viaggi

chamois d’inverno

valle d'aosta

L’inverno a Chamois è magico: in un paesaggio immacolato, dove regna il silenzio, si respira aria pura e il sole, grazie alla sua esposizione all’adret (mezzogiorno), riscalda per ore il territorio. Qui è possibile dedicarsi, in totale armonia con la natura, alle attività sportive invernali. In particolare: allo sci di discesa, allo snowboard e al fuori pista grazie ai 4 impianti di risalita, i 16 km di piste dai 1.800 ai 2.500 metri, adatti a ogni tipo di sciatore e surfista, sempre tenuti in condizioni perfette grazie anche all’ausilio di efficienti impianti di innevamento programmato che coprono il 90% delle piste.

Sci di fondo con 2 anelli, ciascuno di 2,5 km che si estendono verso il comune limitrofo di La Magdeleine. Da non perdere l’ineguagliabile panorama del cervino.

Sci alpinismo: Chamois è la base di partenza ideale per numerose escursioni di scialpinismo, con itinerari alla portata di tutti. Segnaliamo, in particolare, la salita al Colle di Nana con proseguimento, per i più esperti, alla Becca Trecaré.

Coloro che preferiscono camminare e al contempo ammirare il paesaggio possono usufruire sia dei percorsi pedonali alla scoperta delle diverse frazioni in un’atmosfera d’antan (consigliata la passeggiata che dal capoluogo – Cognolaz – conduce alle frazioni di Lussel, Crépin, al mulino di Suis, a La Ville, per rientrare a Corgnolaz) che dei numerosi itinerari da compiere con le racchette ai piedi, camminando sulla neve fresca e godendo delle coltri immacolate, della natura alla scoperta della fauna locale nei boschi caratterizzata da camosci, stambecchi, volpi, e lepri. Chamois dispone inoltre di una scuola di sci che, durante l’intera stagione sciistica, è a disposizione dei turisti. Un’équipe consolidata composta da maestri di sci alpino, di fondo e snowboard, particolarmente preparata e attenta alle esigenze dei piccoli e dei principianti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.