viaggi

Matino

puglia

Situato sulle più irte pendici delle serre salentine Matino appare come un luogo a sé rispetto al tipico a più pianeggiante territorio circostante su cui sembra primeggiare. È un centro popoloso ma la sua origine è già documentata attorno al X secolo.

Feste e tradizioni locali:

Festa in onore di San Giorgio, Santo patrono del paese (23 Aprile).

Da visitare:

Il Borgo medioevale, con viuzze tortuose e lastricate; l’Arco della Pietà, nel centro storico, rappresenta un varco d’ingresso alla città vecchia; la Chiesa della Pietà, con portale di legno e preziosi affreschi interni; la Chiesa dell’Addolorata (XVIII sec.); il Convento dei domenicani (XVI sec.); il Palazzo Marchesale, con le antiche mangiatoie e le scuderie, splendidamente affrescate oggi sede del Macma, il Museo di Arte Contemporanea “Luigi Gabrieli”.

Annunci
ricette

flaó

torta spagnola

Ingredienti per la base:

500 g di farina; 2 uova; 125 g di burro; 1 bustina di lievito; 1 bicchiere d’anice; buccia di limone grattugiata; anice in grani; un po’ d’olio; 100 g di zucchero.

Ingredienti per il ripieno:

zoo g di formaggio di capra fresco; 300 g di formaggio di pecora semistagionato; 7 uova; qualche foglia di mentuccia; 500 g di zucchero; un pizzico di sale.

Preparazione della base:

Mescolare la farina con il lievito, lo zucchero, l’anice in grani ed il sale. Impastare bene. Aggiungere il burro, le uova ed il bicchiere d’anice. Impastare ancora qualche minuto. Imburrare la teglia del forno scelta e spolverarla con un po’ di farina, per poi stendere l’impasto sulla teglia e metterlo da parte.

Preparazione del ripieno:

Iniziare tritando il formaggio fresco e quello semistagionato. Metterli da parte. mescolare le uova e lo zucchero. Aggiungere il formaggio molto lentamente. Aggiungete infine la mentuccia ed il sale. Collocare questo impasto sulla base che avevamo messo da parte ed infornare. Cuocere per 45 minuti ad una temperatura di 180°C.