cultura

recensione Calendar Girl vol. 1

libro erotico

Ho letto il libro Calendar Girl vol. 1 e devo dire che si, è un libro erotico, ma diverso da cinquanta sfumature e quindi meno monotono e trash. Calendar Girl tratta la storia di una ragazza, che si vede costretta a fare la escort nell’agenzia di sua zia a causa del padre che è stato picchiato per debiti di gioco che si è fatto. Il primo mese, le viene affidata come cliente un regista e surfista americano a cui lei deve stare vicina e fare la finta fidanzata ad ogni evento mondano, per far si che nessuna opportunista le si avvicina, con lui nasce una bella amicizia che continua nel tempo. Il secondo mese, ha come cliente un artista francese che la vuole come sua musa ispiratrice, con lui vivrà giorni di grande passione ma nulla di più. Il terso mese, è affidata a un pugile gay a cui lei deve fare la finta fidanzata davanti ai parenti ma alla fine si scoprirà che forse è meglio subito un coming out. AH volevo dirvi infine che  nel lavoro non è compreso il sesso e se lo fa prenderà dei soldi extra. Insomma che dire, è un libro senza troppe volgarità, avvincente che intriga e si fa leggere sempre di più ad ogni pagina che passa, ve lo divorerete all’istante e non vedrete l’ora di leggere gli altri due volumi.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.