lugano
viaggi

escursioni da fare a Lugano

lugano

Eccovi una guida sulle migliori escursioni da fare a Lugano.

MONTE BRÈ

Le funicolari partono dalla periferia di Lugano e circolano in 2 sezioni verso il Monte Brè, montagna panoramica sul bacino del lago e sulla città pullulante. È ritenuta la montagna più soleggiata della Svizzera, probabilmente per questo qui cresce la rosa di natale, un fiore raro e protetto che attecchisce altrimenti solo nell’Europa meridionale. Arrivati in cima, bisognerebbe subito soffermarsi. Le discese al Lago o a Lugano, attraversando sempre il paese di Brè, sono in parte piuttosto ripide, come pure il sentiero didattico “Natura e Archeologia” che porta a Gandria. Il paesino romantico di Brè, con i suoi grotti, ha conservato il carattere di un insediamento rurale e si è arricchito man mano di numerose opere d’arte.

SENTIERO DELL’OLIVO

Un itinerario affacciato sul Lago di Lugano, dove apprezzare un paesaggio già mediterraneo. Il sentiero si snoda tra Castagnola e Gandria e attraversa resti di antichi oliveti e nuove zone dove è stata reintrodotta la coltivazione di questa preziosa pianta.

SAN SALVATORE IL PAN DI ZUCCHERO

Dal 1890 la funicolare della frazione Paradiso agevola il superamento dei 600 m di altezza per raggiungere la vetta. Dal tetto della chiesa, sulla cima del San Salvatore, si può godere di una vista sul Ticino meridionale. Una via ferrata alquanto difficile, dalla stazione intermedia, il museo della ricerca sui fossili e sulle grotte, il giardino di azalee Parco San Grato a Carona nonché la famosa escursione in cresta di 3 ore fino a Morcote completano l’esperienza da vivere sul Monte San Salvatore.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.