ricette

fichi caramellati al miele e rum

frutta caramellata

Ingredienti per 4 persone:

8 grossi fichi, 3 cucchiai di zucchero semolato, 30 g di mandorle a scaglie, 3 cucchiai di miele, 3 cucchiai di rum, 250 g di gelato alla vaniglia.

Mettete lo zucchero semolato in un pentolino con 4 cucchiai di acqua; fatelo caramellare a fiamma media, poi versatelo sulle scaglie di mandorle poste su un foglio di carta da forno adagiato su una teglia e fate raffreddare. Intanto, in una padella, scaldate il miele e poi adagiatevi i fichi tagliati in metà appoggiandoli sulla parte tagliata. Cuoceteli a fiamma medio alta per 2-3 minuti, poi voltateli delicatamente. Irrorateli con il rum e cuoceteli per altri 2-3 minuti anche dall’altra parte facendo attenzione a non farli disfare. Durante la cottura irrorate la parte superiore con un poco di sciroppo di cottura. Spegnate e fate intiepidire. Suddividete i fichi in 4 tegamini, aggiungete il gelato a palline o quenelle, guarnite con il caramello spezzato in modo irregolare e servite subito.

Annunci
ricette

crostate ran ai fichi

Ingredienti:

250 g di datteri essiccati; 300 g di mandorle; succo di limone.

Per guarnire:

6 fichi; miele d’acacia; granelli mandorle.

preparazione:

Passate al mixer le mandorle con i datteri e 1 cucchiaino di succo di limone, fino a ottenere un composto omogeneo. Distribuitelo in 6 stampini in silicone per crostata di 12 cm di diametro, pressando bene con il dorso di un cucchiaio. Fate colare sul fondo di ogni cortina 1 cucchiaio di miele e disponetevi sopra i fichi puliti e tagliati a rondelle, versate ancora un filo di miele e decorate con la granella di mandorla. Lasciate raffreddare in frigorifero per almeno 1 ora prima di servire.

ricette

Pavlova ai fichi e mirtilli

pavlova ai fichi e mirtilli

Per la meringa:

250 g di zucchero; 4 albumi; 1 cucchiaio di succo di limone; 1 cucchiaino di estratto di vaniglia; amido di mais.

Per la crema:

1,5 dl di panna fresca; 30 g di zucchero a velo.

Per guarnire:

100 g di mirtilli, 1 cucchiaio di zucchero; 300 g di fichi; 1 cucchiaio di miele.

Preparazione:

Aiutandovi con la base di uno stampo a cerniera o con un piatto disegnate un cerchio di circa 22 cm di diametro su un foglio di carta da forno, disponetelo su una placca, spennellatelo di burro e infine spolverizzatelo con un velo di amido di mais. Montate a neve gli albumi con il succo di limone, poi incorporate poco per volta a pioggia lo zucchero mescolato con 2 cucchiaini di amido di mais setacciato. Con una spatola trasferite gradualmente il composto sul cerchio imburrato, formando un leggero incavo al centro e lasciando i bordi più alti. Cuocete la meringa in forno già caldo a 120°C per circa 2 ore e mezzo, finché sarà soda e croccante. Lasciatela riposare almeno 6 ore nel forno spento, fino a quando si sarà completamente raffreddata. Mettete i mirtilli in una casseruola antiaderente, aggiungete 1 cucchiaio di zucchero e cuocete a fuoco medio per 1-2 minuti, poi lasciate raffreddare. Montate la panna ben fredda con lo zucchero a velo, quindi disponetela sulla meringa con una tasca da pasticciere. Aggiungete i mirtilli, tagliate i fichi a spicchi, sistemateli al centro del dolce e irrorate con un filo di miele.