grecia
viaggi

cosa fare e vedere nella regione dell’epiro (grecia)

grecia

Nella regione dell’Epiro il viaggiatore può trovare testimoni della sua storia lunga e gloriosa. I siti archeologici, i monasteri e le chiese, i castelli, i villaggi tradizionali e i mulini d’acqua antichi fanno rivivere questo passato ai viaggiatori. Si tratta di un luogo, dove il presente e il passato si uniscono in armonia, che i viaggiatori possono gustare e per il quale gli abitanti possono essere orgogliosi. Questa regione offre molte opportunità per ogni genere di attività sportiva. Si può tentare di dominare i suoi fiumi impetuosi e cristallini, ci si può arrampicare su per montagne alte  oppure esplorare grotte profonde. Si può andare in bicicletta, passeggiare e andare a cavallo tutto l’anno e d’inverno si può sciare o fare snowboard sulla neve candida. In qualsiasi momento si può nuotare nelle acque calde delle famose spa o andare in windsurf o a vela sul mar Ionio. Si può ammirare il panorama dall’alto in deltaplano, fare rafting e andare in canoa sui fiumi della zona. Per i naturalisti l’Epiro è un vero paradiso. I torrenti e le cime innevate offrono un ecosistema protetto e una straordinaria varietà di specie selvatiche. Centinaia di specie rare e endemiche di fiori fioriscono  indisturbate. I vari boschi naturali ospitano decine di specie di uccelli proprio  come i fiumi e le vallate. In Epiro si trovano centinaia di ponti di ogni forma e dimensione, costruiti con varie tecniche. Sono un simbolo di questa terra antica, un piacevole ricordo del passato. Tuttavia, oggi hanno acquisito un ruolo nuovo poiché aiutano i viaggiatori dotati di grande intuizione e gli ecoturisti a scoprire questo particolare ambiente.

Annunci