ricette

zuppa di ortica

zuppa per cani

Ecco una zuppa molto buona da far mangiare anche al vostro cagnolino.

La zuppa di ortica, preparata facendo cuocere in acqua le foglie dell’ortica, è un ottimo alimento rivitalizzante anche per i cani. Li fortifica e rende più lucido il folto pelo. Una volta preparata, versate 1 o 2 cucchiai di zuppa di ortica nella ciotola di fido e mescolatela alla pappa abituale.

Annunci
ricette

zuppetta di avocado

Ingredienti per 4 persone:

4 cetrioli medi, 3 avocado + 1 per servire, 20 g di aneto fresco, 1 scalogno, 1 cucchiaio e 1/2 di sidro di mele + 1 spruzzata, 1 cucchiaino di sale.

Preparazione:

Mettete tutti gli ingredienti tagliati a pezzetti nel frullatore con il sidro di mele e il sale. Frullate a intermittenza. Se necessario, spingete verso le lame con una spatola i pezzi rimasti interi. la zuppa deve avere consistenza liscia e omogenea. Versatela in 4 ciotole. Distribuite, sulla superficie di ciascuna, l’avocado tagliato a dadi e spruzzato di sidro di mele. Lasciate le zuppe in frigorifero coperte con la pellicola fino al momento di servire.

ricette

zuppa di ortiche al lardo

Ingredienti per 4 persone:

100 g di ortiche, 2 patate, 8 fette di lardo, 1 cipolla rossa, 4 fette di pane, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, timo fresco, sale, pepe.

Preparazione:

Mettetevi i guanti da cucina e separate le foglie delle ortiche dai gambi e sciacquatele in acqua tiepida. Pelate le patate e tagliatele a dadi. Affettate la cipolla. Fate dorare per 4 minuti. Unite le foglie di ortica e le patate. Coprite e cuocete per 40 minuti, il fuoco al massimo. Grigliate il lardo rimasto, tostate il pane. Servite la zuppa calda con il lardo, i crostini e cospargete di foglie di timo.

ricette

cannellini alla toscana

zuppa di fagioli

Ingredienti:

350 g di fagioli cannellini già lessati, 1 cipolla, 1 cucchiaio raso di semi di cumino, zucchero, aceto di vino bianco, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Preparazione:

Pulite la cipolla, tagliatela a fettine sottili e rosolatela in una padella con 2 cucchiai di olio di oliva per 2-3 minuti. Aggiungete 2 cucchiai di aceto 1 cucchiaio di zucchero, sale, pepe e i semi di cumino, mescolate e proseguite la cottura a fiamma bassa per 5-6 minuti, unendo poca acqua se il fondo si asciuga troppo. Nel frattempo, scaldate in una casseruola cannellini con 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva e 1-2 di acqua di cottura, mescolando per 2-3 minuti, poi incorporate le cipolle. Versate i fagioli in una ciotola, regolate di sale e pepe, irrorate con un filo d’Olio Extra Vergine di Oliva e serviteli come contorno oppure come piatto unico accompagnato a piacere da fette di pane abbrustolite.

ricette

zuppa di cannellini agli spinaci

zuppa-di-fagioli

Ingredienti:

300 g di fagioli cannellini, 200 g di spinaci già puliti, 1 cipolla dorata, 1 costa di sedano, 1 carota, 2 patate, 3 pomodori perini, 1 mazzetto aromatico (alloro, rosmarino e timo legati insieme), pecorino romano DOP grattugiato, olio extravergine di oliva, sale e pepe in grani.

Preparazione:

Se usate i fagioli secchi, la sera prima mettete i cannellini a bagno in acqua fredda. Il giorno dopo, sgocciolateli, sciacquateli e trasferiteli in una casseruola. Aggiungete la carota, il sedano e i pomodori, puliti e tagliati a pezzetti, la cipolla affettata sottilmente e il mazzetto aromatico, quindi coprite con abbondante acqua, portate a ebollizione e cuocete a fiamma bassa con il coperchio scostato per circa 1 ora e 1/2. Unite le patate, sbucciate e tagliate a pezzettini; salate e cuocete per 20 minuti. Aggiungete gli spinaci tagliuzzati, proseguite la cottura per circa 15 minuti, poi regolate di sale. Servite la zuppa in ciotole di coccio, irrorando con un filo d’olio e spolverizzando con abbondante pecorino romano DOP e pepe macinato al momento.

ricette

zuppa di cipolle

zuppa-di-cipolle

Ingredienti:

4 cipolle grandi, 300 g di ali di pollo, 1 porro, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 mazzetto di aromi misti (timo, rosmarino, alloro, prezzemolo), farina 00, 200 g di pane tipo baguette, 200 g di compté DOP grattugiato, 50 g di burro, sale.

preparazione:

Per il brodo, portate a bollore abbondante acqua fredda con le ali di pollo, sedano, carota, porro ed erbe aromatiche, quindi aggiungete 1-2 cucchiaini di sale e proseguite la cottura per circa 1 ora, con il coperchio scostato, schiumando di tanto in tanto. Lasciate intiepidire, poi filtrate il brodo. Fate appassire le cipolle tagliate a fettine nel burro per circa 10 minuti, bagnando inizialmente con 4-5 cucchiai di brodo e aggiungendo man mano altro brodo quando il fondo si asciuga. Spolverizzate con 2 cucchiai di farina, poi incorporate a filo il brodo di pollo rimasto, riportate a ebollizione e cuocete la zuppa a fiamma bassa per circa 1 ora. tagliate il pane a fettine di circa 1/2 cm di spessore e tostatele 1 minuto per parte sotto il grill. Disponete una fettina di pane sul fondo di 4 cocotte da forno, aggiungete la zuppa e completate con un’altra fettina di pane. Spolverizzate con il compté e passate la zuppa sotto il grill del forno per 3-4 minuti, finché la superficie sarà dorata. Servite la zuppa calda con un po’ di prezzemolo tritato.

