viaggi

terme di S.Pellegrino

Le Terme di San Pellegrino sono candide, eleganti e romantiche. Intorno hanno il verde della Val Brembana e le Prealpi bergamasche, che incoronano il paesaggio. Oggi, a San Pellegrino, il percorso benessere si sviluppa tra gli  ambienti di due edifici e conta oltre 30 pratiche termali, tra cui baschi panoramiche, vasche sensoriali, cascate, percorso kneipp, docce Vichy, bagni di vapore e giardino solarium. Ci sono piscine all’aperto e al coperto, saune, bio-saune, bagni turchi, stanze del sale e del ghiaccio e un’ampia are massaggi. Gli spazi interni sono su una superficie di 6.000 mq; le aree esterne sono di 3.200 mq. San Pellegrino è un vero paradiso terreste, per farvi coccolare almeno due giorni. Senza dimenticare poi la sempre più specializzata area termale dedicata alle cure idropiniche, che sono il fiore all’occhiello di tutto il centro termale, e un’ampia scelta di trattamenti che va dalle inalazioni a insufflazioni alla balneoterapia, dalla fangoterapia agli idromassaggi, alla fisioterapia in vasca.

 

Annunci
viaggi

terme di Miradolo

mirdolo terme

Le fonti che alimentano le terme di Miradolo sono 4 e sono ricche di iodio, zolfo, cloruro di sodio, calcio, bromo e magnesio. Insieme formano un gruppo di acque uniche, grazie al quale in questo centro si prevedono e si curano malanni di diversa natura: patologie delle vie respiratorie, dell’orecchio, dello stomaco e della pelle, del fegato e dei reni, degli apparati vascolare e osteoarticolare. Qualunque sia il vostro tallone d’Achille, insomma, qui c’è un trattamento adatto allo scopo. Oltre a questi elencati ci sono altri trattamenti coccolosi che vi potete concedere, al Centro Benessere La Salina infatti, uno dei percorsi termali più apprezzato si chiama proprio Carezza di cioccolato e prevede un massaggio al cacao che dura la bellezza di 25 minuti. L’offerta però è molto più ampia e comprende diversi percorsi rilassanti e detox che consentono di testare tutti i servizi a disposizione, dalle piscine con acqua termale ai salottini di idromassaggio, dal percorso vascolare a temperature differenziate alle cascate d’acqua tonificanti, dalle Terme Romane con tiepidariummelmarium al bagno turco, alle docce emozionali. All’esterno, un’altra piscina e campi da beach volley, basket, tennis, bocce, calcetto. Intorno, un mare di verde, quello del Parco della Collina di San Colombano.

Motivi per scegliere Miradolo

  1. Miradolo Terme è un tranquillo paesino di circa 3000 abitanti, ai piedi delle colline Banine. Sorge su un’area collinare boscosa, da cui si gode una splendida vista sull’Oltrepò Pavese.
  2. Il paese è sul territorio del Parco della Collina di San Colombano, ideale per gite in bici, in montain-bike, ma anche a piedi, seguendo il Sentiero Natura inaugurato nel 2014.
  3. San Colombano al Lambro, comune limitrofo, è uno splendido borgo di origine medievale. Tra gli edifici più belli, il Castello, la Chiesa parrocchiale e l’Oratorio di San Rocco.