consigli di salute

come curare il mal di stomaco

gocce di fico

Il gemmoderivato di fico, derivato dalle gemme e dai tessuti embrionali del frutto, è il rimedio perfetto per i dolori di stomaco e i disturbi intestinali di origine nervosa, perché ha un effetto sedativo e regolarizza la secrezione gastrica. Se ne prendono 50 gocce in poca acqua dopo i pasti 3 volte al giorno con cicli di due mesi, con uno stop.

Annunci
consigli di salute

cura naturale per il mal di denti

naturopatia

Ricca di azulene, una delle migliori sostanze lenitive che la natura ci offre, la tintura madre della versatile camomilla (in farmacia ed erboristeria), è utile per il mal di denti e per le infezioni delle gengive. Si fanno toccare con un bastoncino di cotone imbevuto in 5 gocce di tintura madre direttamente sul dente dolorante o sulla gengiva. Si può ripetere più volte al giorno.

eventi

Taste Firenze

pittimmagine

Il salotto italiano del mangiare bene e stare bene, occasione di incontro dei migliori operatori internazionali dell’alta gastronomia, torna a Firenze per celebrare le eccellenze del gusto e del food lifestyle. Oltre agli appuntamenti alla Leopolda, cuore della manifestazione, Taste è anche il ricco calendario di eventi che coinvolge la città: evento nell’evento, il FuoriDiTaste anima della città con cene, degustazioni a tema, istallazioni, spettacoli e performance creative.

Per informazioni: www.pittimmagine.com

eventi

leguminosa

fiera dei legumi

Dal 4 al 6 Marzo 2016 si terrà a Napoli in piazza dante la seconda edizione di Leguminosa, mostra mercato ed eventi internazionale di slow food dedicato ai legumi, patrimonio di straordinaria importanza per l’alimentazione umana. L’appuntamento cadrà nel pieno dell’anno internazionale dei legumi proclamato dalla FAO. Leguminosa 2016 sarà innanzitutto il grande mercato dei produttori con 60 espositori provenienti dall’Italia e dal mondo che racconteranno l’immenso patrimonio della biodiversità leguminosa. La partecipazione al mercato, così come ai convegni e ai laboratori della Terra è gratuita. Esclusivamente per i laboratori del gusto sarà previsto un costo di accesso per selezionare il pubblico.

Per vedere il programma completo consultare il seguente sito: http://leguminosa.it

ricette

parmigiana bianca di zucchine e patate

piatto di verdure

Ingredienti:

300 g di zucchine; 300 g di patate; 100 g di prosciutto cotto; 80 g di Parmigiano Reggiano DOP grattugiato; 3 uova; 1 ciuffo di basilico; 1 ciuffo di erba cipollina; olio extravergine di oliva; sale grosso e pepe

Preparazione:

Cuocete le patate, a partire da acqua fredda, per circa 35-40 minuti dall’ebollizione; sgocciolatele, sbucciatele e schiacciatele grossolanamente con la forchetta; incorporate le uova, il basilico tritato, l’erba cipollina tagliuzzata con le forbici, sale e pepe. Lavate le zucchine, spuntatele e affettatele molto sottili con il pelapatate o la mandolina, nel senso della lunghezza. Spennellate con un velo d’olio una teglia o pirofila e sistemate sul fondo un strato di zucchine e uno di crema di patate. Aggiungete uno strato di prosciutto, spolverizzate con un po’ di formaggio e ripetete gli strati fino a esaurire gli ingredienti, terminando con il purè e spolverizzando con il formaggio rimasto. Irrorate la superficie con qualche goccia d’olio e cuocete la parmigiana in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti, finché sarà dorata e croccante. Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

ricette

petits fours alla rosa

piccoli quattro

Ingredienti:

160 g di farina 00; 160 g di zucchero finissimo; 150 g di burro; 3 uova; 5 cl di latte (5 cucchiai); 1 cucchiaino di acqua do rose; 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci; confettura di fragole; 400 g di cioccolato bianco; colorante alimentare rosa; pasta di zucchero rosa; zuccherini rosa; sale.

Preparazione

Versate in una ciotola la farina setacciata con il lievito, lo zucchero e un pizzico di sale. Aggiungete il burro morbido e metà delle uova sbattute, poi amalgamate gli ingredienti con la frusta elettrica a velocità media. Aggiungete le uova rimaste, il latte e l’acqua di rose e impastate alla massima velocità, fino a ottenere un composto omogeneo. Versatelo in uno stampo quadrato di 20 cm di lato, foderato con carta da forno bagnata e strizzata, e cuocete in forno già caldo a 170°C per circa 60 cm. lasciate raffreddare completamente la torta, poi sfornatela su una gratella e mettetela in frigorifero per 2 ore. Eliminate con un coltello dalla lama lunga e sottile i bordi esterni della torta; dividetela a metà e farcitela con uno strato di confettura di fragole. Rimettetela in frigorifero per almeno 30 minuti, poi tagliatela a dadini di 4 cm di lato e riponeteli in frigorifero. Tritate il cioccolato e mettetelo in una ciotola; appoggiatela su un pentolino con acqua in ebollizione, spegnete e lasciate sciogliere dolcemente il cioccolato, poi colatelo con 2 gocce di colorante rosa. Posizionate una gratella su una teglia bassa foderata con carta da forno, mettetevi sopra i dolcetti e ricopriteli con il cioccolato, versandolo prima sui lati e poi sulla parte superiore. Spostate i dolci su un piatto da portata, utilizzando una spatola. Per le decorazioni, stendete la pasta di zucchero con il matterello in uno strato sottile e ricavate i fiori con dei tagliapasta a forma di corolle in diverse misure. Con l’attrezzo a pallina praticate una leggera pressione sui petali per assottigliarli e incurvarli; incollate al centro gli zuccherini con pochissima acqua, poi applicate allo stesso modo i fiori sui Petits Four.

