cultura

Recensione Pride, prejudice e zombie

Douglas Booth

Questo film è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo orgoglio e pregiudizio e zombie, scritto da Seth Grahame-Smith che a sua volta si è ispirata al romanzo di Jane Austen. Le riprese del di Pride & prejudice & zombie sono state interamente fatte in Inghilterra. Il film uscirà in anteprima assoluta in Italia il 4 Febbraio e poi in America il 16 Febbraio.

Pride Prejudice e zombie è la versione fantasy-horror di una delle storie d’amore più conosciute al mondo. Tratta di una misteriosa epidemia che si è abbattuta sull’Inghilterra e il paese è invaso dai non morti. Elisabeth Bennet e le sue sorelle sono grandi maestre si arti marziali e uso di armi da fuoco e faranno di tutto per difendere la loro famiglia dagli zombie, a loro si aggiungeranno Darcy e suo fratello. Elisabeth si troverà a fare una scelta combattere gli zombie o seguire colui che la ama alla follia, il colonnello Darcy. Alla fine l’amore vincerà su tutto? o i non morti riusciranno a farla franca? Storia su amori non ricambiati e lotte contro zombie fatte di suspence e tanta adrenalina.

Direi che questo è un film molto ben fatto con primi piani, oggettive usate a modo durante i dialoghi e campi lunghi durante le battaglie. Gli attori incarnano molto bene i loro ruoli essendosi immedesimati molto bene nella parte assegnatogli. Attori principali: Lily James (Elisabeth Bennet), Sam Riley (Sig. Darcy), Matt Smitt (Sig. Collins), Douglas Booth (sig. Bingley).

Insomma ragazze Pride prejudice e zombie vi lascerà col fiato sospeso dall’inizio alla fine, andate a vedere questo film e non ve ne pentirete, impazzirete per il film e i loro protagonisti.

Annunci

5 thoughts on “Recensione Pride, prejudice e zombie”

          1. Per fortuna la critica l’ha riabilitato, visto che ha vinto uno scintillante Oscar alla miglior sceneggiatura non originale. Buona serata! 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.