ricette

caldo de navidad

pasta in brodo

Ingredienti:

600 g di ali di pollo; 1 cipolla; 1 crosta di sedano; 2 carote; 1 foglia di alloro; 1 rametto di timo; 3 rametti di prezzemolo; 2 albumi; 200 g di pasta mista grossa; sale e pepe in grani.

Preparazione:

Sciacquate le ali di pollo, mettetele in una casseruola, unite le verdure pulite, le erbe aromatiche e 3 grani di pepe, poi copritele con abbondante acqua fredda. Salate poco, mettete il coperchio e portate a ebollizione, quindi abbassate la fiamma e cuocete per circa 2 ore. Eliminate le verdure e la carne, poi lasciate raffreddare il brodo. Chiarificate il brodo: mettete sul fondo di una pentola i 2 albumi. Versate a filo e molto lentamente il brodo freddo, trasferite la pentola su fuoco dolce e portate lentamente a ebollizione: gli albumi, coagulandosi, verranno in superficie chiarificando il brodo. Eliminate gli albumi cotti con il mestolo forato, poi filtrate. Portate a ebollizione il brodo, tuffate la pasta e cuocetela per il tempo indicato sulla confezione. Suddividetela nei piatti fondi, quindi coprite con altro brodo, decorate con foglie di prezzemolo e filetti di carote e servite.

Annunci
ricette

gnocchetti morbidi con vellutata di scarola

AA104843
c

Ingredienti per 4 persone

1/2 cespo di insalata riccia e 1/2 di scarola, 160 g di carpino fresco, 3 dl di latte, 70 g di farina, 1 uovo, 1 piccola cipolla bionda, erba cipollina, 1,5 dl di brodo vegetale, olio extravergine di oliva, sale.

Preparazione

Stufa la cipolla e le due insalate tagliuzzate con 4 cucchiai di olio per 5 minuti. Unisci la metà del latte e il brodo tiepidi, copri e cuoci per 15 minuti; frulla in tutto a crema. Sciogli il caprino con il latte rimasto in un pentolino; unisci la farina e cuoci mescolando, finché il composto si staccherà dalle pareti. Regola di sale e, quando è tiepido, unisci l’uovo e una manciata di erba cipollina tagliuzzata. Trasferisci il composto in una tasca da pasticciere con la bocchetta liscia, premi e fai cadere nell’acqua bollente salata gli gnocchetti che via via taglierai della lunghezza di 2 cm. Scolali quando vengono a galla e servili con la vellutata calda, guarnendo con altra erba cipollina e un filo d’olio.