viaggi

Vicenza rioni vie e piazze 2° parte

veneto

Eccovi proposte altre vie e cose da vedere a Vicenza.

Corso Palladio

È senza dubbio la strada più importante di Vicenza. Sulla strada che collega piazza Castello a piazza Matteotti, si affacciano importanti edifici tra cui:

Casa Cogollo

Si dice sia la casa di Palladio ma in realtà lui non ci abitò mai. Il piano inferiore è caratterizzato da una finestra serliana, da colonne ioniche e da due Vittorie poste ai lati dell’arco. Il piano nobile è delimitato da due finestre e da altrettante paraste di ordine corinzio.

Palazzo Caldogno da Schio detto Ca’ D’oro

È uno dei più celebri edifici di Corso Palladio. Il palazzo si sviluppa attorno a un cortile quadrato, in cui si conserva materiale lapideo della collezione di Giovanni da Schio, e su 3 livelli: un basamento e due piani nobili.

Palazzo Pojana

Altro palazzo attribuito a Palladio. Come in diverse altre strutture palladiane, il palazzo ha un pianterreno che in facciata si presenta bugnato, al di sopra del quale è il piano nobile che alterna finestre delimitate da balaustre sormontate da timpani triangoli e semicircolari in alternanza. A separare gli spazi delle finestre intervengono delle lesene corinzie che delimitano anche il piano superiore, al livello dei sottotetti, che sul prospetto è ravvisabile per una serie di aperture quadrate.

Palazzo Porto Breganze

Denominato anche Palazzo Porto in piazza Castello. Delle sette campate ideate, ne furono costruite solo due, caratterizzate da semi colonne corinze di ordine gigante, tra le quali trovano posto un basamento bugnato e finestre balaustrate e con frontoni triangolari e semicircolari. L’incompiutezza dell’edificio è evidente osservando la sezione del palazzo che dà sulla piazza in cui è ancora ben visibile una vecchia casa quattrocentesca, mai demolita a causa dell’interruzione dei lavori.

Palazzo Thiene Bonin Longare

Il palazzo è una tipica struttura palladiana. Si tratta infatti di un grosso quadrilatero con un pianterreno rustico liscio con un portale caratterizzato da un arco a tutto sesto. Al primo piano si alternano finestre sormontate da timpani triangolari e convessi. Entrambi i livelli nel prospetto sono arricchiti da otto semicolonne di ordine corinzio. In alto, dopo una seconda trabeazione, sono delle semplici finestre quadrate corrispondenti ai sottotetti. nella corte interna, si ha uno splendido doppio loggiato su colonne corinzie che fiancheggiano due archi centrali.

Palazzo Trissino baston

Il palazzo presenta lungo il prospetto che dà sul corso un portico su alte colonne ioniche sormontato dal piano nobile scaldito da paraste corinzie e caratterizzato a centro da una serliana. Non venne mai realizzato il timpano di coronamento previsto dal progetto.

Pinacoteca Palazzo Chiericati

L’edificio in cui è ospitato il museo Civico di Vicenza, ospita un’importante pinacoteca con opere di artisti di primo piano dal medioevo al settecento.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.