viaggi

strade turistiche nazionali della Norvegia

norvegia

Costa Dell’Helgeland 

La strada turistica costiera dell’Helgeland comprende sei tratte in traghetto ed è un emozionante percorso ricco di contrasti fra paesaggi rigogliosi, catene montuose, ghiacciai, litorali e correnti marine, in un mondo di oltre 14.000 isole e isolotti, lungo il quale è possibile ammirare il Torghatten con il curioso foro, le Sette Sorelle, il Circolo Polare, il ghiacciaio Svartisen e Saltstraumen, il gorgo più potente al mondo, creato dalle maree. Attrazioni: Godøystraumen, Storica, Braset, Jektvik, Hellåga.

Lofoten 

In qualsiasi stagione, un viaggio alle Lofoten è un’avventura alla scoperta della speciale natura delle isole: il mare aperto, vette appuntite a picco sul mare, villaggi di pescatori al riparo delle correnti, spighette bianche dalle acque cristalline. Se d’estate le strade vi sembrano troppo trafficate, sappiate che gli itinerari alternativi sono numerosi e le deviazioni una più interessante dell’altra. Attrazioni: Akkarvikodden, Austnesfjorden, Eggum, Gimsøystraumen, Grunnfør, Gårdsvatnet, Nusfjord, Rambergstranda, Reinehalsen, Torvdalshalsen, Vikten.

Andøya 

La strada turistica nazionale di Andøya segue la costa esterna, con maestose viste di spiagge di sabbia bianca, vette appuntite e mare aperto. Lungo l’itinerario si incontrano ampie zone umide e monti che si ergono ripidi fino a 700 m s.l.m. Le tre riserve naturali fanno di Andøya un manuale di geologia. D’estate,  un traghetto collega Andenes a Gryllefjord. Attrazioni: Bleik, Bukkekjerka, Kleivodden. 

Senja 

La strada turistica nazionale di Senja attraversa la seconda isola della Norvegia. È un alternativa costiera a E6 e Hurtgruten, raggiungibile con un ponte dalla terraferma o in traghetto da Tromsø. Le montagne a strapiombo sul mare sono una vista mozzafiato e l’elemento caratterizzante del percorso. Non dimenticate che Senja è un paradiso per il trekking. Attrazioni: Bergsbotn, Ersfjordstranda, Husøy, Tungeneset.

Havøysund

La strada turistica nazionale di Havøysund è la via di accesso all’estremo nord. Segue il Mar Glaciale Artico, snodandosi fra frastagliate scogliere e una natura incontaminata, laddove la tundra si estende fino al mare. Da Havøysund si può prendere la barca per Rolvsøy, Ingøy e il faro di Fruholmen. È un percorso ideale per gli appassionati di cicloturismo. Attrazioni: Havøysund, Lillefjord, Selvika, Snefjord.

Varanger

La strada turistica nazionale di Varanger segue l’omonimo fiordo e la costa del Mare di Brents. Dalle dolci foreste di betulla e dalle zone umide agli altopiani e alle rocce plasmate dal vento, in un paesaggio lunare, l’itinerario assicura un viaggio fra i contrasti, nella natura forgiata dal clima artico. Varanger è una delle zone più ricche di uccelli d’Europa del Nord. Pesca, migrazioni e commercio hanno fatto di Varanger un meeting-pot artico. Attrazioni: Gornitak, Hamningberg, Chiesa di Nesseby, Birding Varanger, Steilneset.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.