cultura

recensione di Succede il film

Stamattina ho visto in anteprima per tutti voi il film Succede, tratto dall’omonimo romanzo di Sofia Viscardi (che io non ho letto). Però posso dirvi che Succede il film è molto bello, tratta la storia di tutti i ragazzi adolescenti e dei loro problemi quotidiani come: il primo bacio, il sesso, la friendzone e la prima sbronza. CI sono molti primissimi piani, campi contro campo nei discorsi e degli attori alle prime armi ma bravissimi. Bene ora veniamo al succo e alla trama del film.

Succede il film tratta la storia di 3 ragazzi amici che frequentano la stessa scuola ma sono molto diversi tra loro: Meg (Margherita Morchio), Tom (Matteo Oscar Giuggioli), Olly (Matilde Passera), Sam (Brando Pacito). Meg è la classica ragazza timida che dopo un anno soffre ancora per amore e non frequenta nessuno, Tom il classico simpaticone con tanti amici e anche innamorato friendzonato, Olly la bella di turno a cui tutti gironzolano attorno e con tante conoscenze, Sam il timido cugino  di Olly. Ah premetto che Succede il film inizia con una scena che si ripete nel finale. Tom fin dall’inizio del film si nota che è innamorato pazzo di Meg, ma poveretto viene friendzonato, un giorno però arriva a Milano Sam che è il cugino di Olly che giorno dopo giorno segue Meg e le sta dietro come una zecca al cane, da qui ne nasce poi un primo bacio e si frequentano per un po’, finché un giorno Meg non scopre che dietro a tutto ciò c’è Olly la sua migliore amica. Dalla scoperta in poi Meg litiga con Olly e frequenta brutte compagnie anche se per poco e da qui ne nasce la prima sbronza e finalmente il primo bacio con Tom (suo salvatore). Da qui in poi non voglio dirvi più nulla se no svelo troppo, ma Meg si lascerà con Sam e si metterà con Tom? come finirà la loro amicizia? vi assicuro solo che tutti i dubbi e la vita di voi adolescenti è tutta riassunta qui nel film Succede e imparerete che la vita va vissuta fino all’ultimo e con grande gioia come se fosse sempre l’ultimo giorno, perché non si sa mai cosa ci riserva il futuro.

Annunci
cultura

Recensione Jumanji benvenuti nella giungla

Lunedì ho visto in anteprima assoluta il film Jumanji Benvenuti nella Giungla, continuazione del omonimo film di tanti anni fa con Robin Williams, e devo dire che è molto bello con tanti effetti speciali, belle inquadrature larghe e primi piani. Gli attori sono tutti bravissimi a partire da The Rock e poi Nick Jonas nei panni del ragazzo disperso, Kevin Hart, un bravissimo Jack Black e karen Gillan.

Jumanji Benvenuti nella Giungla tratta la storia di alcuni ragazzi di cui uno sparito nel 1996 risucchiato dal gioco e nel 2016 hanno tutti paura della sua casa, ad un certo punto 4 ragazzi della scuola vengono messi in punizione a fare lavori di pulizia in uno sgabuzzino della loro scuola, uno di loro trova un gioco tipo la console nintendo  e trascina tutti a giocarci. Loro non sanno però che una volta scelti i personaggi vengono risucchiati dentro e catapultati in un mondo parallelo chiamato Jumanji, da qui inizia per loro una grande  missione, dovranno superare tutti i livelli del gioco e ognuno di loro ha a disposizione solo 3 vite, solo finendo il gioco torneranno alla vita reale. Sarà in questo gioco che incontrano il ragazzo sparito dalla loro cittadina 20 anni prima e ne rimarranno sorpresi. Riusciranno a finire il gioco sani e salvi? salveranno il ragazzo disperso? con quante vite rimarranno? Un film avventuroso per ogni gusto, da vedere assolutamente con la famiglia, non ne rimarrete delusi.

