inverno
i segreti della nonna

come prendersi cura delle piante

inverno

Se dovete conservare le piante in vaso sulla terrazza costruite una serra con assi di legno inchiodate fra loro. Completate la struttura con pareti e tetto il telo semitrasparente di plastica con piccoli fori per permettere il passaggio dell’aria, ma non del freddo. Non concimate mai nel mese di gennaio in cui la pianta vegeta e non trapiantate nessuna specie da interno o da esterno. Evitate le potature invernali nei periodi di gelo.

Annunci
i segreti della nonna

proteggi dal freddo le piante con il polistirolo

polistirolo

Non buttare via i contenitori in polistirolo ma utilizzateli per proteggere dalle basse temperature le piantine che avete sul balcone. Mettete nei contenitori i vasi e i vasetti, uno vicino all’altro, poi ricopriteli con uno strato di foglie o meglio ancora con della paglietta di legno. Quindi copritele con un telo di plastica, leggero e trasparente, bucherellandolo in più punti. In primavera, una volta liberate dalla copertura, le vostre piantine saranno pronte per una nuova fioritura.

i segreti della nonna

quanto irrigare le piante in inverno

piante in inverno

Non bagnate troppo le piante che lasciate all’esterno sui balconi e terrazzi perché in inverno il loro bisogno diminuisce e le radici potrebbero marcire. Se non piove, ogni 7-10 giorni dovrebbe essere sufficiente. Innaffiatele la mattina per evitare che l’acqua, gelando, ne rovini le radici. Copritele sempre con l’apposito tessuto non tessuto o, se sono molto sensibili alle basse temperature, ricoveratele al chiuso, in un locale possibilmente luminoso: l’ideale sarebbe una serra in cui la temperatura sia sempre alcuni gradi sopra lo zero. Se siete costretti a tenerle in casa, in un ambiente riscaldato da termosifoni, bagnate la terra quando si asciuga.