ricette

Quinoa in insalata con mais e tofu

piatto vegano

Ingredienti:

200 g di quinoa; 3 cucchiai di mais in barattolo; 2 cucchiai di olive nere denocciolate; 100 g di tufo aromatico; 1 ciuffo di rucola pulita; 7-8 steli di erba cipollina; amido di mais; salsa di soia; aceto di mele;  olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Sciacquate a lungo la quinoa sotto acqua corrente. Disponetela in una casseruola, coprite con acqua fredda, salate, portate a ebollizione e cuocete per circa 15 minuti. Salate la quinoa, mettetela in una ciotola e lasciatela raffreddare, poi unitevi il mais. Riducete a dadini il tofu, spezzate grossolanamente le olive, tagliuzzate con le forbici l’erba cipollina e sminuzzate le foglie di rucola, tenendone alcune da parte per decorare, poi incorporate il tutto alla quinoa, sgranandola con la forchetta. Versate in un barattolo con il tappo a vite 5 cucchiai di olio extravergine, 2 di salsa di soia, 1 di aceto e pepe, chiudete e scuotete con energia, quindi irrorate la quinoa con la vinaigrette e mescolate bene. Infine, decorate con la rucola rimasta.

Annunci
ricette

Fiori di sambuco in pastella

frittelle speciali

Ingredienti per 4-6 persone:

1 mazzetto di fiori di sambuco; 200 g di farina; 1 pizzico di lievito di birra secco; 200 ml di olio di semi di arachide; 1 pizzico di sale.

Preparazione:

mescolate la farina, lievito di birra, 250 ml di acqua tiepida e sale, per ottenere una pastella; lasciarla riposare 2 ore in un luogo tiepido. Sciacquare i fiori di sambuco; allargarli su una carta da cucina ed asciugare. Scaldare l’olio in un padellino a bordi alti. Passare i fiori di sambuco, uno alla volta, nella pastella, tenendoli per il gambo. Friggerli nell’olio caldo 2-3 minuti, finch√© strano dorati. Servire le frittelle, a piacere, in versione salata con erbe aromatiche tritate e limone o, in versione dolce, cosparse di zucchero.