzata con abbondante zucchero a velo.

ricette

chocolate cake (torta al cioccolato)

chocolate cake

Ingredienti per la base

100 g di gherigli di noci Pecan; 6 datteri.

Per la crema

150 g di anacardi; 8 cl di olio di cocco (8-9 cucchiai); 4 dl di latte di cocco; 1 dl di sciroppo d’acero; 40 g di cacao amaro; 1/2 baccello di vaniglia.

Per decorare:

cioccolato fondente vegano; 20 g di noci di Pecan; granella di nocciole; fiori eduli.

Preparazione

la sera prima, mettete a bagno gli anacardi. Tritate nel mixer le noci con i datteri, versate il composto sul fondo di uno stampo a cerniera da 18 cm di diametro,  foderato con un foglio di carta da forno, premendolo bene con il dorso di un cucchiaio per compararlo, poi trasferite lo stampo nel freezer per 30 minuti. Intanto, per la crema, frullate nel mixer gli anacardi sgocciolati con l’olio e il latte di cocco fresco, lo sciroppo d’acero, il cacao e l’interno del baccello di vaniglia, poi azionate fino a ottenere una crema omogenea. Versatela nella teglia con la base preparata, coprite con la pellicola e mettete a riposare in frigorifero per almeno 4-6 ore. Sfornate la torta su un piatto da portata. Fondete a bagnomaria o nel microonde il cioccolato, versatelo in una tasca da pasticciere usa e getta, tagliate la punta in modo da ottenere un foro molto piccolo, poi formate un motivo a filino in senso orizzontale sulla superficie della torta. Completate con i gherigli di noci, spolverizzate con granella di nocciole e posizionate le corolle di fiori.