consigli di salute

le 4 regole per lavare i capelli

Per prima cosa, per lavare i capelli usate sempre acqua tiepida e non calda.

  • Versate nel palmo di una mano la giusta quantità di shampoo, chiudete con l’altra e scaldate il prodotto strofinando le mani.
  • Posatelo sulla cute ed eseguite movimenti circolari per riattivare la microcircolazione: partite con il massaggio dalla nuca, spostatevi sui lati e poi raggiungete la fronte.
  • Fate attenzione al risciacquo: è molto importante eliminare ogni residuo di prodotto che, altrimenti, rischia di appesantire il capello.
  • Applicate il balsamo soltanto sulle punte dei capelli, attendete 1 minuto e poi risciacquateli.
consigli di salute

tonico alla frutta fai da te

viso bello

Ingredienti:

250 ml di acqua distillata; una mela renetta; 20 ml di succo di melograno già pronto per l’uso e possibilmente biologico; 5 g di estratto secco di semi d’uva.

preparazione:

Lava la mela, tagliala a piccoli pezzi e metila in un pentolino con l’acqua distillata. Fai bollire a fuoco basso per una decina di minuti, poi filtra e lascia intiepidire. Versa il decotto in un contenitore di vetro scuro, aggiungi l’estratto di semi d’uva e il succo di melograno e scuoti bene per amalgamare gli ingredienti. Il tuo tonico si conserva in frigorifero, chiuso ermeticamente, per 2-3 giorni al massimo.

consigli di salute

Unghie brillanti

unghie brillanti

Avrete delle unghie brillanti con gli smalti glitter magnifique di It Style make Up. Una linea di trucco per le unghie composta da 3 diversi smalti dall’effetto glitterato, di facile stesura e dalla asciugatura rapida. Ben coprenti e con una resa eccelletnte, gli smalti Glitter Magnifique assicurano unghie sempre perfette e adatte a un look scintillante, soprattutto quando vengono completati con lo speciale smalto Top Coat; sono disponibili nei tre colori moda oro, rosa e argento.

i segreti della nonna

tonico naturale per il viso

detergente viso

Ingredienti:

250 ml di acqua distillata; una mela renetta; 20 ml di succo di melograno; 5 g di estratto secco di semi d’uva.

Preparazione:

Lava la mela, tagliala  a piccoli pezzi e mettila in un pentolino con l’acqua distillata. Fai bollire a fuoco basso per una decina di minuti, poi filtra e lascia intiepidire. Versa il decotto in un contenitore di vetro scuro, aggiungi l’estratto di semi d’uva e il succo di melograno e scuoti bene per amalgamare gli ingredienti. Il tuo tonico si conserva in frigorifero, chiuso ermeticamente, per 2-3 giorni al massimo.

consigli di salute

criopass terapia il freddo ti fa bella

criopass

Una trasmissione di energia…

La tecnologia della criopass terapia si basa su un principio fisico di eccitazione molecolare attraverso la veicolazione di sostanze curative. Questo innovativo sistema agisce per mezzo di una specifica apparecchiatura, che sfrutta l’azione combinata tra l’energia generata da una sorgente laser e alcune sostanze inserite in un apposito crio-applicatore congelate a -18°C. A questa temperatura, le particelle che compongono il mix di sostanze colpite dalla sorgente laser si caricano di una grande quantità di energia che, a contatto con la pelle più calda, fa fondere il ghiaccio e liberare in modo rapido i principi attivi per permettere una penetrazione molto profonda.

…Che va in profondità

La tecnica criopass nasce come soluzione antidolorifica e antinfiammatoria in vari campi della medicina, quali ginecologia, angiologia, urologia, traumatologia sportiva per arrivare, con risultati molto soddisfacenti nella medicina estetica. La sua particolarità consiste nel riuscire a diffondere, attraverso uno specifico programma le sostanze trattanti alla profondità che il medico ritiene necessario nei tessuti “lesionati”, determinando un’azione rigenerativa totale.

