viaggi

Matino

puglia

Situato sulle più irte pendici delle serre salentine Matino appare come un luogo a sé rispetto al tipico a più pianeggiante territorio circostante su cui sembra primeggiare. È un centro popoloso ma la sua origine è già documentata attorno al X secolo.

Feste e tradizioni locali:

Festa in onore di San Giorgio, Santo patrono del paese (23 Aprile).

Da visitare:

Il Borgo medioevale, con viuzze tortuose e lastricate; l’Arco della Pietà, nel centro storico, rappresenta un varco d’ingresso alla città vecchia; la Chiesa della Pietà, con portale di legno e preziosi affreschi interni; la Chiesa dell’Addolorata (XVIII sec.); il Convento dei domenicani (XVI sec.); il Palazzo Marchesale, con le antiche mangiatoie e le scuderie, splendidamente affrescate oggi sede del Macma, il Museo di Arte Contemporanea “Luigi Gabrieli”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.