tiramisù
ricette

tiramisù alle fragole

tiramisù

Il tiramisù alle fragole è l’alternativa a quello classico.

Ingredienti per 4 persone:

Per i savoiardi:

2 uova; 50 g di farina 00; 50 g di zucchero semolato + 1 cucchiaio per la cottura. 

Per il tiramisù:

300 g di fragole fresche; 1 limone; 1 bicchierino di maraschino; 80 g di zucchero a velo; 250 g di mascarpone; 200 ml di panna fresca; cacao in polvere q.b.

Preparazione:

Preparare per la prima cosa i savoiardi: separare i tuorli dagli albumi. Montare i bianchi a neve ben ferma, unendo poco alla volta lo zucchero. Quando saranno bianchi e lucidi, incorporare i tuorli un alla volta continuando a montare. Infine aggiungere la farina setacciata mescolando con una spatola fino a quando la massa sarà perfettamente omogenea. Trasferire il composto in una sac à poche con beccuccio e distribuire l’impasto nello stampo per savoiardi. Spolverare i savoiardi con un po’ di zucchero. Cuocere in forno preriscaldato a 190°C per 10 minuti.

Per il tiramisù: lavare le fragole, eliminare il picciolo e asciugarle delicatamente. Mettere le fragole tagliate a piccoli pezzetti in una ciotola, tenendone da parte alcune per la decorazione finale. Aggiungere il succo di limone, 30 g di zucchero a velo ed il maraschino; mescolare, coprire la ciotola con pellicola trasparente e mettere in frigorifero e riposare per un’ora. Nel frattempo preparare la crema: in una ciotola lavorare con le fruste elettriche il mascarpone con lo zucchero a velo restante. A parte montare la panna. Una volta ottenuta una consistenza cremosa aggiungere la panna montata al mascarpone. Mescolare delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola. Scolare le fragole tenendo da parte il succo di macerazione. Tagliare i savoiardi della misura del bicchiere e immergerli velocemente nel succo, quindi sistemarli sul fondo di 4 bicchieri. Con la sac à poche distribuire la crema sopra i savoiardi, sovrapporre uno strato di fragole e ripetere l’operazione una seconda volta. Decorare a piacere con una spolverata di cacao e fragole fresche.

ricette

semifreddo agli amaretti con crema di cachi

amaretti

Ingredienti

200 g di amaretti, 2,5 dl di panna fresca, 2 uova, 120 g di zucchero, sale

Per la salsa

2 cachi maturi, succo di limone.

Preparazione

Tenere da parte degli amaretti per decorare e sbriciolate finemente nel mixer gli altri. Montate i tuorli con 120 g di zucchero e un pizzico di sale finché saranno spumosi, poi aggiungete la polvere di amaretti mescolando bene. Montate la panna ben fredda e incorporate la crema preparata, poco per volta, mescolando delicatamente con una paletta con un movimento dal basso verso l’alto. Montate gli albumi con 3 gocce di succo di limone e uniteli allo stesso modo al composto. Versate il composto in uno stampo da plumcake da 1 litro o un contenitore ermetico con coperchio, chiudete e mettete in freezer per 6-8 ore. Togliete il semifreddo dal frigorifero una decina di minuti prima di gustarlo. Frullate la polpa di cachi con lo zucchero e 2 cucchiai di succo di limone, poi passatela attraverso un colino a maglie fitte. Servite il semifreddo con la salsa di cachi, e granito con gli amaretti rimasti.