cultura

recensione I peggiori il film

film italiano

ho visto per voi in anteprime il fil I Peggiori e devo dire che a me non è piaciuto affatto, attori pessimi, recitano malissimo, trama molto scontata e ripetitiva, insomma non andatevelo a vedere. Il film I Peggiori tratta la storia di due fratelli che hanno in affido la sorella minore dopo che la mamma ladra è scappata di casa, uno ha un lavoretto ma guadagna poco, l’altro lavora e non lavora, finiscono per non pagare l’affitto e sono a rischio con la sorella visto che gliela vogliono portare via. Allora un giorno diventano per gioco ladri e supereroi a cui poi vengono affidati tanti compiti…. riusciranno a cavarsela bene? come finirà il film? se volete andate a vedere, ma vi ripeto, riderete visto che il film è in napoletano ma vi subirete molta ripetitività.

cultura

recensione Calendar Girl vol. 1

libro erotico

Ho letto il libro Calendar Girl vol. 1 e devo dire che si, è un libro erotico, ma diverso da cinquanta sfumature e quindi meno monotono e trash. Calendar Girl tratta la storia di una ragazza, che si vede costretta a fare la escort nell’agenzia di sua zia a causa del padre che è stato picchiato per debiti di gioco che si è fatto. Il primo mese, le viene affidata come cliente un regista e surfista americano a cui lei deve stare vicina e fare la finta fidanzata ad ogni evento mondano, per far si che nessuna opportunista le si avvicina, con lui nasce una bella amicizia che continua nel tempo. Il secondo mese, ha come cliente un artista francese che la vuole come sua musa ispiratrice, con lui vivrà giorni di grande passione ma nulla di più. Il terso mese, è affidata a un pugile gay a cui lei deve fare la finta fidanzata davanti ai parenti ma alla fine si scoprirà che forse è meglio subito un coming out. AH volevo dirvi infine che  nel lavoro non è compreso il sesso e se lo fa prenderà dei soldi extra. Insomma che dire, è un libro senza troppe volgarità, avvincente che intriga e si fa leggere sempre di più ad ogni pagina che passa, ve lo divorerete all’istante e non vedrete l’ora di leggere gli altri due volumi.

cultura

Recensione film Forever Young

per sempre giovane

Forever Young è un film diretto da Fausto Brizzi che tratta la storia di 4 personaggi: Giorgio, un uomo (Fabrizio Bentivoglio), che convive con una ventenne e si adatta alla sua vita facendo il ragazzino andando in disco facendo feste etc… solo che nel mentre succede che la tradisce con una della sua età (cioè 48) perché capisce che questa ha più cose in comune con lui; un Estetista (Sabrina Ferilli) che un giorno spinta dall’amica Stefania (Lorenza Indovina) inizia a frequentare un diciannovenne, che ha sua insaputa è proprio il figlio della sua amica; un uomo malato di cuore (Teo Teocoli) che nonostante l’età pensa sempre a fare sport, si destreggia dalla corsa al tennis sputtanando sempre il fidanzato (Stefano Fresi) della figlia che è obeso e non riesce a far nulla ma non solo per questo non lo accetta come fidanzato della figlia musicista; ultimo ma non meno importante il Dj Diego (Lillo) che si ritrova a lottare contro un nuovo dj (Francesco Sole) che gli ruba il programma che lui ha sempre condotto.

Insomma, il film Forever Young risulta molto divertente e molto reale i questo nuovo mondo dove chiunque vuole restare giovane o almeno si sente sempre giovane. Ormai troppa gente fa le cose dei protagonisti del film, quindi a chi ci si sente dentro e chi vuole solo vedere una commedia divertente per svagarsi direi: andatelo a vedere assolutamente che non ve ne pentirete. Con questo film si torna giovani e si ricordano i bagordi con i sbagli annessi che tutti almeno una volta nella vita facciamo e di cui magari ci vergogniamo.