i segreti della nonna

come avere lucido il pelo del cane con la carota

Soprattutto nella stagione primaverile aggiungete un po’ di carota grattugiata (più o meno un cucchiaio in una ciotola media) alla pappa del vostro cane. Così facendo, il pelo del cane si manterrà sempre lucido e morbido. Potete anche proporgliela, ma soltanto se il cane lo gradisce, a rondelle oppure bollita.

Annunci
eventi

cani padroni a lezione di comportamento

animali domestici

Torna a Milano una nuova edizione del corso “patentino“, un percorso formativo per i proprietari di cani, divenuto  obbligatorio per chi ha un animale appartenente a razze dette ‘pericolose’ previste dalla legge, ma che è aperto e consigliato a tutti quelli che hanno in casa un amico a 4 zampe.  L’appuntamento è per sabato 19 e domenica 20 novembre, dalle 8.30 alle 13.30 presso la sede dell’Acquario civico del Comune di Milano; i partecipanti saranno impegnati per entrambe le mattinate e al termine del corso verrà loro riconosciuto un attestato. Verranno affrontati i seguenti temi: l’etologia canina, lo sviluppo comportamentale in relazione alle diverse fasi della vita, da cucciolo a cane anziano, come riconoscere i problemi di comportamento del cane, la convivenza tra cani e bambini, i bisogni fondamentali e le principali cause di sofferenza dell’animale, come prevenire l’aggressività e la normativa vigente in materia di benessere degli animali d’affezione. Il corso – organizzato dall’ATS della città di Milano-Dipartimento di Medicina Veterinaria, con l’Ordine dei medici veterinari e in collaborazione con l’Ufficio tutela animali del Comune di Milano – è riconosciuto anche per i proprietari di cani classificati ‘a rischio potenziale elevato’: per loro il rilascio del patentino avverrà a seguito del superamento di un test finale e dopo la presentazione della certificazione di un medico veterinario esperto in comportamenti animali che attesti visita, valutazione comportamentale, frequenza alle sessioni didattiche supplementari e partecipazione al modulo pratico.

ricette

ricetta per far festeggiare i vostri cani

Ingredienti:

150 g di merluzzo lessato; 100 g di zucca lessata e passata; 80 g di riso integrale lessato; 1 carota e 2 zucchine lessate e passate; 1 cucchiaino di curcuma; una grattata di zenzero; una dose di integratore povitaminico; 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva.

Preparazione:

Ricetta “per le feste” per un cane di piccola taglia. La preparazione è semplice perché basta lessare gli ingredienti, passare le verdure, unire il tutto e raggiunta la temperatura ambiente, versare l’olio, le spezie e l’integratore.

i segreti della nonna

come togliere gli odori da tappeti e moquette

elimina il cattivo odore

Un buon rimedio per eliminare i cattivi odori da tappeti e moquette è cospargerli con bicarbonato di sodio, lasciarlo agire per 15 o 20 minuti e toglierlo poi con l’aspirapolvere. Per rimuovere l’odore di orina di cani e gatti è invece utile una soluzione di acqua e aceto, nella misura di una parte di aceto e cinque parti di acqua. Cospargetela con un nebulizzatore e lasciate asciugare. nel caso il cattivo odore sia particolarmente intenso, modificate le dosi: una parte di aceto in 4 parti di acqua.

ricette

gelato per cani ai frutti di bosco

gelato per cani

Ingredienti:

1 yogurt bianco magro; 2 cucchiai di fragoline.

Preparazione:

Sciacquate delicatamente le fragoline di bosco sotto il getto dell’acqua, asciugatele e inseritele negli scompartini di una vaschetta per il ghiaccio. Versate lo yogurt in modo da riempire completamente la vaschetta, quindi riponetela nel freezer per tutta la notte. Prima di offrire il gelato al vostro cane, lasciatelo riposare qualche minuto a temperatura ambiente.

ricette

gelato per cani al gusto banana

gelato per cani

Ingredienti:

2 banane; 3 vasetti di yogurt bianco probiotico; 1 cucchiaino di farina di semi di carrube.

Preparazione:

Con un frullatore a immersione amalgamate le banane a fettine e lo yogurt. Unite la polvere di carruba e mescolate bene. Se avete la gelatiera, versate il composto e attivatela. in 5 minuti si addenserà, diventando particolarmente cremoso. Se non avete la gelatiera, usate un recipiente adatto e riponetelo in freezer per un paio d’ore. ricordatevi di tirarlo fuori dal freezer per due volte (dopo mezz’ora dall’inizio e dopo un’oretta) mescolandolo bene per evitare che si congeli in un panetto duro. lasciate riposare il gelato per alcuni minuti a temperatura ambiente prima di servirlo al vostro cane. Al mio cane questo gustoso gelato al gusto di banana piace moltissimo!!!!!

ricette

Biscotti con frutta e avena

biscotti per cani

Se siete in vena di coccolare il vostro cucciolo con un premio, provate con questi biscottini sani e golosi. Senza esagerare!

Ingredienti:

125 g di fiocchi d’avena; 280 g di farina integrale; olio d’oliva; 1 uovo; 1 omogeneizzato di mela e banana.

Preparazione:

In una ciotola setacciate la farina integrale aggiungetevi i fiocchi d’avena. formate un incavo al centro e aggiungete 2 cucchiai d’olio, l’uovo leggermente sbattuto e l’omogeneizzato. incorporate gradualmente 1,2 dl d’acqua tiepida, lavorando l’impasto son una spatola e aggiungendo altra acqua, se necessario, fino a ottenere un composto omogeneo. trasferite l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e proseguite lavorandolo con energia per 3-4 minuti. stendete l’impasto con matterello a uno spessore di circa 1 cm, poi ricavate i biscotti con un tagliapasta a forma di farfalla; disponeteli su una placca foderata con un foglio di carta da forno e cuoceteli in forno già caldo a 150°c per circa 40 minuti.