viaggi

folegandros

grecia

Folegandros, sospesa nel blu è una piccola perla dell’Egeo, con la sua Chora immacolata, allungata sulle pendici di una scogliera. Di origine medievale, la Chora si stringe attorno all’antico kastro veneziano a picco sul mare, oggi inglobato dagli edifici circostanti. Dal belvedere di Pounta, la scogliera precipita per 150 metri e s’inabissa nell’Egeo. Il borgo è incantevole, con le sue 4 piazzette, una in fila all’altra, dove la sera si cena e si tira tardi. Per ammirarlo dall’alto si sale alla Chiesa della Panaghia, a mezza costa sulla collina che domina il borgo.

Le spiagge

la più vicina è nella baia di Angali, dove una barca fa la spola per Aghios Nikolaos, con tamerici a fare ombra, e Livadakia, di ciottoli bianchi. Di ciottoli, argentei, è Katergò, che si raggiunge via mare dal porto.