ricette

Ometti Kinder ripieni alla crema

ometto kinder

6 uova Kinder

Per il ripieno: 150 g di formaggio spalmabile; 1,5 dl di panna fresca, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia;

Per la salsa: 2 frutti della passione; 15 g di burro; 30 g di confettura di albicocche;

Preparazione:

Per la salsa, tagliate a  metà i frutti a filtrare la polpa. Disponetela in un pentolino e cuocetela con la confettura a fiamma bassa per 1-2 minuti, mescolando, poi incorporate il burro e versatela in una ciotola. Fate raffreddare, coprite e trasferite in frigorifero per almeno 2 ore, poi disponete il composto in una tasca da pasticcere. Scaldate la lama di un coltellino e incidete con delicatezza la parte superiore delle uova, eliminando la calotta in modo da creare un motivo zigzag. Lavorate in una ciotola il formaggio con la vaniglia e 2 cucchiai di zucchero a velo con la frusta elettrica fino a ottenere un composto omogeneo. Montate la panna ben fresca, poi incorporatela, poca per volta, al mix preparato, con un movimento dal basso verso l’alto. Trasferite il composto in una tasca da pasticcere e riempite le uova di cioccolato. Con un cucchiaio create un incavo al centro della crema all’interno delle uova e riempite con salsa di frutta in modo da simulare il tuorlo. Tenete le uova in frigorifero fino a poco prima di servire.

ricette

risotto mimosa con asparagi e stracchino

stracchino

Ingredienti:

300 g di riso carnaroli; 500 g di asparagi; 50 g di burro; 1 scalogno; 1 dl di vino bianco secco; brodo vegetale; 150 g di stracchino o crescenza; parmigiano reggiano DOP grattugiato; sale e pepe; 4 tuorli già sodi; germogli di barbabietola.

Preparazione:

Private gli asparagi della parte terminale legnosa dei gambi. Spellateli con un pelapatate e tuffateli in una pentola con acqua bollente leggermente salata per 5-6 minuti. Sgocciolateli, tenendo da parte l’acqua e raffreddateli sotto il getto di acqua fredda. Separate le punte dei gambi, poi tagliateli a rondelle. Miscelate 1/2 litro di acqua di cottura degli asparagi con 1 litro di brodo vegetale e portate a ebollizione. Spellate lo scalogno, tritatelo e fatelo appassire in una casseruola ampia a fiamma bassa con 30 g di burro per 4-5 minuti. Unite il riso e tostatelo per 2-3 minuti a fiamma media, mescolando spesso. Irrorate con il vino caldo e lasciatelo completamente evaporare. Unite gli asparagi a rondelle, versate due mestoli di brodo caldo e mescolate. Proseguite la cottura a fiamma bassa, versando 1-2 mestoli di brodo e mescolando, ogni volta che il precedente sarà evaporato. Cuocete il riso per 16-18 minuti poi regolate di sale e pepe. Nel frattempo, passate i tuorli sodi attraverso un colino a maglie fitte, schiacciandoli con un cucchiaino, fino a ottenere un composto sbriciolato. Spegnete il fuoco, aggiungete il burro rimasto, le punte degli asparagi, lo stracchino a pezzetti e 2 cucchiai di Parmigiano; mescolate con delicatezza, coprite e lasciate riposare per 1 minuto. Suddividete il risotto nei piatti, spolverizzate con le uova mimosa e servite decorando con i germogli.

ricette

crema di limoncello

liquore al limone

Ingredienti:

4 limoni non trattati; 5 dl di alcool puro a 96°; 900 g di zucchero finissimo; 1,5 litri di latte fresco intero; 1 baccello di vaniglia.

Preparazione:

Prelevate la parte gialla della scorza dei limoni con un pelapatate e mettetela in infusione dell’alcool per 4-5 giorni, agitando ogni tanto il contenitore. Portate a ebollizione il latte con il baccello di vaniglia, inciso nel senso della lunghezza, per 3 volte, lasciandolo raffreddare e filtrandolo ogni volta. Sciogliete lo zucchero nel latte leggermente tiepido, lasciate raffreddare completamente e incorporate l’alcool filtrato; fate riposare per 2 ore e filtrate ancora per 2 volte il composto. Versate il liquore nelle bottiglie e conservatelo in frigorifero; gustatelo dopo 24 ore di riposo.

ricette

Torta allo yogurt

dolce

Ingredienti:

180 g di farina 00; 90 g di fecola di patate; 125 g di olio di semi di girasole; 260 g di zucchero di canna; 125 g di yogurt intero; 3 uova; la scorza di un limone non trattato; 1/2 bustina di lievito per dolci.

Preparazione:

In una ciotola rompete le uova e montate con lo zucchero fino a rendere il composto gonfio e spumoso. Unite a filo d’olio e poi il vasetto di yogurt. Aggiungete la farina, la fecola, il lievito setacciato e la scorza del limone; amalgamate il composto procedendo con movimenti dal basso verso l’alto. Imburrate e infarinate lo stampo scelto e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 40-50 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.