consigli di salute

come calmare la tosse con l’eucalipto

eliminare il raffreddore

Tossire è il chiaro segnale che l’organismo sta provando a sbloccare il sistema respiratorio da sostanze irritanti e dal muco in eccesso, oppure che c’è una carenza di umidità. può essere anche la spia di patologie importanti. Per questo quando dura oltre 10 giorni bisogna sempre rivolgersi al medico. In ogni caso, l’eucalipto è la pianta per eccellenza antitosse e può agire come mucolitico, disinfettante e perfino umidificante dell’apparato respiratorio. Il decotto in questo caso è più efficace e veloce dell’infuso. Si prepara mettendo un cucchiaio di foglie in 200 ml d’acqua. Si porta a ebollizione per 1 minuto e si lascia in infusione per 5 minuti. Si filtra e si beve 3 volte al giorno, lontano dai pasti, sino a remissione del disturbo.

consigli di salute

sciroppo per la tosse con zenzero, limone e miele

sgonfia cavigliemiele di fiori d'arancio

Per preparare un ottimo sciroppo per la tosse utilizzate lo zenzero, limone e miele grezzo. Il primo è un buon decongestionante naturale, il secondo è ricco di vitamina C e combatte tosse e raffreddore, il terzo è utile per il mal di gola. Sbucciate lo zenzero fresco e tagliatelo a fettine (1/4 di tazza). Grattugiate poi la buccia di 2 limoni con trattati e quindi spremeteli. Versate in un pentolino una tazza d’acqua, poi aggiungete le fettine di zenzero e 2 cucchiai di scorza di limone grattugiata. Portate a bollore per circa 5 minuti, filtrate la soluzione utilizzando un colino a maglie strette. Scaldate in un pentolino una tazza di miele grezzo, senza farlo bollire, aggiungete la soluzione ottenuta e il succo di 2 limoni. Mescolate a fuoco basso, circa mezz’ora, affinché il composto diventi denso e sciropposo. Spegnete il fornello, versate lo sciroppo in un barattolo di vetro e conservatelo in frigo al massimo per 3 o 4 settimane. Le dosi consigliate sono: 1 cucchiaino ogni 2 ore per bambini da 1 a 5 anni; fino a 2 cucchiaini ogni 2 ore per bambini da 5 a 12 anni; fino a 2 cucchiai ogni 4 ore per adulti o bambini di età superiore a 12 anni.