verdura
consigli di salute

consigli per depurarsi

verdura

Vi do dei consigli importanti per depurarsi dopo le mangiate delle feste.

I cibi da preferire

A farla da padrone nei giorni di dieta, devono essere le verdure e la frutta. Per depurarsi è bene puntare sul verde: quindi via libera a insalate, zucchine, cicoria, spinaci, cavoli, carciofi, più aglio, cipolla, barbabietole, radicchio. Questi ortaggi contengono clorofilla, che ha un’azione depurativa sull’organismo, e tante fibre, le spazzine delle tossine con un ottimo potere saziante. Conditeli con olio extravergine di oliva che grazie al tocoferolo aiuta a prevenire l’invecchiamento e favorisce l’eliminazione delle scorie, e con succo di limone, che purifica il sangue. Tra i frutti, promosse le arance, il limone, le mele, le pere. Fatevi almeno una volta al giorno un centrifugato o un estratto di arance e di mele.

Un giorno leggero

Per far riposare il fegato, reni e intestino, provate a fare un giorno di digiuno settimanale: eliminerete i liquidi e le tossine in eccesso. Al posto dei cibi solidi, mangiate zuppe o passati di verdura, succhi, centrifugati di frutta e verdura, tè tisane.

Bagni con sale e zenzero

Per fare piazza pulita delle tossine, immergetevi nell’acqua. Mentre siete a mollo, mettete un po’ di musica, per favorire il relax. Il bagno con il sale inglese: procuratevi in farmacia un paio di chili di sale amaro, aggiungetelo all’acqua del bagno fino a quando vedete che non si scioglie più, immergetevi per 40 45 minuti. Ricco di magnesio, stimola la circolazione e dà una sferzata di energia. Il bagno allo zenzero: elimina le tossine attraverso la sudorazione. Sciogliete un cucchiaio di zenzero in polvere  o fresco grattugiato in una vasca di acqua calda, immergetevi per 20 minuti, sciacquatevi e lavatevi usando poco detergente, quindi risciacquatevi. Lo zenzero vi farà sudare anche fuori dalla vasca. Bevete una tisana o un tè.

Le buone abitudini

Alcune sane abitudini liberano la mente dai pensieri negativi. Camminate per 20 minuti al giorno: aumentate così la respirazione e ossigenate il corpo e il cervello. Salite le scale a piedi per allenare quotidianamente fiato e muscoli, e andate in bici. Leggete e ascoltate musica: dedicarsi alle cose che più vi piacciono allenta lo stress, fa volare la mente, allegerisce le tensioni e fa scivolare via la tristezza.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.