ricette

bortsch

zuppa russa

Ingredienti

500 g di punta di petto o costine di manzo macinate, 100 g di carne di maiale macinata, 1 cipolla, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 foglia di alloro, 2 patate, 2 barbabietole rosse cotte, 500 g di cavolo cappuccio, 1 cucchiaio di farina, 1 cucchiaio di zucchero, 4 cucchiai di aceto di vino rosso, 2,5 dl di brodo vegetale, panna acida, 1 ciuffo di prezzemolo, sale e pepe.

preparazione

Versate in una pentola il brodo, la foglia di alloro, la cipolla, la carota e il sedano tritati. Portate a ebollizione, Aggiungete la carne, salate leggermente, quindi coprite e cuocete a fiamma molto bassa per circa 2 ore, poi sgocciolate la carne e lasciatela raffreddare. Pulite il cavolo, eliminando torsolo e costole dure. Tritate finemente le foglie, aggiungetele alla zuppa e cuocete per altri 30 minuti. Spellate le barbabietole, tagliatene 1 a pezzetti e frullate quelle rimaste con la farina, lo zucchero e l’aceto. Spellate le patate e riducetele a dadini. Unite barbabietole e patate a dadini al brodo e cuocete per 10 minuti; quindi aggiungete anche il composto di barbabietole e continuate a cuocere ancora per 10 minuti, mescolando spesso. Incorporate nuovamente la carne, lasciate insaporire per un paio di minuti, poi regolate di sale e pepe. Suddividete la zuppa nei piatti, unite un cucchiaio di panna acida e decorate con foglie di prezzemolo.

ricette

zuppa di miso sostanziosa

zuppa giapponese

Ingredienti per 4 persone:

120 g di noodles soba secchi o spaghetti di soia; 150 g di spinaci tritati; 100 g di germogli di fagioli mungo; 2 carote a cubetti; 150 g di zucca a cubetti; 4 funghi shitake secchi; 2 cucchiai di miso di riso o di orzo; 1 striscia di alga wakame; 1 cucchiaio di agli tritato; 2 cucchiai di zenzero fresco tritato; 1 cipolla a cubetti; un pizzico di curcuma; un pizzico di peperoncino; 1 cucchiaio di salsa tamari; 3 cucchiai di olio di sesamo; pepe macinato fresco sale

Preparazione:

Lessate la pasta, scolate e conservate un po’ di acqua di cottura. Raffreddatela sotto l’acqua corrente e condite con tamari e mezzo cucchiaio d’olio di sesamo. Mettete a bagno i funghi e la wakame. Rosolate l’aglio e lo zenzero nell’olio di sesamo rimasto, aggiungete la cipolla, le carote, la zucca, girate ed cuocete 3 minuti. Unite la curcuma, il peperoncino, rosolate e versate l’acqua di cottura e mezzo litro d’acqua calda. Coprite e portate a ebollizione. Incorporate i germogli, i funghi e le alghe. Sciogliete il miso in una ciotolina con un po’ di zuppa, togliete la pentola dal fuoco e stemperatelo insieme agli spinaci. Aggiustate di sale e pepe. Distribuite la pasta nelle ciotole con la zuppa.

ricette

Zuppa di cozze e cannellini

cozze e fagioli

Ingredienti:

1 kg di cozze; vino bianco; 1 spicchio d’aglio; 500g di fagioli cannellini già cotti; 1 cipolla dorata; 1 carota; 1 costa di sedano; 1 peperoncino fresco; timo; rosmarino; 1 dl si passata di pomodoro; olio extravergine di oliva; sale e pepe; 3 fette di pane senza glutine.

Preparazione:

Strofinate le cozze con una paglietta nuova sotto l’acqua corrente per eliminare le incrostazioni e strappate il bisso (i filamenti che fuoriescono dalle conchiglie). In un’ampia padella rosolate lo spicchio d’aglio spennellato con un filo d’olio, alzate la fiamma e unite le cozze, irrorate con il vino, mettete il coperchio e cuocete per 3 – 4 minuti, in modo che i molluschi si aprano. Spegnete, sgocciolate le cozze, eliminate quelle rimaste chiuse, sgusciate le altre, conservandone qualcuna per decorare. Filtrare il liquido di cottura. In un’altra padella fate appassire la cipolla, il sedano, la carota e il peperoncino puliti e tritati con 2 cucchiai d’olio e 2 di acqua, mescolando spesso per 5 – 6 minuti. Versate la passata e fate insaporire per un paio di minuti. Aggiungete il liquido delle cozze e i fagioli, quindi proseguite la cottura a fiamma bassa per 7 – 8 minuti, finché il fondo sarà leggermente addensato; regolate di sale e unite le cozze sgusciate. Tagliate il pane a dadini, rosolateli in padella con poco olio finché saranno dorati, poi trasferiteli in una ciotola e spolverizzateli con timo e rosmarino tritati, sale e pepe. Servite la zuppa con i crostini, decorando con le cozze in guscio.