Si avverte una piacevole sensazione

la seduta completa dura circa 45 minuti e non è dolorosa, anzi, si avverte una piacevole sensazione di benessere generale. È un trattamento sicuro e una valida alternativa per coloro che, per ragioni personali o di salute, non possono o non vogliono ricorrere a trattamenti di biostimolazione con gli aghi.

Come si svolge il trattamento

L’esfoliazione

Dopo aver analizzato lo stato di salute della pelle, la seduta inizia con l’applicazione di un peeling chimico leggero per “pulire” la cute attraverso una microesfoliazione necessaria a eliminare le cellule morte.

La stimolazione

Successivamente, con un apposito contenitore collegato all’apparecchiatura laser, il medico applica il pool di sostanze più indicate di viso, collo e decolleté. I principi attivi più utilizzati sono acido ialuronico, vitamine e aminoacidi, tutte sostanze necessarie a reidratare, tonificare, attenuare le rughe e a regalare un ringiovanimento generale della pelle. la fase successiva prevede il passaggio, per 10-12 minuti, di un altro tipo di laser che, con la sua energia, permette la penetrazione controllata, rapida e profonda del cocktail di principi attivi, senza provocare alcuna lesione sull’epidarmide.

L’ossigenazione

La seduta termina con l’applicazione di una maschera di gomma su viso e collo, collegata a un’apparecchiatura che emette onde di ossigeno per regalare alla pelle una boccata benefica e aumentare l’effetto idratante del trattamento ai tessuti.

Risultati su vari fronti

Per contrastare l’invecchiamento cutaneo, la biostimolazione è uno dei metodi più affermati, perché non elimina solo la singola ruga, ma migliora la qualità della pelle, la rende più luminosa, ne aumenta il tono dando definizione ai lineamenti e regalando al viso un ringiovanimento generale.

i segreti della nonna

come ravvivare i capelli

capelli sani

Se state per uscire e vi accorgete di avere i capelli opachi e spenti, strofinateli subito con un foulard di seta e pettinatevi nuovamente. Per avere una chioma più voluminosa, sciacquatela con acqua e spumante (2 bicchieri di spumante in 1 litro d’acqua). per domare i capelli ribelli vaporizzateli prima della piega con del succo di limone oppure con della birra.

consigli di salute

dai più bellezza ai tuoi capelli

aceto

L’aceto di mele è un valido alleato della nostra chioma. Applicato insieme a questi ingredienti per uso topico sul cuoio capelluto, al termine del lavaggio, rimineralizza il fusto e disinfetta. Grazie all’uso di acque aromatiche contribuisce anche a regalare un delicato profumo a tutte le lunghezze.

Ingredienti:

1 l di aceto di mele. 20cc di acqua aromatica di rosmarino, 20 cc di acqua aromatica di timo, 40 cc di acqua aromatica di alloro, 4 gocce di olio essenziale di zenzero, 200 g di fiori freschi di lavanda.

preparazione:

Fai macerare in aceto per 10 giorni al buio il rosmarino, il timo e l’alloro. Aggiungi i fiori freschi di lavanda ed esponi al sole per 3 ore. Poi continua a far macerare per 10 giorni al buio. Filtra fino a ottenere un prodotto limpido e aggiungi 10 gocce di olio essenziale di zenzero. Puoi usare la preparazione per uso topico sul cuoio capelluto.

tecnologia

Hi mirror lo specchio smart

himirror

Arriva lo specchio smart che mantiene giovane la pelle. Sembra una vera favola, lo specchio smart Hi Mirror capace di prevenire i segni del tempo e salvaguardare la pelle. Come? Grazie a un software specifico che funziona da assistente e da maestro. Ci saranno inseriti tutorial su come trattare la cute e prevenire l’arrivo di imperfezioni fino al monitoraggio quotidiano della pelle, lo specchio Hi Mirror aiuta a mantenersi in buono stato. Sfruttando il display Lcd da 14″, fotocamera e sensore di movimento, inoltre, riconosce il codice a barre dei prodotti consigliando o meno l’uso di cosmetici in rapporto al singolo tipo di pelle.

Lo potete ordinare a soli 189 dollari sul sito  www.himirror.com