consigli di salute

maschera rinfrescante per il viso con la menta

Con alcune foglie di menta, aggiunte allo yogurt naturale non zuccherato e lasciate macerare nel frigorifero per un giorno intero, si ottiene una buona maschera rinfrescante per il viso arrossato dal sole e dal vento.

consigli di salute

come rinforzare i capelli

germe-di-grano

se volete rinforzare i vostri capelli usate i seguenti rimedi:

Lievito di Birra

È utile se hai bisogno di vitamine del gruppo B (tra cui l’acido folico) e di vitamina PP. Contiene anche il cromo, quindi può aiutare ad abbassare il colesterolo. meglio utilizzare il lievito di birra in scaglie (ne bastano 10 o 20 g al giorno). Ricorda che anche le carni e i cereali sono buone fonti di vitamine del gruppo B e PP, di acido folico sono ricchi anche gli asparagi, carciofi, verdure a foglia verde.

Germe di Grano 

Mettine 2 cucchiai al giorno nel latte o nello yogurt; farai il pieno di vitamine del gruppo B, utili alla salute e la bellezza della pelle e dei capelli.

Biotina

Nota anche come vitamina B8 è indispensabile per la salute della nostra chioma. Negli alimenti è presente nel cioccolato, nella frutta secca, nel tuorlo d’uovo, nel latte, nelle frattaglie, nei cereali, nei formaggi e nella carne.

 

consigli di salute

rimedio per il mal di gola

aceto

L’aceto di mele possiede azioni antisettiche, battericide e antinfiammatorie.

Ingredienti:

1 l di aceto di mele, 10 g di radice di angelica o la specie spontanea, 10 g di petali di rosa, 10 g di fiori di calendula, 10 g di fiori di malva, 5 g di radici di iris, 10 g di fiori di achillea.

Preparazione:

Macera questi ingredienti in aceto per un mese al buio, e, infine, finora fino a ottenere un prodotto limpido. la bevanda si può usare per uso topico, come aceto da condimento, o per uso interno diluito in acqua per gargarismi e sciacqui del cavo orale.

consigli di salute

contro rughe e acne usa la bava di lumaca

bava di lumaca

Le chiocciole la producono come una protezione naturale per scivolare meglio e  senza danneggiarsi su qualsiasi superficie. Già nell’antica Grecia, Ippocrate se ne serviva per contrastare le infiammazioni della pelle, ma il vero boom della bava di lumaca si è avuto intorno agli anni 80, quando in Cile ci si rese conto che coloro che maneggiavano questi animali destinati al mercato alimentare vantavano una pelle soffice e luminosa. I ricercatori scoprirono che il merito andava attribuito proprio alle secrezioni, che hanno ottime proprietà curative sulla pelle. La bava di lumaca, non replicabile in laboratorio, rappresenta quindi una cura al 100% naturale, che deve la sua efficacia a una composizione particolarmente ricca. Si va dai mucopolisaccaridi, preziosa riserva di acqua per la pelle, all’allantoina che, insieme al collageno e alle vitamine, offre una decisa azione elasticizzante, rigenerante, cicatrizzante e lenitiva. Esfoliando in superficie e stimolando in profondità, poi, l’acido glicolico aiuta ad attenuare rughe, macchie, segni dell’acne e smagliature. La bava di lumaca è un valido aiuto, quindi, per prevenire con efficacia i segni del tempo, ma anche per attenuare gli arrossamenti e le irritazioni e per curare l’acne, il rilassamento e la perdita di definizione dell’ovale.

consigli di salute

equiseto di bellezza

succo di equiseto

Il succo di equiseto è considerato un vero e proprio integratore di bellezza per avere una pelle sempre ben idratata e nutrita. Contiene infatti silicio, una sostanza che stimola la produzione di collageni necessaria per mantenere l’epidermide tonica, liscia e compatta. Ma è anche fonte di isoquercetina, un attivo naturale che favorisce il mantenimento dell’idratazione nel derma più profondo. Il succo di equiseto è dunque il rimedio per la pelle secca, per contrastare le rughe, per l’incarnato spento e senza luce. È utilizzato anche nella cura per la caduta dei capelli, perché stimola la produzione di cheratina e il metabolismo dei bulbi piliferi.