matera
viaggi

cosa vedere a Matera

matera

Perché non fare un giro a Matera? ecco dei consigli su cosa vedere.

CHIESA DI SAN DOMENICO

All’interno si trova il sepolcro del giureconsulto materano Orazio Persio.

CHIESA DI SAN FRANCESCO D’ASSISI

Al suo interno trovate un organo settecentesco e un polittico di Bartolomeo Vivarini. Da una botola si accede alla sottostante Chiesa dei SS. Pietro e Paolo.

DUOMO

Ha una facciata tripartita  con un campanile snello a 3 piani con bifore. L’interno è a 3 navate divise da colonne con originali capitelli ornati di figure: soffitto affrescato, interessante pulpito, coro ligneo ed organo, tele di artisti lucani, presepio in pietra con figure policrome, cappella dell’Annunziata del ‘500 ricca di tele e sculture, e l’altare con la Madonna con Bambino. Nell’ abside dell’altare maggiore si trova la grandiosa tela dell’Assunta e Santi.

CHIESETTA DI S. MARIA DI COSTANTINOPOLI

Ha un portale romanico, ricca di tele ed affreschi, custodisce i resti di S.Giovanni da Matera.

LA STRADA PANORAMICA DEI SASSI

Che scende dal Sasso Caveoso e porta al Sasso Barisano costeggiando la gravina e aggirando lo sperone roccioso, offre al turista lo spettacolo della trasformazione urbanistica e della evoluzione della vita della città. Lungo il percorso sono interessanti chiese rupestri.

CHIESA DI S.MARIA DE IDRIS

La più rappresentativa delle chiese rupestri, quasi interamente scavata nella roccia. Al suo interno, sulla sinistra dell’altare una porticina immette nella chiesetta ipogea di S.Giovanni M. Errone.

CHIESA DI S. PIETRO BARISANO

Scavata in parte nella roccia con facciata curvilinea e piccolo campanile. Al suo interno, un fonte battesimale romanico e pregevoli altari con sculture policrome.