ricette

churros

bastoncini fritti

Ingredienti:

250 g di farina 00, olio di semi di arachidi, zucchero semolato, sale.

Preparazione:

Portate a ebollizione 3 dl di acqua leggermente salata. Versate la farina in una ciotola, formate un incavo al centro, versatevi a filo l’acqua bollente e mescolate rapidamente con la frusta, incorporando man mano la farina e lavorando fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, poi lasciarlo raffreddare. Trasferite il composto in una tasca da pasticciere con bocchetta a stella di circa 1 cm di diametro e mettetelo in frigorifero a riposare per circa 1 ora. Scaldate abbondante olio in una padella. Strizzate la tasca facendo scendere la pasta direttamente nell’olio e formando tanti bastoncini di circa 8-10 cm di lunghezza. Friggete pochi churros per volta, sgocciolandoli su carta assorbente da cucina man mano che diventano dorati. Trasferiteli subito su un piatto da portata e spolverizzateli ancora caldi con abbondante zucchero.

ricette

cattas

ciambelle fritte

Ingredienti:

500 g di farina, 5 gr di lievito di birra, 1 patata, 1 uovo, 3 cucchiai di latte, 1 bustina di zafferano, il succo di 1 arancia, 1 bicchierino di moscato secco, 300 ml di olio di arachidi, 40 gr di zucchero, sale.

preparazione:

Lessate la patata in acqua fredda salata e fatela cuocere per 20 minuti dal bollore. Sciogliete il lievito in 2 cucchiai di latte tiepido. Setacciate la farina in una ciotola e aggiungete un pizzico di sale. Unite il succo d’arancia filtrato, l’uovo sbattuto e il moscato secco. Scolate la patata, fatela raffreddare sotto l’acqua, schiacciatela e aggiungete la purea nella ciotola. Unite lo zafferano sciolto nel latte rimasto al lievito di birra sciolto poi mescolate. Lavorate l’impasto finché sarà liscio e omogeneo. Fatelo lievitare coperto con un telo e lasciatelo in un luogo tiepido per almeno 30 minuti, fin quando avrà raddoppiato il volume. Mettete l’impasto in una sacca da pasticciere  con la bocchetta grande e liscia. Stendete poi un foglio di carta da forno e spremetevi l’impasto formando delle piccole ciambelle. Scaldate l’olio in una padella e friggete le ciambelline, poche per volta, 4 minuti per parte. Raccoglietele con una schiumarola e scolatele su carta assorbente. Spolverizzatele con lo zucchero e servite.