ricette

torta cioccolato e arancia

torta-al-cioccolato

Ingredienti:

130 g di farina 00, 75 g di cacao amaro, 200 g di zucchero, 1 cucchiaino di lievito, 1 cucchiaino di bicarbonato, 1 dl di latte, 1 uovo, 6 cl di olio di semi (6-7 cucchiai), sale.

Per la crema:

1 dl di succo di arancia, 2 tuorli, 100 g di zucchero, 30 g di farina di riso, 1 arancia non trattata, 1 dl di panna.

Per la ganache:

100 g di cioccolato fondente al 70%, 1 dl di panna.

Per decorare:

scorrette di arancia candite.

Preparazione:

Setacciate la farina con il cacao amaro, il lievito e il bicarbonato, poi aggiungete lo zucchero e 2 pizzichi di sale. A parte, sbattete l’uovo con l’olio, il latte e 1 dl di acqua calda, poi versate a filo il composto ottenuto nel primo preparato. Mescolate e trasferite l’impasto in uno stampo da Plumcake, foderato con carta da forno bagnata e strizzata, quindi cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti. Per la crema, montate i tuorli con lo zucchero in un pentolino, unite la scorza grattugiata ed il succo dell’arancia, quindi aggiungete la farina di riso e cuocete la crema a fiamma bassa finché si addenserà. Trasferitela in una ciotola, copritela con la pellicola a contatto e lasciatela raffreddare completamente. Montate la panna ben fredda e incorporatela delicatamente alla crema. Dividete la torta a metà, spalmate la crema sulla superficie della base poi riposizionare la parte superiore. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria con la panna e ricoprite la superficie della torta. Servite decorando con le scorzette candite.

Annunci
ricette

bavaresi di cachi

bavarese-di-cachi

Ingredienti:

2 cachi, 2 dl di panna fresca, 60 g di zucchero, 1,5 dl di latte, 2 tuorli, 5 g di gelatina in fogli, 1 baccello di vaniglia, succo di limone, cannella.

Preparazione:

Mettete a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Portate a ebollizione il latte in un pentolino con il baccello di vaniglia inciso nel senso della lunghezza, poi lasciate intiepidire ed eliminate la vaniglia. Montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso; versatevi a filo il latte filtrato e cuocete la crema a bagnomaria a fiamma molto bassa, mescolando per 15-20 minuti, finché velerà il cucchiaio. Incorporate alla crema metà gelatina leggermente strizzata, mescolando finché si sarà sciolta, poi fate intiepidire. Nel frattempo, montate la panna ben fredda e incorporatela alla crema. Spellate i cachi e frullateli al mixer con un pizzico di cannella e un cucchiaino di succo di limone, poi versate tutto in un pentolino, scaldate e scioglietevi la gelatina rimasta strizzata. Versate uno strato di crema in 4 bicchieri e mettete in freezer per 15 minuti a far rassodare. Aggiungere uno strato del composto di cachi e rimettete in freezer per altri 15 minuti, poi ripetete formando altri 2 strati. Coprite e mettete in frigorifero per almeno 3 ore. Servite decorando con pezzetti di cachi e una spolverata di cannella.

ricette

Christmas Pudding

dolce inglese

Ingredienti:

120 g di mollica di pane raffermo; 80 g di farina; latte; 2 uova; 150 g di burro + altro per lo stampo; 250 g di zucchero di canna; 2 cucchiai di miele d’acacia; 1,5 dl di sherry o brandy; 200 g di uvetta; 80 g di prugne secche; 80 g di canditi misti (se li si vuole mettere); 50 g di mandorle pelate e tostate; 1 limone non trattato; chiodi di garofano in polvere; cannella in polvere; zenzero in polvere; noce moscata; sale.

Preparazione:

Mettete a bagno nello sherry l’uvetta e le prugne tagliate a pezzettini per 15 minuti. Irrorate il pane con il latte e fate riposare per 10 minuti. Tritate grossolanamente le mandorle e i canditi. Grattugiate la scorza e spremete il limone. Strizzate il pane e mettetelo in una ciotola. Aggiungete il burro ammorbidito a temperatura ambiente, la farina setacciata, lo zucchero, le uova, il miele, l’uvetta e le prugne con il liquore, il succo e la scorza del limone, 1 cucchiaino di zenzero e 1 di cannella, 1 di noce moscata grattugiata e di sale, quindi amalgamate bene tutti gli ingredienti. Versate il composto preparato in uno stampo da budino a cupola imburrato di circa 20 cm di diametro. Disponetelo in una teglia con acqua calda e cuocetelo a bagnomaria in forno già caldo a 180°C per circa 2 ore, aggiungendo nella teglia di cottura altra acqua calda se il fondo si asciuga. Estraete dal forno, lasciate raffreddare e fate riposare per almeno 24 ore, meglio ancora 2-3 giorni. Servitelo decorando con frutta secca mista.