consigli di salute

il rusco come rimedio per le gambe gonfie

Ecco che nel periodo in cui sono più in vista  ecco che ti ritrovi con le gambe pesanti e doloranti, le caviglie e i piedi gonfi. La soluzione giusta è il rusco, che è una pianta conosciuta per la sua azione drenante, che aiuta a riattivare la circolazione periferica, evitando i ristagni di liquidi. In più, rinforza e mantiene elastiche le pareti dei vasi sanguigni.

Come si assume: trovi il rusco sotto forma di estratto secco. le dosi: 1 capsula, 2 volte al giorno, lontano dai pasti, per cicli ripetibili di 2 mesi. Oppure puoi preparare una tisana anche con ippocastano e vite rossa, lasciando in infusione in 1 l di acqua bollente, per 10 minuti, 1 cucchiaio di estratto ecco del mix di piante. Filtra e sorseggia la bevanda, anche fredda, più volte al giorno.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.